Ti Press
+22
AGNO
25.07.18 - 13:230
Aggiornamento : 16:25

«Il volo per Ginevra potrebbe tornare il prossimo 28 ottobre»

La squadra di SkyWork è all’aeroporto di Lugano per affinare gli aspetti tecnici e logistici necessari per il ripristino del collegamento. Merlo: «Un grande passo avanti»

AGNO - Quale giornata migliore per scoprire la nostra regione dall’alto? E proprio stamattina un velivolo Saab 2000 di SkyWork è atterrato ad Agno. A bordo c’erano quadri e specialisti della compagnia bernese, giunti in Ticino per affinare gli aspetti tecnici e logistici necessari per ripristinare il collegamento Lugano-Ginevra. «Questa giornata rappresenta un importante passo avanti, ora guardiamo con serenità al prossimo 28 ottobre, quando il volo potrebbe essere ripreso da SkyWork» afferma Maurizio Merlo, direttore di Lugano Airport. «Dopo otto mesi di lavoro e sofferenza, si tratta di un bel traguardo».

«Il volo su Ginevra per noi è fondamentale» ribadisce quindi il sindaco di Lugano, Marco Borradori. Ma non si tratta soltanto di questo collegamento. SkyWork guarda a Lugano come un’opportunità per ampliare la propria clientela, con l’obiettivo futuro di portare i passeggeri al suo hub di Berna-Belp, da dove si potrà proseguire verso le altre destinazioni della rete: Amsterdam, Monaco di Baviera, Berlino, Londra, soltanto per citarne alcune.

Nel frattempo la Città di Lugano è quindi ottimista per lo sviluppo dello scalo aeroportuale. «Con la premessa dell’arrivo di SkyWork a Lugano, il prossimo autunno potremmo presentare il messaggio strategico per l’aeroporto» afferma il sindaco, che ricorda anche il contributo finanziario che Città è Cantone intendono dare alla compagnia.

Per ora da Agno si continua a raggiungere principalmente Zurigo, con i voli Swiss operati da Austrian Airlines. «Negli ultimi due mesi la puntualità e l’affidabilità di questo collegamento sono ottime, come pure l’occupazione degli aerei» assicura Merlo. Oggi sul piazzale dell’aeroporto c’è però anche il Saab 2000 di SkyWork, anche se soltanto in visita. «Una presenza, questa, che ci permette di fare anche pubblicità» conclude.

Ti Press
Guarda tutte le 22 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nita Kqiku 2 anni fa su fb
Rosy Bianco
Rosy Bianco 2 anni fa su fb
?
Felicia Olga Guarino 2 anni fa su fb
Speriamo
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
6 ore
Il Covid colpisce anche via Nassa
Bucherer licenzia, ma tutto il settore orologiero in Ticino è in difficoltà. «Mancano i clienti arabi e americani»
CANTONE
7 ore
Gobbi sorpreso dalla decisione sugli eventi: «Si parlava di fine anno»
Secondo il Presidente del Governo cantonale, la decisione porrà molte competenze e costi sulle spalle dei cantoni
CANTONE
8 ore
Pornografia fra minorenni: «A chi sgarra confischiamo il telefono»
Il fenomeno dello scambio di materiale via chat o social è in aumento. Così come le segnalazioni alla magistratura.
CONFINE
10 ore
Pregiudicato napoletano estradato a Ponte Chiasso
Gravi capi d'imputazione, da omicidio ad associazione mafiosa. Avrebbe dovuto trovarsi in custodia cautelare a Napoli
FOTO
MESOCCO (GR)
13 ore
Centro sportivo vittima dei ladri
Qualcuno si è introdotto nel locale dopo aver tentato di sfondare la vetrina e aver rotto alcune finestre
SONDAGGIO
CANTONE
15 ore
«I turisti persi tra marzo e maggio non si possono recuperare»
Per gli alberghi ticinesi si prospetta un calo del giro d'affari di almeno il 25%, nonostante il turismo interno
CANTONE
16 ore
Covid, due mesi senza decessi
È di 3'460 il totale dei tamponi finora risultati positivi da inizio pandemia nel nostro cantone.
FOTOGALLERY
BREGAGLIA (GR)
16 ore
Non solo acqua per produrre energia
Oltre 1'200 pannelli sono stati posati sulla diga dell'Albigna. Sarà il più grande impianto solare alpino in Svizzera.
AGNO
19 ore
Scintille tra e-biker e pedoni
La convivenza sulla frequentata passeggiata "Bill Arigoni" è messa a rischio dalla velocità dei ciclisti
CANTONE / LIBANO
19 ore
Un ticinese a Beirut: «Vivo per miracolo»
L'ex granconsigliere ha raccontato la sua esperienza durante gli scoppi: «L'appartamento è completamente distrutto»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile