CANTONE
30.08.18 - 14:210
Aggiornamento : 14:55

«Swiss è l’alternativa numero uno»

Dopo il grounding di SkyWork, sul futuro del collegamento con Ginevra parla il direttore dello scalo luganese Maurizio Merlo

AGNO - «Il volo su Ginevra è importante! Sicuramente andremo di nuovo a bussare alla porta di Swiss». Sono le parole di Maurizio Merlo, direttore di Lugano Airport, a poche ore dal grounding di SkyWork che a partire dal prossimo 29 ottobre avrebbe dovuto riattivare il collegamento con la città sul Lemano. Ora per lo scalo si tratta dunque di trovare un’alternativa per il ripristino del volo. «Swiss è già presente a Lugano e ha già operato il volo in passato, di certo è l’alternativa numero uno».

Nonostante il fulmine a ciel sereno, il direttore resta ottimista. «Per fortuna il grounding è avvenuto ora, quando il collegamento con Ginevra non è ancora partito» ci dice, assicurando che «ora abbiamo due mesi per trovare un alternativa: le soluzioni ci sono!»

La compagnia aerea Swiss, da noi interpellata, fa comunque sapere che «attualmente non siamo interessati alla questione». Nell'ottobre 2016 il collegamento Lugano-Ginevra era stato interrotto per «motivi economici».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
ilarios 2 anni fa su tio
Ma secondo voi Swiss potrebbe dare una mano a chi gli aveva portato gli arabi in casa?
Evry 2 anni fa su tio
Non mollate, avanti e cercate di invogliare "SWISS"
centauro 2 anni fa su tio
Parco agricolo per tutti!!!!
gigipippa 2 anni fa su tio
Quanto al mese ?
Joao Bienert 2 anni fa su fb
???
Nicklugano 2 anni fa su tio
E bravo Merlo, di certo non basta avere un brevetto di volo per essere un Moritz Suter… Tutti hanno smesso perché la linea non rendeva e lui ci crede ancora !! Forse era veramente meglio chiamare ad Agno le cicogne del piano di Magadino, almeno qualcosa volava :-)))
Zico 2 anni fa su tio
l'alternativa è andare a Linate, prendere il volo per Ginevra e piantarla con questa pagliacciata dell'aeroporto a Lugano. fate orti per le famiglie e fate un bel bus Lugano-Agno perchè possano portarsi appresso la sapa e la vanga!
ciccio68 2 anni fa su tio
Qui secondo me qualcuno ci sta prendendo per i Fondelli. Direi che utilizzare l'aeroporto solo per i miliardari mi sembra sia diventato inutile. Riconvertiamo l'area.
Fran 2 anni fa su tio
A quanti ancora dobbiamo leggere certe pantomima? Chi esattamente pensano di prendere per il hul? Ma deeeeeh! Piantatela, in primis il Borradori che si sovenzia la vita con queste baggianate!!!
KilBill65 2 anni fa su tio
La fine di una morte annunciata!!.....
daniele77 2 anni fa su tio
ma non hanno ancora capito che di Lugano non gliene frega a nessuna compagnia? perchè ostinarsi ancora? basta, capitolo chiuso
MAGRAU 2 anni fa su tio
Licenziare subito. Meglio un direttore taciturno che un compressore. Le persone giuste esistono ma non le si vogliono perché non sono gli amici corretti, quelli che servono per fare carriera diretta oppure indiretta ( vedi Gran Consiglio al gusto di Merlot ). Ma che schifo di cantone. Ho fatto bene ad andarmene e spero, nel caso di un default di tutto il comparto, che diano la reale possibilità di poter rientrare in possesso dei terreni chi veramente li merita e non i soliti BANDIDOS .
Fran 2 anni fa su tio
@MAGRAU Ahaha. Un direttore taciturno ma con la manina pronta e aperta e col borsello aperto.
Pepperos 2 anni fa su tio
Paga il banco dei Pegni di Lugano! Un volo su Linate?
GI 2 anni fa su tio
ci sarà pure un motivo il quale hanno deciso di non più volare....
roma 2 anni fa su tio
Ridicoli buffoni.
Sciacallo 2 anni fa su tio
Dilettanti allo sbaraglio!
curzio 2 anni fa su tio
"... il direttore resta ottimista. «Per fortuna il grounding è avvenuto ora, quando il collegamento con Ginevra non è ancora partito»...". Eh già, ma tu guarda che fortuna!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
«L'epilessia è stata la causa principale di licenziamento»
Per Fabia, 29 anni, la sua malattia non è un impedimento a una vita normale.
LOCARNO
4 ore
Si "fanno" con il farmaco del cane
Il Caniphedrin procura effetti simili alla cocaina. Ma trovarlo in farmacia è piuttosto facile. Un caso nel Locarnese.
CANTONE
6 ore
I funghi meglio dell'ospedale: «Solo due infortuni in un mese»
La Rega chiamata in causa solo due volte da fungiatt in difficoltà: «Non abbiamo notato nessuna recrudescenza».
FOTO
FAIDO
8 ore
Osco, le immagini dell'auto distrutta
La Polizia cantonale è alla ricerca di testimoni. Il conducente deceduto non è ancora stato identificato
FAIDO
10 ore
Incidente mortale in Leventina. Qualcuno ha visto qualcosa?
L'auto ha fatto un volo di 400 metri, a Osco. Il conducente non è ancora stato identificato
FOTO E VIDEO
ORIGLIO
12 ore
Cinghiali al laghetto: «Non hanno nemmeno più paura dell'uomo»
La preoccupazione di un cittadino: «Ormai abbiamo paura anche a fare una passeggiata la sera»
FOTO E VIDEO
LUGANO
13 ore
Fumo dalle scuole "vecchie" di Viganello: un'esercitazione
Le fiamme notate all'ultimo piano dell'edificio in via Emilio Rava erano parte di un esercizio dei pompieri volontari
CANTONE
15 ore
Permessi: «Venga attivata l'Alta Sorveglianza»
Anche ForumAlternativo prende posizione sulle dichiarazioni di Gobbi a proposito del “giro di vite” sugli stranieri
FOTO E VIDEO
CANTONE
18 ore
Scontro nella notte a Bellinzona
Forte tamponamento in Cantonale, ci sarebbe un ferito
FOTO
ROVEREDO (GR)
1 gior
Cerca funghi, finisce nel riale. Soccorso in elicottero
L'uomo è stato trasportato all'Ospedale Civico di Lugano.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile