Tipress
CANTONE
19.10.18 - 09:200

Cardiocentro, l’iniziativa popolare «va respinta»

L’Associazione per la difesa del servizio pubblico sostiene l’integrazione della struttura nell’EOC

BELLINZONA - L’Associazione per la difesa del servizio pubblico ha ribadito all’unanimità ieri in assemblea il proprio sostegno alle posizioni espresse dal Consiglio di Stato e dall’amministrazione dell’Ente Ospedaliero Cantonale in merito all’integrazione del Cardiocentro nello stesso EOC.

«La creazione di una fondazione privata, come vorrebbe l’iniziativa, significa che il Cardiocentro sarebbe pure sottratto al controllo democratico esercitato annualmente dal Parlamento, nello stesso modo in cui viene svolto per l’EOC», ha ricordato l’Associazione auspicando che l’iniziativa popolare “Grazie Cardiocentro, qualora fosse sottoposta alla votazione popolare, venga respinta dai ticinesi.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
DottorX 3 anni fa su tio
Perché cambiare un servizio che va così bene. Il Cardiocentro è un gioiellino per il Ticino e i Ticinesi E questo la popolazione lo sa benissimo.
sedelin 3 anni fa su tio
@DottorX nessuno mette in discussione il servizio: il gioiellino deve però diventare un servizio pubblico (e non privato come ora), perché così ha espresso per iscritto il fondatore (defunto). é meglio chiarire perché se si vota bisogna sapere CHE COSA si vota.
seo56 3 anni fa su tio
Speriamo anche se ho i miei dubbi!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Certificato Covid, le proposte che non convincono il Ticino
Il Consiglio di Stato ha risposto alla consultazione del Consiglio federale sullo sviluppo del pass.
SVIZZERA
8 ore
L'aereo è partito senza Chiesa
Il presidente Udc doveva partecipare a un viaggio di rappresentanza negli Stati Uniti. Ma è rimasto bloccato al check-in
CANTONE
9 ore
Donazione di sangue: a decine tra politici e dipendenti cantonali
Per 27 di loro si è trattato della prima donazione.
LUGANO
14 ore
Infortunio sul lavoro a Cadro, 59enne in fin di vita
L'uomo è caduto da un'altezza di circa un metro e mezzo, battendo la testa. La sua vita è in pericolo.
BELLINZONA
14 ore
Altre 28 postazioni per il bike sharing di Bellinzona
Il Municipio intende aumentare ulteriormente il numero di biciclette disponibili sul territorio comunale
CANTONE
14 ore
I nuovi contagi in Ticino sono 36
Quattro le sezioni in quarantena nelle scuole ticinesi
CANTONE
16 ore
Tecnologie: «Si sta creando una tribù di esclusi»
Il "divario digitale" si è amplificato con la pandemia. Serenella Morinini, 73enne valmaggese, suona la carica.
LUGANO
16 ore
L'uomo che vuole costruire lo stadio
Chi è l'imprenditore che realizzerà il Polo Sportivo, votazione permettendo? Lo abbiamo intervistato.
LOCARNO
19 ore
Colpo di spugna alla Santa Chiara: disdetta all'ex direttrice e altri 3 medici
Tre allontanati subito. Il quarto dovrà lasciare a fine anno. Contestate loro gravi manchevolezze di tipo gestionale
Massagno
19 ore
Per Elisa ci vogliono 18 milioni
L'edificio ha un valore di stima peritale di 18 milioni e mezzo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile