LOCARNO
08.09.18 - 10:010

Informatici e mediamatici preparati al futuro

Premiati i migliori apprendisti del 2018

LOCARNO - Si è tenuta venerdì sera la cerimonia di premiazione dei migliori apprendisti informatici e mediamatici che hanno concluso la formazione nel corso del 2018. ICT Formazione professionale Svizzera italiana, organizzatrice dell’evento, ha colto l’occasione per porre una volta di più l’accento sulla crescente importanza di formare specialisti nei settori dell’ICT. «In un mondo sempre più digitalizzato sono queste le maggiori sfide davanti a cui la società deve confrontarsi e saper reagire».

Ospite d’onore della cerimonia il Prof. Roberto Mastropietro, Responsabile per Formazione Continua in Informatica della SUPSI, che nel suo intervento ha messo in evidenza il ruolo sempre più preponderante delle nuove tecnologie in ogni ambito della nostra vita, ponendo in particolare l’accento sull’importanza di saper gestire in maniera professionale e specializzata l’enorme potenziale offerto dalla digitalizzazione.

In seguito, Silvia Gada, capoufficio della formazione industriale, agraria, artigianale a artistica della Divisione della formazione professionale, e Luca Albertoni, Presidente di ICT Formazione professionale Svizzera italiana, hanno premiato i migliori giovani che hanno concluso la formazione. Il migliore in assoluto per quanto riguarda l’apprendistato di informatico (tutti gli indirizzi) è stato Igor Giovannini (media del 6.0), mentre tra i mediamatici ha primeggiato Gioele Cereghetti (media del 5.5).

sono stati premiati i migliori giovani per ogni indirizzo:

Addetti all’informatica CFP

1° posto: Daniele Migliari

Informatico aziendale AFC

1° posto: Jonathan Fassora

2° posto: Cristiano Colangelo

3° posto: Nikola Momcilovic’

Informatico sviluppo di applicazioni AFC

1° posto: Igor Giovannini

2° posto: Alex Bodino

Informatico tecnico dei sistemi AFC

1° posto: Ivan Tadic

2° posto ex-aequo: Alex Boschetto e Nicola Franceschini

Mediamatico AFC

1° posto: Gioele Cereghetti

2° posto: Simone A Marca

3° posto: Riccardo Balbina

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
32 min
Test a tappeto al Liceo di Lugano 2
Negli scorsi giorni presso l'istituto di Savosa sono stati riscontrati otto casi di coronavirus
CANTONE
3 ore
«Ci stiamo lamentando di un Paese che ci ha dato due vaccini efficaci»
Svizzera lenta e debole? La strategia rossocrociata analizzata da Alessandro Diana, infettivologo e vaccinologo.
LUGANO
3 ore
«Denunciate chi avvelena i cani!»
L'invito è del Municipio e del sindaco Borradori ai suoi cittadini. Anche ai 151 che hanno firmato la raccomandata
LUGANO
4 ore
Aeroporto, il Municipio ha scelto con chi prendere il volo
Licenziato il messaggio per l'autorizzazione a intavolare trattative con Amici dell'aeroporto e Marending-Artioli
CANTONE
5 ore
Un vero flop l’idea dei ristoranti trasformati in mense
Massimo Suter, presidente di GastroTicino: «In Ticino manca la massa critica»
CANTONE
5 ore
Si cerca Miguel Rozalen Jover
Residente a Chiasso, ha fatto perdere le sue tracce dal 10 di febbraio.
FOTO
BELLINZONA
7 ore
Luce verde al semi-svincolo di Via Tatti
Il Consiglio di Stato ha comunicato la crescita in giudicato della parte cantonale del progetto.
CANTONE / SVIZZERA
7 ore
I ticinesi si fanno scartare
L'idoneità al servizio è del 68,5%. Tra i cantoni, il Ticino viene dopo solo Vallese, Neuchâtel e Glarona
CANTONE
9 ore
I nuovi positivi sono 50, ma c'è una vittima
Viene segnalata una nuova classe in quarantena, per la precisione presso la Scuola media di Viganello.
VIDEO
CANTONE
10 ore
La sfida dei musei: «La gente ha bisogno di cultura»
Coi recenti allentamenti delle restrizioni, i musei hanno riaperto i battenti. È ripartita anche la Da Vinci Experience
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile