LUGANO
28.09.18 - 13:130

Nuovo scambio studenti tra Lugano e Hangzhou

I ragazzi cinesi si fermeranno a Lugano fino al 3 ottobre con un programma denso di attività

LUGANO - Una delegazione di 14 studenti del Liceo Xue Jun High School di Hangzhou è stata accolta questa mattina a Palazzo Civico dal Sindaco Marco Borradori nell’ambito dello scambio culturale e formativo fra liceali promosso dalle Città di Lugano e Hangzhou e giunto quest’anno all’11. edizione.

All’incontro hanno partecipato i 15 studenti del Liceo cantonale Lugano 1 che hanno accolto in famiglia i liceali cinesi. Presenti anche la Direttrice del Liceo Valeria Doratiotto Prinsi e il Vicedirettore Francesco Fiorito.

«L’esperienza che si apprestano a vivere i nostri giovani e i nostri ospiti cinesi, oltre che accrescere le loro competenze personali, è al tempo stesso profondamente formativa e profondamente umana. Con fiducia e coraggio tutti hanno accettato la sfida di aprirsi alla conoscenza mettendosi in gioco in prima persona. Prendersi cura dei propri compagni, accoglierli in famiglia, è tutt’altro che scontato. Ed è il motore alla base di una crescita libera da pregiudizi, di un senso civico e sociale maturo. Perciò vi ringrazio». Così il Sindaco durante l’incontro ufficiale a Palazzo Civico, sottolineando l’importanza che riveste tale esperienza per i giovani.

I ragazzi cinesi si fermeranno a Lugano fino al 3 ottobre con un programma denso di attività: culturali (visita al LAC e alla mostra al MASI di Réné Magritte; partecipazione alla mostra all’ex Asilo Ciani organizzato dalla Supsi in collaborazione con la Città di Lugano “Architecture and Sustainability: from Ticino to China and Back”); alla scoperta del territorio (visita al Caseificio del Gottardo e salita al Passo del San Gottardo con visita al Museo); istituzionali (visita a Palazzo delle Orsoline e incontro con il Cancelliere dello Stato Arnoldo Coduri); educative (lezione dell’Osservatorio dei media cinesi “Internet in Cina. Piattaforme, modelli e consigli utili") e sportive, con la tradizionale pattinata sul ghiaccio alla Resega.

Lo scambio studenti avviene sulla base di un accordo siglato nel 2006 tra le Città di Lugano e Hangzhou – centro economico e culturale della Provincia di Zhejiang – che coinvolge scambi tra giovani liceali domiciliati a Lugano del secondo biennio dello studio medio superiore e coetanei cinesi provenienti da scuole di pari grado di Hangzhou. Partecipando a questo scambio i ragazzi cinesi giungono in visita nella nostra città in autunno, mentre quelli luganesi si recano in Cina durante le vacanze pasquali. Per alcuni giorni, i giovani si immergono in una realtà nuova partecipando alla vita famigliare e scolastica del Paese che li ospita.

In questo decennale progetto condotto con la stretta e proficua collaborazione del Liceo cantonale Lugano 1, circa 300 studenti hanno avuto l’opportunità di incontrarsi, conoscersi e vivere un’esperienza unica e irripetibile.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
LUGANO
8 ore
Due auto si scontrano sulla Crespera
L'incidente è avvenuto questa sera a Breganzona: i due conducenti se la sono cavata con leggere escoriazioni.
LUGANO
8 ore
Don Tamagni, oltre 600mila franchi sottratti ai genitori
Il parroco di Cadro era il curatore della coppia di anziani, ed era esente da controlli.
VIDEO
LOCARNO
9 ore
Ghiaccio e igloo in Piazza Grande
Dopo la pausa forzata dello scorso anno, torna Locarno on Ice. L'evento è in programma fino al prossimo 9 gennaio
CONFINE
10 ore
Covid, più controlli tra Svizzera e Piemonte
Il Verbano Cusio Ossola aumenta la sorveglianza sul confine, con l'introduzione del super Green Pass
CANTONE
10 ore
«Paura di perdere volontari per strada»
Carnevali quasi tutti annullati. Che ne sarà di chi li organizza? L'entusiasmo sta calando anno dopo anno.
RIVERA
11 ore
La Lega si riorganizza, ma c'è di mezzo la variante
L'appuntamento doveva tenersi questa domenica al Centro istruzione della Protezione civile
POSCHIAVO (GR) / SVIZZERA
12 ore
Valposchiavo fra i migliori borghi turistici del mondo
L'Organizzazione Mondiale del Turismo (OMT) ha accolto tutte le tre candidature presentate dalla Svizzera.
BELLINZONA
17 ore
Niente Rabadan nel 2022
Lo ha deciso ieri sera il Comitato, prendendo atto della «preoccupante evoluzione della situazione pandemica»
VIDEO
CANTONE
17 ore
Una branco di lupi in Val Onsernone: è la prima volta
I canidi sono stati individuati tra l’alta Valle Onsernone/l’alta Valle di Vergeletto e il territorio italiano.
CANTONE
18 ore
In Ticino 160 nuovi contagi e altre cinque classi in quarantena
Negli ospedali ticinesi si contano attualmente 64 pazienti Covid, di cui otto in cure intense
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile