Tipress
MENDRISIO
10.10.18 - 12:300

Sgombero neve sulle strade private, servizio confermato

Anche per la stagione invernale 2018/19, il comune garantisce il servizio a pagamento: «Sarà comunque effettuato dopo quello per le strade pubbliche»

MENDRISIO -  Anche per la prossima stagione invernale 2018-2019 sarà garantito, a pagamento, il servizio di sgombero neve per le strade private di tutto il comprensorio della Città di Mendrisio.

Il Municipio - in una nota odierna - specifica che i cittadini che già usufruivano del servizio e non hanno inoltrato disdetta scritta se lo vedranno rinnovato automaticamente. 

I proprietari delle strade private che non sono ancora state iscritte o che hanno cambiato il nominativo del rappresentante, invece, sono invitati ad inoltrare il formulario d’iscrizione (scaricabile qui) entro il primo novembre 2018 all’Ufficio Tecnico di Mendrisio, nominando un loro rappresentante per il coordinamento del servizio e la riscossione del relativo importo.


Il Municipio specifica ad ogni modo che il servizio sulle strade private sarà effettuato dopo quello per le strade pubbliche. «Una volta ripristinata la viabilità sulle strade comunali e cantonali saranno successivamente liberate le strade private, la pulizia su queste ultime non è quindi garantita prima delle 08.00 di mattina».

Il servizio sarà attivo per l’imminente stagione invernale 2018/19 durante il periodo compreso fra il primo novembre ed il 30 aprile.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Tecnico allo 058/688.34.40.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Ascensione impegnativa per la Rega
Gli equipaggi della Guardia aerea sono decollati 150 volte in Svizzera, di cui sedici in Ticino
CANTONE
3 ore
Un nuovo caso e un decesso nelle ultime 24 ore
Dall'inizio dell'emergenza, i casi positivi al Covid-19 registrati nel nostro Cantone sono 3'306. 348 i morti.
CANTONE
4 ore
La collaborazione tra ospedali pubblico-privato è stata esemplare
Ma poi la critica: "La Svizzera ha reagito in modo eccessivo alla pandemia"
CANTONE
5 ore
I ticinesi in bici per fuggire al Covid
Negozi di biciclette presi d'assalto. ProVelo: «Mai visti tanti ciclisti, sta succedendo qualcosa»
CANTONE
6 ore
Lugano capitale per tre giorni
Il Gran Consiglio ritorna a riunirsi dopo due mesi
LUGANO
15 ore
«Siamo rimasti all'estero per proteggere i nostri cari»
Il più grande rimpatrio della storia ha riportato in Svizzera quasi 7.000 persone a bordo di 33 voli.
CANTONE
17 ore
«Una legge sbagliata spalancherà la via all’assistenza»
Gli effetti del coronavirus su un mercato già malato nella lettura di Bruno Cereghetti
FOTO E VIDEO
CANTONE
19 ore
Le sponde della Maggia attirano numerosi bagnanti
Complice la giornata semi-estiva, le distanze sociali non sempre sono state rispettate.
FOTOGALLERY
MENDRISIO
20 ore
Una riapertura "soft" (ma con molti turisti) per il Fiore di Pietra
Raggiungibile solo a piedi, l'attrazione del Monte Generoso ha riaperto i battenti questo weekend
MESOCCO (GR)
21 ore
Un'auto completamente distrutta, ma nessun ferito
La Polizia cantonale grigionese ha fornito i dettagli dell'incidente avvenuto a Pian San Giacomo.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile