CANTONE
30.08.18 - 14:210
Aggiornamento : 14:55

«Swiss è l’alternativa numero uno»

Dopo il grounding di SkyWork, sul futuro del collegamento con Ginevra parla il direttore dello scalo luganese Maurizio Merlo

AGNO - «Il volo su Ginevra è importante! Sicuramente andremo di nuovo a bussare alla porta di Swiss». Sono le parole di Maurizio Merlo, direttore di Lugano Airport, a poche ore dal grounding di SkyWork che a partire dal prossimo 29 ottobre avrebbe dovuto riattivare il collegamento con la città sul Lemano. Ora per lo scalo si tratta dunque di trovare un’alternativa per il ripristino del volo. «Swiss è già presente a Lugano e ha già operato il volo in passato, di certo è l’alternativa numero uno».

Nonostante il fulmine a ciel sereno, il direttore resta ottimista. «Per fortuna il grounding è avvenuto ora, quando il collegamento con Ginevra non è ancora partito» ci dice, assicurando che «ora abbiamo due mesi per trovare un alternativa: le soluzioni ci sono!»

La compagnia aerea Swiss, da noi interpellata, fa comunque sapere che «attualmente non siamo interessati alla questione». Nell'ottobre 2016 il collegamento Lugano-Ginevra era stato interrotto per «motivi economici».

Commenti
 
ilarios 1 anno fa su tio
Ma secondo voi Swiss potrebbe dare una mano a chi gli aveva portato gli arabi in casa?
Evry 1 anno fa su tio
Non mollate, avanti e cercate di invogliare "SWISS"
centauro 1 anno fa su tio
Parco agricolo per tutti!!!!
gigipippa 1 anno fa su tio
Quanto al mese ?
Joao Bienert 1 anno fa su fb
???
Nicklugano 1 anno fa su tio
E bravo Merlo, di certo non basta avere un brevetto di volo per essere un Moritz Suter… Tutti hanno smesso perché la linea non rendeva e lui ci crede ancora !! Forse era veramente meglio chiamare ad Agno le cicogne del piano di Magadino, almeno qualcosa volava :-)))
Zico 1 anno fa su tio
l'alternativa è andare a Linate, prendere il volo per Ginevra e piantarla con questa pagliacciata dell'aeroporto a Lugano. fate orti per le famiglie e fate un bel bus Lugano-Agno perchè possano portarsi appresso la sapa e la vanga!
ciccio68 1 anno fa su tio
Qui secondo me qualcuno ci sta prendendo per i Fondelli. Direi che utilizzare l'aeroporto solo per i miliardari mi sembra sia diventato inutile. Riconvertiamo l'area.
Fran 1 anno fa su tio
A quanti ancora dobbiamo leggere certe pantomima? Chi esattamente pensano di prendere per il hul? Ma deeeeeh! Piantatela, in primis il Borradori che si sovenzia la vita con queste baggianate!!!
KilBill65 1 anno fa su tio
La fine di una morte annunciata!!.....
daniele77 1 anno fa su tio
ma non hanno ancora capito che di Lugano non gliene frega a nessuna compagnia? perchè ostinarsi ancora? basta, capitolo chiuso
MAGRAU 1 anno fa su tio
Licenziare subito. Meglio un direttore taciturno che un compressore. Le persone giuste esistono ma non le si vogliono perché non sono gli amici corretti, quelli che servono per fare carriera diretta oppure indiretta ( vedi Gran Consiglio al gusto di Merlot ). Ma che schifo di cantone. Ho fatto bene ad andarmene e spero, nel caso di un default di tutto il comparto, che diano la reale possibilità di poter rientrare in possesso dei terreni chi veramente li merita e non i soliti BANDIDOS .
Fran 1 anno fa su tio
@MAGRAU Ahaha. Un direttore taciturno ma con la manina pronta e aperta e col borsello aperto.
Pepperos 1 anno fa su tio
Paga il banco dei Pegni di Lugano! Un volo su Linate?
GI 1 anno fa su tio
ci sarà pure un motivo il quale hanno deciso di non più volare....
roma 1 anno fa su tio
Ridicoli buffoni.
Sciacallo 1 anno fa su tio
Dilettanti allo sbaraglio!
curzio 1 anno fa su tio
"... il direttore resta ottimista. «Per fortuna il grounding è avvenuto ora, quando il collegamento con Ginevra non è ancora partito»...". Eh già, ma tu guarda che fortuna!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTOGALLERY
QUARTINO
6 min
Fanno un video con la Ferrari, fermati tre giovani
È successo oggi pomeriggio nei posteggi del centro Luserte. Sequestrate delle armi finte. "Trapper" nei guai
CANTONE
2 ore
«Il collegamento con Milano è un grosso problema»
In occasione del battesimo del Giruno “Ceneri 2020”, oggi il sindaco di Lugano ha sottolineato l’importanza di sviluppare la ferrovia verso sud
FOTO, VIDEO E SONDAGGIO
CANTONE
3 ore
Al tunnel del Ceneri mancano 365 giorni… anzi no, sono 363
È scattato oggi il conto alla rovescia in vista della messa in esercizio della galleria. Battezzato un altro treno Giruno
ITALIA-CANTONE
3 ore
Un tesoro da 27 milioni "naufragato" in Ticino
In una banca luganese i presunti fondi sottratti dal mega-fallimento di un armatore campano
CANTONE
5 ore
Pioggia, pioggia e ancora pioggia
Il bollettino di MeteoSvizzera per la prossima settimana ci lascia una sola certezza: servirà l’ombrello almeno fino a venerdì
AIROLO
5 ore
L’Hotel Alpina potrà passare nelle mani del Comune
Il 61,9% dei cittadini ha approvato l’acquisto della struttura che per una decina di anni ospiterà gli operai del Gottardo. Ma c'è ancora un ricorso da evadere
LUGANO
6 ore
Un "pacchetto" di sinistra sotto l'albero
PS, PC e Verdi hanno presentato tre emendamenti e sei mozioni al Municipio di Lugano. Eccole
LUGANO
7 ore
Un'isola artificiale a Lugano? «Ma è un plagio»
Il progetto commissionato dal Municipio. Ma assomiglia a un'idea lanciata pochi mesi fa da due consiglieri comunali
BIASCA
7 ore
A2, veicolo in avaria e corsia bloccata per oltre un'ora
Disagi alla circolazione questa mattina in direzione nord tra Biasca e la galleria della Biaschina
CANTONE
23 ore
Processioni, Cassis: «A Pasqua ci ricordate che “la bellezza salverà il mondo”»
Il Consigliere federale è intervenuto in occasione dei festeggiamenti per l’inserimento delle processioni della Settimana Santa nel patrimonio Unesco
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile