Ti Press
CHIASSO
27.08.18 - 15:300
Aggiornamento : 16:31

Mendrisiotto dimenticato dalle FFS? «Il nostro sguardo è sull'intero Cantone»

Le Ferrovie federali rispondono a chi sostiene che vi sia uno smantellamento di posti di lavoro e di investimenti nella regione momò

CHIASSO - La situazione dei posti di lavoro in seno alle FFS nel Mendrisiotto, ed in particolare a Chiasso, fa discutere. Dibattito che ha spinto le Ferrovie Federali a ribadire, con un comunicato stampa, che la crescita nel corso degli ultimi anni è stata costante a livello cantonale e che un quarto dei collaboratori FFS in Ticino è attivo nella regione momò.

«Il numero di collaboratori a livello ticinese è costantemente cresciuto nel corso degli ultimi 10 anni e circa 1/4 del totale è attivo nel Mendrisiotto; le FFS orientano tuttavia il proprio sguardo sull’intero Canton Ticino e non sulle singole regione», affermano, precisando poi che, rispetto a 30 anni fa, «grazie alle innovazioni tecnologiche e alla digitalizzazione che hanno interessato tutti i settori della società, il fabbisogno di manodopera e i profili della stessa siano cambiati e con essi le strutture organizzative delle aziende».

Ribadendo che «la regione del Mendrisiotto riveste una grande importanza per le FFS» e citando come esempi «gli importanti investimenti presso la stazione di Chiasso, per la nuova fermata di Mendrisio – San Martino, per l’area di smistamento tra Chiasso e Balerna e per la nuova linea transfrontaliera tra Mendrisio e Varese», le FFS ribadiscono che non si vogliono cancellare posti di lavoro, «bensì mantenere le infrastrutture, gli immobili e i servizi al passo coi tempi e con le necessità dell’utenza». I 10 posti di lavoro di Chiasso, come riportato oggi da alcuni media, non saranno cancellati, bensì trasferiti a Pollegio a partire da aprile 2019. Decisione che rientra in una più ampia strategia a livello svizzero atta a centralizzare i collaboratori del traffico ferroviario nelle 4 centrali d'esercizio e rendere così più effettivo il lavoro.

Infine, le FFS sottolineano come attualmente nel solo Canton Ticino vi siano 130 persone in formazione in 12 professioni differenti. 

Fonio: «Sono geniali, lo ammetto» - La risposta delle FFS ha lasciato basito Giorgio Fonio, co firmatario dell'interrogazione bis presentata al Governo sul "complicato rapporto" fra FFS e Mendrisiotto: «Nella loro risposta dicono che non è vero che licenziano, ma semplicemente spostano i posti di lavoro. Sono geniali, lo ammetto».

E rilancia: «Sono sempre più convinto che la regione debba unirsi e difendersi chiedendo e pretendendo che non vengano più delocalizzati posti di lavoro, che si torni a valorizzare il carattere Internazionale della stazione di Chiasso e ci si impegni per portare nel Mendrisiotto nuovi settori che creerebbero nuovi posti di lavoro».

 

Commenti
 
gmogi 1 anno fa su tio
Mi piacerebbe sapere quanti (ex) apprendisti diplomati quest’anno hanno lasciato a casa qui in Ticino...
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA-BERNA
LIVE
Il contagiato è un 70enne ticinese
Nuovi dettagli sul primo caso di coronavirus in Svizzera. L'uomo è ricoverato in isolamento, ma «sta bene»
SVIZZERA
1 ora
Coronavirus: c'è un primo caso, ed è in Ticino
Lo ha comunicato l'Ufficio federale della Sanità. A breve comunicazioni dal medico cantonale
CANTONE
2 ore
Niente acqua benedetta, né scambio della pace
La Diocesi di Lugano ha deciso di adottare alcune drastiche misure per evitare il propagarsi del coronavirus
CANTONE
2 ore
«Siamo sommersi dalle chiamate dal Ticino»
Isteria coronavirus. La helpline attivata da Berna è sotto assedio. E Aldi intanto prepara le scorte
LOCARNO
2 ore
Città più pulita del solito con la Stranociada senza usa e getta
Oltre 5'000 presenze al carnevale locarnese che ha avuto luogo lo scorso weekend
CANTONE
6 ore
Vento e una spruzzata di neve in arrivo
Allerta meteo per la giornata di domani con correnti che in pianura potranno raggiungere gli 80 km/h
SONDAGGIO
CANTONE
7 ore
In treno attraverso l'Europa? «Ci vuole un solo biglietto elettronico»
La prenotazione di un collegamento ferroviario che passa da più paesi «è complicato». L'ATA lancia una petizione
FOTO E VIDEO
LUGANO
8 ore
Sbanda e si scontra con un camion, chiusa la Vedeggio-Cassarate
Un SUV con un rimorchio carico di legname si è rovesciato nel tunnel, che è rimasto chiuso per oltre due ore
MENDRISIO
11 ore
La maestra resta... anzi no
Dietrofront dell'asilo per la docente accusata di maniere brusche. Non potrà rientrare fino a indagini concluse
LUGANO
11 ore
«Mediaset addio, e ora mi do ai fumetti in Ticino»
Luca Tiraboschi, per 13 anni direttore di Italia 1, ha scelto la Svizzera per ripartire: «Ora mi godo la famiglia»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile