CANTONE
11.10.18 - 15:150

Cantonali 2019: «Più donne, più democrazia»

Lo chiede la Federazione delle associazioni femminili Ticino. I dati d'altra parte sono desolanti: zero donne in Governo, solo una su quattro in Gran Consiglio

MASSAGNO - In vista delle elezioni cantonali di aprile 2019, FAFTPlus, la Federazione delle associazioni femminili Ticino, lancia una campagna per più donne in politica. «È ora che la politica riparta dalle donne, che hanno talento, competenze, idee e voglia di fare - sottolinea la federazione in un comunicato odierno -. La democrazia ha bisogno anche del loro contributo. Non è solo una questione di giustizia. Ci sono molti altri buoni motivi».

In Svizzera, quasi il 52% della popolazione è rappresentato da donne, ma la percentuale delle elette nei Parlamenti e Governi cantonali è tra il 24-26%, mentre in Consiglio nazionale è del 32% e solo del 15% nel Consiglio degli Stati (dati 2015).

Dati desolanti in Ticino - In Ticino, l’elettorato femminile si attesta attorno al 54%, ma oggi in Consiglio di Stato le donne rappresentano lo 0% e in Gran Consiglio solamente il 25.5%.

I motivi della campagna - «Non è solo una questione di pari opportunità e giustizia, ma anche di equa rappresentanza della realtà, dove le donne ci sono e contano, e dunque dovrebbero esserci e contare anche nello spazio pubblico», spiega FAFTPlus.

#iovotodonna vuole quindi accorciare le distanze tra le cittadine e la politica attiva, ma anche far riflettere i partiti e l’elettorato sui benefici per le istituzioni democratiche di promuovere talenti femminili, sia per rinnovare il personale politico, sia per arricchire il confronto sui temi di interesse collettivo.

La campagna - #iovotodonna ha l’obiettivo di sensibilizzare le donne, i partiti e l’opinione pubblica sui benefici di una maggiore presenza femminile in politica.

Elemento centrale della prima parte della campagna è l’esortazione «Proponiti per le prossime elezioni cantonali 2019» seguita dalla spiegazione «È ora che la politica riparta dalle donne, che hanno talento, competenze, idee e voglia di fare. Donne tanto normali da essere straordinarie e di cui il Ticino ha più che mai bisogno».

La seconda parte della campagna, che partirà a fine inverno, avrà invece come obiettivo quello di convincere l’elettorato a votare una candidata donna e sarà incentrata sul dare visibilità alle candidate di qualsiasi partito, schieramento e movimento.

A sostegno della campagna è stato creato un sito internet dedicato: www.iovotodonna.ch e una community su Facebook: www.facebook.com/iovotodonna e l'hashtag #iovotodonna

Commenti
 
Zico 1 anno fa su tio
poche balle. l'elettottorato femminile si attesta al 54%. quindi nemmeno le donne votano le donne, se no sarebbero in maggioranza sia in governo che in GC. ed in ogni lista di donne ce ne sono. piantiamola con queste quote rosa ed elezione forzata, chi è capace è sempre stata eletta. il resto sono cagate!
Tato50 1 anno fa su tio
@Zico Oggi sulla Regione c'era un annuncio a pagamento che più o meno diceva così "Sei donna e Avvocato? Allora canditati e fai politica ". Deduco che se non sei Avvocato, rinuncia (questo lo scrivo io);-(( Che rispetto verso le altre donne ;-))
MIM 1 anno fa su tio
Più donne non vuol dire più democrazia. Ho visto ancora recentemente (ieri per la precisione) due donne che si prendevano per i capelli.
Ulysse Golden 1 anno fa su fb
Piu donne ma competenti, non per avere una parita maschi et femmine
Simone Canepa 1 anno fa su fb
Non è maschilismo, ma quando penso alle donne in governo, che sia cantonale o federale, mi vengono in mente la sommaruga e alla widmer-schlumpf, e mi viene l'angoscia...
Danny50 1 anno fa su tio
Più donne più disastri. Basta guardare le consigliere federali sin da quando sono state eleggibili ed elette. Un immane danno per la Svizzera, con Dreyfuss e Schlumpf che detengono la medaglia d’oro !
skorpio 1 anno fa su tio
Occorre votare chi merita ed è capace....il problema è che non c è nessuno con questi requisiti, voterò in bianco, se voterò..
Laura Bernasconi 1 anno fa su fb
Ma anche no, chi dice donna dice danno !!!!
Massimo D'Onofrio 1 anno fa su fb
Competenze pf.
SSG 1 anno fa su tio
Ma mi sembra ovvio che bisogna votare solo le persone capaci. Perché altrimenti io voglio uno con la barba lunga per rappresentare gli uomini barbuti, una con il "davanzale" formoso che rappresenta la categoria delle superdotate, un ciccione per i golosi, una tappetta per i nani da giardino, ecc..
matteo2006 1 anno fa su tio
Non guardo il genere o il cognome o il taglio di capelli o che abito porta o che sia destra o di sinistra non mi importa; un candidato deve dimostrare di essere competente e offrire soluzioni.
LAMIA 1 anno fa su tio
Bravo Nikooo.. Io voto chi è capace e chi dimostra di meritarlo MA QUESTO deve valere ANCHE PER I CONSIGLIERI FEDERALI..
Nikooo777 1 anno fa su tio
Io voto chi se lo merita e ha le capacità giuste. Semplice
TOP NEWS Ticino
CASLANO
10 ore

Pipì ovunque nei bagni di scuola e la direttrice corre ai ripari

Non se ne poteva più di trovare i gabinetti in uno stato impresentabile e delle continue interruzioni durante le lezioni. Ai genitori: «Fategli espletare i bisogni a casa»

MAGLIASO
11 ore

Le zaffate (o profumi) di canapa light arrivano fino a Losanna

Mossa e contromossa: per guadagnar tempo e salvare il raccolto la CBD Alchemy Sagl ricorre al Tribunale federale, ma il Municipio replica con la zona di pianificazione che bandirà le coltivazioni

LUGANO / CONFINE
14 ore

Trovato un parassita nel pesce persico del Ceresio

L'Eustrongylides sp. è stato rilevato in alcuni esemplari pescati nella parte italiana. Il Laboratorio cantonale: «Mai consumare il pesce crudo, bisogna cuocerlo o abbatterlo»

FOTO E VIDEO
MANNO
17 ore

Fiamme in un capannone di via Violino, fumo acre nell'aria

Gli oltre 50 dipendenti che si trovavano all'interno della struttura sono stati evacuati. La polizia: «Non si lamentano né feriti, né intossicati»

CANTONE
18 ore

Agitazione al Palapenz, nessuna rilevanza penale nell'operato degli agenti

Il Procuratore generale Andrea Pagani ha emanato un decreto di abbandono dopo la denuncia da parte di uno degli attivisti allontanato «in malo modo»

SERRAVALLE
18 ore

«Il cervo investito è stato abbattuto dopo più di quattro ore»

Un lettore denuncia le sofferenze sopportate dall’animale «per troppo tempo». Ma l’Ufficio della caccia e della pesca spiega come sono andate le cose

FOTO
LOCARNO
20 ore

Notte movimentata per i pompieri

I militi sono dovuti intervenire per porre rimedio ai danni provocati dal maltempo. Diverse le piante cadute a Minusio, Muralto e Locarno. Non si registrano feriti

FOTO
CANTONE
21 ore

Ticino da record: «Più di mezzo mese di pioggia in un giorno»

Particolarmente toccato il Locarnese dove si sono registrati i quantitativi più importanti. Il primato spetta alla frazione onsernonese di Mosogno con 115,7 litri per metro quadrato

CANTONE
23 ore

C’è un’eredità che vi aspetta... Cercando il Ticino in California

La ricerca dei discendenti dell'emigrazione passa dalla ricostruzione degli alberi genealogici e dai bandi oltreoceano. Il pretore Quadri: «È sempre toccante rintracciare un erede»

LOSONE
1 gior

L'azienda riduce le paghe a 45 dipendenti

L'industria orologiera rallenta in Ticino. La misura temporanea alla Multitime di Losone: «Altrimenti avremmo dovuto licenziare»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile