Davide Giordano
CANTONE
28.09.18 - 20:220

Ecco la quinta edizione del Film Festival Diritti Umani

Che sarà più grande (e su due sale) con diverse anteprime svizzere anche di peso: «Siamo un festival giovane e possiamo permetterci di osare»

LUGANO - 33 film (e 16 anteprime svizzere) per la prima volta su due sale, il Film Festival Diritti Umani ha presentato oggi la sua quinta edizione che è nel segno della crescita e del coraggio: «Siamo un piccolo festival, ma che sta crescendo», spiega il presidente Roberto Pomari.

Una kermesse, quella luganese, che si terrà dal 9 al 14 ottobre e che ci tiene a ribadire l'importanza della collaborazione con il Cantone e con le scuole: «Vogliamo continuare ad essere uno spazio per il dibattito, ogni anno sono migliaia i ragazzi che seguono le nostre proiezioni per poi discuterne in classe e in sala con i relatori presenti», conferma Pomari.

Una possibilità, questa, espansa grazie all'estensione del festival su due sale: alla storica "sede" del cinema Corso, si affiancherà un'altra importante istituzione del luganese, il cinema Iride nel cuore del quartiere Maghetti. «Siamo un festival giovane e possiamo permetterci di osare», ha spiegato il direttore Antonio Prata, «quest'anno avremo diverse pellicole di grande interesse e che ci invidieranno a livello nazionale».

Una selezione, quella delle proposte di quest'anno, effettuata come sempre fra i partecipanti ai migliori festival cinematografici.Tutti i film, ci tiene a puntualizzare l'organizzazione, sono sottotitolati in italiano.

Da segnalare, al di là del grande schermo, la mostra di disegni dell'artista e animatore Simone Massi per il documentario "La strada dei Samouni" allo spazio 1929 di Lugano e il DJ Set del rapper italiano Frankie Hi-Nrg (12 ottobre 2018 al Living Room).

Per il programma completo, il sito ufficiale del Film Festival Diritti Umani.

Per la prevendita, biglietteria.ch.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
streciadalbüter 2 anni fa su tio
a lui63: e dopo aver aperti gli occhi cosa fa?
centauro 2 anni fa su tio
@streciadalbüter Ti rendi conto che in certi casi i diritti vengono prima dei doveri!!!!!!!
streciadalbüter 2 anni fa su tio
A Sedelin:no grazie:piuttosto vado a vedere Blazing saddles di Mel Brooks,almeno mi fa ridere.
sedelin 2 anni fa su tio
@streciadalbüter allora divertiti e lascia perdere i "Doveri umani".
streciadalbüter 2 anni fa su tio
E`ora che si pensi anche ai Doveri umani,dei quali nessuno parla perchè danno fastidio.
sedelin 2 anni fa su tio
@streciadalbüter vai a vedere qualche film in programma e DOPO commenta!
centauro 2 anni fa su tio
@streciadalbüter Scrivi così perché vivi in un Paese dove i diritti sono pienamente rispettati, prova a immergerti in quella altra metà del mondo dove la democrazia è un concetto non interpretabile........apri gli occhi sul mondo e ascolta le voci di chi non può parlare!!!!!
lui63 2 anni fa su tio
Bravissimi tutti per l’impegno a portare avanti questo festival che ci permette di aprire gli occhi su tantissime realtà BRAVI
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
8 ore
«Stiamo distruggendo i giovani»
Francesca Rigotti, filosofa ed esperta in dottrine politiche, ospite di Piazza Ticino. Guarda l'intervista video.
CANTONE / CONFINE
14 ore
Sul cellulare le foto dei box svaligiati, dalla dogana all'arresto
Il 20enne è stato pizzicato in sella a una bici rubata la notte stessa.
BASILEA/ LUGANO
16 ore
«Covid, sulle mutazioni troppo allarmismo»
Lo sostiene Thomas Steffen, medico cantonale di Basilea Città. Le sue dichiarazioni faranno discutere.
CANTONE
18 ore
Anziani vaccinati in una scuola elementare: «Il Municipio c'è o ci fa?»
L'MPS critica la scelta di Bellinzona di aprire un centro di vaccinazione per gli anziani alle elementari Nord.
FOTO E VIDEO
MONTECENERI
18 ore
Auto della polizia tamponata da un camion
Il camionista non ha rispettato la segnaletica che indicava la chiusura della corsia di destra
CANTONE
18 ore
In Ticino altri 78 contagi e 4 morti
Nelle ultime 24 ore 9 persone sono state ricoverate in ospedale, 17 lo hanno lasciato.
CANTONE
20 ore
Vendite in leggero calo per Medacta
«Sono molto soddisfatto di come siamo riusciti a proteggere la nostra azienda e i nostri dipendenti» commenta Siccardi
CANTONE
21 ore
Varianti contagiose: «La mascherina resta la soluzione»
Il SIC sulle forme mutate del virus: «È vero, sono fra il 50 e il 70% più contagiose».
LUGANO
23 ore
"Spazio privato" o "ristorante mascherato"? Unica certezza, è aperto
Un'impresa di catering converte la propria cucina da spazio industriale a luogo per pranzi e cenette raffinate
CANTONE
23 ore
Il Ticino che (non) lavora da casa
Da quattro giorni lo smartworking è obbligatorio, almeno in teoria. Ma c'è qualche difficoltà
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile