TiPress
CANTONE
11.07.18 - 13:430
Aggiornamento 16:25

Imposta di circolazione: pagheremo il 5% in meno

Il Consiglio di Stato ha parzialmente accolto la richiesta del Dipartimento di Gobbi. La riduzione media del 2019 riguarderà i veicoli immatricolati in Ticino

BELLINZONA - Chi possiede un veicolo immatricolato in Ticino riceverà per il 2019 una riduzione media del 5% sull'imposta di circolazione. È quanto comunica oggi il Consiglio di Stato che – accogliendo parzialmente la proposta del Dipartimento delle istituzioni – ha deciso di modificare il preventivo 2019 del Cantone, riducendo di cinque milioni di franchi il previsto ricavo dell’imposta di circolazione. La correzione «è destinata a rimanere in vigore in modo duraturo nei prossimi anni».

Restituire gli importi pagati in eccesso - Dopo che la Camera di diritto tributario del Tribunale d’appello aveva parzialmente accolto tre ricorsi contro le imposte di circolazione per gli anni 2017 e 2018, il Dipartimento delle istituzioni aveva proposto al Consiglio di Stato di restituire gli importi versati in eccesso non solo ai ricorrenti, ma a tutti gli automobilisti ticinesi confrontati con lo stesso problema. Nella seduta della scorsa settimana – dedicata all’analisi di alcuni dossier finanziari – il Consiglio di Stato ha analizzato nel dettaglio la questione, e ha deciso di dare seguito parzialmente alla richiesta del Dipartimento.

Quasi il 5% in meno - Dopo avere analizzato le possibili modalità di restituzione, il Governo ha deciso di ridurre di cinque milioni di franchi l’importo totale prelevato ogni anno tramite l’imposta di circolazione delle automobili. La decisione è stata presa « per garantire la stabilità a lungo termine delle finanze cantonali». A preventivo per il 2019 saranno quindi inseriti 107,5 milioni di franchi, al posto dei 112,5 milioni inizialmente previsti. Ne consegue che i detentori di veicoli immatricolati in Ticino riceveranno una riduzione media di quasi il 5% sull’importo dovuto per il 2019.

Decreto di legge e controprogetto - Il Consiglio di Stato sottolinea infine che la diminuzione di cinque milioni di franchi del prelievo sarà inserita nel Preventivo 2019 tramite un apposito decreto di legge; la modifica è inoltre destinata a confluire nel controprogetto – che sarà presentato nei prossimi mesi – del Consiglio di Stato alle due iniziative popolari pendenti che riguardano l’imposta di circolazione.

5 mesi fa Imposta di circolazione, Gobbi intende riversare ai cittadini gli 8 milioni pagati in eccesso
Commenti
 
Nmemo 1 sett fa su tio
Ci sono imprese con sede in Ticino che fanno circolare veicoli con targa VD (quel cantone è noto per tasse notevolmente inferiori). Ancora peggio, il veicolo colto in flagrante d'infrazione dall’agt di turno polcom Bellinzona, non è posto in contravvenzione. L’agt di turno, pretende di avere il diritto di non fare rispettare le leggi dello Stato e di avocare a se il libero arbitrio d’apprezzamento della situazione, che non ha, alla presenza di una trasgressione metrica del 10%. La tolleranza strumentale (misurazione della velocità) è al max. del 3%.
Sandrini Sirio 1 sett fa su fb
E tutti coloro che per dversi motivi non targano piu' l'auto nel 2019 la prendono nel cuuu. Questa e' la furbizia dei nostri politici per tenersi stretti i sodoni che si sono intascati abusivamente sulla tassa di circolazione piu cara della Svizzera. Mi raccomando continuate a votarli
Romy Ribi 1 sett fa su fb
Cosa è...un contentino????????????????
Max Negri 1 sett fa su fb
Ci prende x il culo?
Aral Dastan 1 sett fa su fb
Doveva essere MINIMO 30% !!!!!!!
Bandito976 1 sett fa su tio
Con tutte le auto in circolazione in canton TI, non ci perdono. Anzi, al 5% di sconto sull'imposta di circolazione, aumentano i carburanti e voilá, la magia é fatta. Almeno contribuiscono anche gli stranieri.
Riccardo Andreoli 1 sett fa su fb
Ladroni almeno il 50% che ci avete tolto prima LADRIIIIII 😡
Denn Ku 1 sett fa su fb
Cominciate a tirar via il malus, e poi il 5%!!!
Barbara Cusumano 1 sett fa su fb
Bravi👏
Valerio Maffioli 1 sett fa su fb
Viva l'ipocrisia😂😂😂
curzio 1 sett fa su tio
Prima ti fregano, poi ti fanno un piccolo sconto. Alle prossime elezioni diranno "Abbiamo abbassato le imposte di circolazione!"
hcap76 1 sett fa su tio
Qualcosa contro i Grigionesi?
tip75 1 sett fa su tio
restituire e scontare sono due cose diverse...
Sandrini Sirio 1 sett fa su fb
5 % ? Che sforz !!! Siamo il camtone che paga la tassa di circolazione piu' alta della Svizzera
Gladys Jelmini 1 sett fa su fb
Su questo non sono d'accordo...ci sono dei Cantoni dove la tassa di circolazione e' pure piu' cara del Ticino, es. San Gallo...poi che non sia molto sono d'accordo...pero' e' pur sempre qualcosa, io apprezzerei lo sforzo.
GI 1 sett fa su tio
chiaro segno di "campagna elettorale"....
albertolupo 1 sett fa su tio
5% in meno nel 2019 a fronte di un aumento del quanto percento nel 2017 per chi da buon cittadino sensibile all'ambiente aveva preso un'auto che fino al 2016 beneficiava di un bonus?
SosPettOso 1 sett fa su tio
@albertolupo Ci guadagna su tutta la linea! Prima ha pagato meno grazie al bonus. Ora che il veicolo non rientra più nei parametri sempre più restrittivi dovrebbe pagare di più, e dunque risparmia il 5%. Ci perde chi ha fatto il contrario: ha pagato il "malus", oltretutto maggiorato, ed ora che ha cambiato mezzo si vede scontato il 5% di poco...
SosPettOso 1 sett fa su tio
"... riguarderà i veicoli immatricolati in Ticino..." Volevate forse che riducessero i premi anche a frontalieri e grigionesi?
Frankeat 1 sett fa su tio
@SosPettOso E cosa c'entrano i frontalieri adesso? Tu per caso paghi l'imposta di circolazione in Italia o in qualsiasi altro paese visiti in auto?
SosPettOso 1 sett fa su tio
@Frankeat Frontalieri e grigionesi sono gli "extra-cantonali" più diffusi sulle nostre strade. Non comprendendo l'utilità di quella frase, ho cercato di capire immaginando scenari diversi che la giustificassero. Forse dovevo metterci "gli ufo" per non provocare la suscettibilità dei lettori! Però ho paura che gli oggetti volanti non paghino a Camorino...
Frankeat 1 sett fa su tio
@SosPettOso Gli UFO non pagano niente perché se dovessero pagare, lo Stato dovrebbe ammettere la loro esistenza :-)
curzio 1 sett fa su tio
@Frankeat Gli UFO esistono. Sono "oggetti volanti non identificati". Una volta identificati, non sono più UFO ma diventano droni, palloni meteorologici, aerei, elicotteri e quant'altro che, per un motivo o l'altro, non era chiara l'appartenenza.
Luca Civelli 1 sett fa su fb
Attenzione: sono iniziate da qualche settimana le prese per i fondelli pre elettorali che termineranno ad aprile 2019.
Laila Berger 1 sett fa su fb
Non le va bene? Per lei niente 5%!
Luca Civelli 1 sett fa su fb
Laila Berger per me di sicuro niente 5%,non ho mai posseduto un’auto.
jena 1 sett fa su tio
bene... siamo il cantone piu' caro della CH... x la stessa auto nel canton Vallesi paghi 1/3... è normale????
Frankeat 1 sett fa su tio
@jena Non siamo il cantone piû caro della Svizzera, ma non siamo neanche il più economico. Guardando una tabella dal TCS dell'anno scorso, ad esempio, si vede che su sei auto prese in considerazione per il test, solo in un caso siamo il più caro (fr 1525 contro i fr 384 del cantont SH). Però ad esempio, ci sono casi dove da noi l'imposta è di fr 1429, mentre ad esempio a GE pagano 2'043 per la stessa auto. In compenso, i possessori di una Tesla non pagano niente in 8 cantoni, ma pagano ben fr 1780 a BS (in TI sono fr 488). Quindi è sbagliato dire che siamo il più caro. In alcuni casi siamo perfettamente nella media, in altri sopra la media (mai sotto, purtroppo). Sembra che dove sono messi peggio di noi, in media, è nel Giura. Mentre forse il più economico è Sciaffusa. Detto questo, dopo l'ultima stangata, il 5% di sconto è un po' pochino.
Mattiatr 1 sett fa su tio
@jena In realtà in Svizzera francese stanno peggio che in Ticino, sia per disoccupazione, che per salari, ... Anche per la mobilità privata non gli va bene. I cantoni più salassati sono quelli sul confine, il Vallese se la cava meglio perché separato montuosamente dal condine
Frankeat 1 sett fa su tio
@jena Correggo parzialmente il tiro. Non avevo visto l'ultima pagina del test del TCS sulla quale si vede che "globalmente" siamo insieme a Svitto il cantone più caro. In fondo al podio ci stanno NW, OW, TG e VS. Questo, ripeto, a livello globale di media. Poi per le singole auto il discorso cambia a seconda dei casi come ho scritto prima.
curzio 1 sett fa su tio
@Frankeat Avendo gli stipendi più miserevoli di tutto il paese, se i costi sono nella media rispetto alla Svizzera significa che siamo il cantone più caro.
Tags
consiglio stato
consiglio
imposta
stato
circolazione
imposta circolazione
franchi
milioni franchi
dipartimento
cinque milioni
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report