CANTONE / BERNA
22.09.18 - 20:360

«La libertà si conquista, sciopero femminista!»

Anche il collettivo femminista "Io l’8 ogni giorno" ha preso parte alla manifestazione di Berna per la paritâ salariale e rilancia l'invito a uno sciopero femminista per il 14 giugno prossimo

BERNA - C'era anche una nutrita rappresentativa del collettivo femminista "Io l’8 ogni giorno" alla manifestazione svoltasi oggi a Berna contro le discriminazioni e per la parità salariale. La grande partecipazione – più di 20'000 donne e uomini –  «ha dimostrato la forza e la capacità di mobilitazione di un movimento delle donne
come non si vedeva da diverso tempo in Svizzera». Una premessa verso lo sciopero femminista rivendicato a gran voce - con lo slogan “La libertà si conquista, sciopero femminista!” - da una parte importate del corteo e che è in programma per il 14 giugno 2019.

Uno sciopero «contro le disparità salariali, per una reale condivisione del lavoro domestico e di cura, contro chi vuole farci lavorare un anno di più e mandarci in
pensione a 65 anni, contro le politiche di austerità, contro tutte le forme di violenza nei nostri confronti» che verrà fatto «nelle scuole, negli ospedali, nelle strutture di cura, negli asili, nelle case-anziani, in tutti quei settori tipicamente femminili e sempre svalorizzati», ma anche «nelle nostre case, nelle nostre cucine, nelle camere da letto». 

Insomma, uno sciopero per i diritti delle donne, che «non si limiteranno a chiedere pari opportunità, ma lotteranno per una società solidale e senza discriminazioni,
senza sessismo e senza violenza nei confronti delle donne».

L’8 di ogni mese verrà inoltre organizzato un evento per discutere e riflettere in vista dello sciopero delle donne del 14 giugno 2019. La prossima riunione si terrà mercoledì 26 settembre alle 19.00 al Biblio-Café Tra l’Altro a Lugano, mentre l'8 ottobre alle 19.00 allo Spazio Elle a Locarno avrà luogo una serata di proiezione e dibattito sul tema dello sciopero delle donne.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
volabas 2 anni fa su tio
che bruttissimo termine..femministe, parlare semplicemente di donne no?
F.Netri 2 anni fa su tio
Che significa "Io l'8 ogni giorno"? Queste vogliono ricevere le mimose tutti i giorni????
Tato50 2 anni fa su tio
@F.Netri Le compri di plastica e sei a posto per tutto l'anno ;-))
Tato50 2 anni fa su tio
Giustissimo reclamare per la parità salariale, ma se si tratta di avere pari diritti, allora accettate anche l'anno in più per andare in AVS.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / SVIZZERA
1 ora
Persi 10'000 posti di lavoro in Ticino? Forse un errore
Nella pubblicazione dello scorso 26 febbraio ci sarebbe stato «un errore di elaborazione dei dati»
CANTONE
2 ore
Coronavirus in Ticino: 52 nuovi casi
I nuovi ricoveri sono 8, mentre i pazienti dimessi sono 7
LUGANO
3 ore
A Lugano, sognando di essere alle Hawaii
L'idea del movimento Ticino&Lavoro: poter surfare in città o direttamente sul lago.
CANTONE
15 ore
Notte brava alle scuole medie, l'influencer racconta la sua verità
Davide Lacerenza ha pubblicato su Instagram la sua versione dei fatti.
SVIZZERA
16 ore
La scienza vi chiede di sotterrare le mutande in giardino
L'esperimento di "citizen science" promosso da Agroscope mira a misurare la fertilità dei suoli svizzeri
LUGANO
17 ore
Gestione dell'aeroporto di Lugano, Northern Lights ricorre
La società lamenta la violazione delle regole concernenti gli appalti pubblici.
LOCARNO
18 ore
Fermati in sette per la "notte brava" alle scuole
La Polizia ha denunciato tutti i partecipanti alla festa alle medie di Locarno. Svariati i capi d'imputazione
CANTONE
19 ore
Luganese "sorvegliato speciale" della settimana
Sono ben 20 le località del Luganese che la prossima settimana potrebbero essere oggetto di controlli mobili.
CANTONE
19 ore
«Alcool e stupefacenti in quelle immagini». Scatta l'interpellanza
La deputata Michela Ris chiede al Governo lumi riguardo i fatti alle medie di Locarno.
LOCARNO
20 ore
Ecco chi è il docente che ha spalancato le porte al festino abusivo
L'insegnante, amante del carnevale e delle feste, è stato sospeso. Con lui c'era anche una giovane donna della regione.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile