Immobili
Veicoli
Tipress
CAMORINO
10.09.18 - 07:000
Aggiornamento : 10:32

Via la patente e multa salata per il “pirata” di Taverne

L’uomo era stato autore di una doppia manovra folle sull’autostrada A2 e nei pressi della galleria Vedeggio-Cassarate. Ce l’aveva con un altro automobilista, “reo” di viaggiare troppo piano

CAMORINO – Ritiro della patente di guida a tempo indeterminato e una condanna pecuniaria salata. È questo il verdetto maturato nei confronti dell’uomo, un luganese di 47 anni, che lo scorso 16 marzo si è reso protagonista di una doppia manovra folle sull’autostrada A2, nei pressi del dosso di Taverne, e poco prima della galleria Vedeggio-Cassarate. Gravi violazioni del codice stradale, giustificate dalla volontà di intimorire un altro automobilista, “reo” di viaggiare troppo piano.

Frenata sulla corsia di sorpasso – Tutto era iniziato a Sigirino, mentre il 47enne era diretto a Lugano. A un certo punto, sulla corsia di sorpasso, trova una vettura che viaggia entro i limiti. Inizia dunque a tallonarla. All’uscita della galleria del dosso di Taverne, arriva la manovra di sorpasso sulla destra. E la conseguente frenata sulla corsia di sorpasso. Fino a fermare il traffico. Tra il 47enne e l’altro conducente volano parole grosse.

Grossi pericoli per gli altri conducenti – Il secondo atto della vicenda si consuma a Vezia. Poco prima della Vedeggio-Cassarate. Nuovo sorpasso da brividi nei confronti del “rivale”. Nuovo stop. E ancora insulti, minacce e qualche spintone. Una parte della vicenda, che di fatto ha creato seri pericoli alla viabilità, è stata immortalata dalle telecamere di videosorveglianza.

Tre anni sotto osservazione – Il 47enne si è dovuto presentare davanti alla Pretura penale. Contro di lui, le accuse per ripetute gravi infrazioni alle norme della circolazione, vie di fatto, ripetuta ingiuria e minaccia. L’uomo è stato condannato alla pena pecuniaria di 90 aliquote giornaliere da 130 franchi ciascuna. Una somma pari a 11.700 franchi, sospesa condizionalmente per tre anni.  

Multa elevata – Non è sospesa con la condizionale, invece, la multa di 1500 franchi che il 47enne dovrà pagare in breve tempo. A questa cifra va aggiunto il pagamento della tassa di giustizia (200 franchi) e quello delle spese giudiziarie (300 franchi).

Patente ritirata – All’uomo, nel frattempo, è stata ritirata la patente di guida. Michele Isolini, avvocato e capo dell’ufficio giuridico della Sezione della circolazione, non ha potuto rilasciare dettagli sul dossier. «Il rispetto della protezione dei dati personali e del segreto d’ufficio – evidenzia – non ci permette di rilasciare informazioni precise su un caso specifico. In casi di questa gravità è applicata la revoca della licenza che va da un minimo di 3 mesi sino a tempo indeterminato, previa verifica dell’idoneità caratteriale alla guida da parte dello psicologo del traffico».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
5 ore
Il tamponamento in coda dà fastidio
Le file costanti fuori dai drive-in Covid generano malumore. Il vicinato: «La polizia non interviene»
FOTO
CANTONE
8 ore
In processione in vetta al Monte Boglia
Con la neve che si fa attendere e le giornate quasi primaverili, escursionisti “all'assalto” delle vette
BRISSAGO
11 ore
Fiamme nei boschi, il rogo è spento
Questa mattina degli elicotteri hanno perlustrato l'area interessata.
CANTONE
13 ore
Altri 1221 positivi. Sono 19 le persone in cure intense
Per il secondo giorno consecutivo non si registrano nuovi decessi.
CANTONE
14 ore
L'onda d'urto del vulcano è arrivata in Ticino
Tra le 19 e le 21 di ieri i barometri hanno registrato un'oscillazione importante
BRISSAGO
1 gior
Incendio nei boschi sopra Brissago
Sono rapidamente intervenuti i pompieri, che monitoreranno la situazione anche durante la notte
CANTONE
1 gior
In Ticino altri 1312 contagi
Stabile l'occupazione delle terapie intensive. In lieve calo i ricoveri
CANTONE
2 gior
Adescava i minorenni sui social per ottenere foto pornografiche
Una cinquantina le vittime finite nella rete di un 31enne del Luganese tra il 2016 e il 2020.
CANTONE / SVIZZERA
2 gior
La polizia alle prese con quarantene e isolamenti
In Ticino l'operatività è garantita. Ma a Ginevra le assenze sono molte. I corpi sono pronti a scenari d'emergenza
AIROLO
2 gior
Addio a Luca Ceresetti, vicesindaco di Airolo
Il municipale è scomparso improvvisamente, dopo breve malattia, nel giorno del suo 47esimo compleanno
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile