tio.ch / 20 minuti
+ 4
MAGLIASO
13.08.18 - 13:460
Aggiornamento : 15:40

Gufi, scimmiette e leoncini… un’annata feconda per lo zoo al Maglio

Siamo andati a Magliaso per farci raccontare e mostrare come vivono i cuccioli appena nati

MAGLIASO - È stato un anno decisamente fecondo quello che ha vissuto lo zoo al Maglio, azienda di famiglia la cui storia ebbe inizio ben 44 anni fa.

A presentarci i piccoli è proprio la direttrice del parco Sabina Feh che, ancora emozionata per le nascite, ci spiega in che modo i piccoli affrontano i primissimi giorni di vita.

I cebi dai cornetti, per esempio, «sono scimmiette molto giocose e che non stanno ferme un secondo. E lo sono anche le neo-mamme, che portano in braccio o sul dorso i loro piccoli per il primo anno di vita», a differenza dei macachi che «essendo scimmie più grandi, non possono rimanere aggrappati per troppo tempo alla mamma. Il cucciolo già da subito tende a staccarsi e ad essere più indipendente rispetto ai cebi».

Per la famiglia dei leoni invece la storia è un pò diversa. Subito dopo il parto la mamma è rimasta per sua scelta isolata con i suoi 3 cuccioli per due settimane; una volta usciti però il papà Max non ha avuto fin da subito il benestare della leonessa per avvicinarsi ai cuccioli; fino a quando in una giornata piovosa, potendo scegliere fra le due "stalle" presenti nel recinto, si è imposto entrando in quella con i cuccioli, mantenendo comunque una distanza limite di quasi un metro, imposto dalla madre. Al momento del pasto i cuccioli vengono separati dai genitori. Un giorno, quando la leonessa è andata a nutrirsi, il papà ha deciso di passare il tempo con i suoi piccoli, leccandoli e godendoseli con mai prima; per la direttrice Fehr «Questo è stato un momento di grande emozione e dolcezza provata da tutti noi».

tio.ch / 20 minuti
Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
58 min

Radar a Camorino, pizzicata anche l'auto di Gobbi

Il tanto criticato controllo della velocità avrebbe "colpito" anche l'auto del Consigliere di Stato. Ma a guidare era il suo autista

TORRICELLA-TAVERNE
1 ora

Auto sottosopra in autostrada, disagi al traffico

L'incidente è avvenuto in direzione sud e ha visto coinvolti due veicoli

LUGANO
2 ore

Due svolte a sinistra per salvare Corso Elvezia

Partirà il prossimo 29 settembre la fase sperimentale di tre mesi per le modifiche viarie in Piazza Castello. Non mancano i timori per il trasporto pubblico. Il sindaco: «Oggi è un inferno»

BELLINZONA
3 ore

Radar a Camorino: «Un'auto su tre andava troppo forte. 160 multe in un'ora»

Il Comandante Ivano Beltraminelli sulla polemica: «Quel radar rilevava la velocità a ben 60 metri dal cartello. Abbiamo agito nella legalità»

CANTONE
3 ore

L'estate si congeda tra nuvole e qualche goccia di pioggia

Cieli coperti e qualche possibile parentesi di maltempo nelle previsioni per il fine settimana. Temperature sotto i 20 gradi domenica e lunedì

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile