Immobili
Veicoli
Tipress
CANTONE
16.07.18 - 08:200
Aggiornamento : 12:51

Promozione per l'agente che inneggiò al nazismo: «Un danno alla credibilità delle istituzioni»

Il Partito Comunista si scaglia contro la decisione presa dal Consiglio di Stato: «È un'umiliazione per la professionalità dei poliziotti»

BELLINZONA - «Un'umiliazione per la professionalità dei poliziotti». «Un danno alla credibilità delle istituzioni democratiche». Il Partito Comunista non usa giri di parole e attacca ferocemente la decisione del Consiglio di Stato di promuovere l'agente che nel 2016 pubblicò sul proprio profilo Facebook  alcuni post celebranti il nazismo e il fascismo. «Sembra fantascienza ma è purtroppo tutto vero», scrivono i comunisti in un comunicato stampa. «L'agente di polizia tra poche settimane verrà promosso al grado di sergente maggiore».

Il Partito Comunista si dice «scandalizzato» sia dalla decisione che dalle spiegazioni date dal Governo per giustificare l'attribuzione dell'incarico al poliziotto, ovvero le «capacità professionali dimostrate nell'ultimo periodo della sua attività» e per «il fatto che ha scontato le sanzioni comminategli».

I comunisti accusano poi il Governo di mancanza di coerenza visto che, rispondendo a un'interrogazione di Massimiliano Ay, il Consiglio di Stato aveva affermato che «il bando di concorso per l’assunzione di futuri agenti di polizia richiede (...) una condotta compatibile con la funzione di agente di polizia e una buona reputazione, in particolare non devono risultare comportamenti incompatibili con la funzione a concorso, quali ad esempio una condotta disonorevole o il non rispetto di valori etici condivisi dalla società».

Per questo il Partito Comunista si chiede «come sia possibile» che il Governo abbia deciso di promuovere il poliziotto in questione «lasciando l'amaro in bocca a molti colleghi, sicuramente piu meritevoli».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
6 ore
Ecco dove saranno posizionati i radar in Ticino
I controlli della velocità saranno sparpagliati in sei degli otto distretti cantonali.
AIROLO
9 ore
Auto contro camion, San Gottardo riaperto
L'incidente, avvenuto in territorio urano attorno alle 14.15, ha provocato la chiusura della galleria per circa tre ore.
CONFINE
11 ore
Auto ticinese si schianta a Maccagno, gravissimo un 15enne
L'incidente è avvenuto ieri sulla strada statale del Lago, a non molti chilometri dalla dogana di Dirinella.
LOCARNO
12 ore
«Spero che la giustizia mi dica chi ha ucciso mio figlio»
Parla la mamma del ragazzo di 23 anni trovato morto nell'appartamento di via Muro della Rossa
CANTONE
14 ore
STEG chiude le sue filiali in Ticino
I negozi di Lugano e Giubiasco cesseranno l'attività dal prossimo 9 luglio
LOCARNO
17 ore
L'uomo ritrovato nell'appartamento di Solduno aveva un taglio sul volto
La lacerazione sarebbe stata così evidente da rendere la vittima quasi irriconoscibile.
CANTONE
17 ore
Il vaiolo delle scimmie in Ticino? «Era solo questione di tempo»
In virtù del primo contagio registrato martedì in Ticino, abbiamo scambiato due parole con il medico cantonale.
FOTO
BELLINZONA
1 gior
Auto contro auto in centro a Bellinzona
L'incidente è avvenuto intorno alle 18.
CANTONE
1 gior
Governo sull'imposta di circolazione: «Criticità nel controprogetto»
Il Consiglio di Stato si è espresso sui due testi approvati dal Parlamento
CANTONE
1 gior
Presunto taccheggio sul Tilo, fermati
Sono in corso accertamenti su due richiedenti l'asilo.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile