tipress
LUGANO
06.07.18 - 16:220
Aggiornamento : 20:23

Borradori ci crede: «Il volo su Ginevra? Un tassello fondamentale»

Entusiasmo e scaramanzia per il sindaco di Lugano dopo l’accordo raggiunto tra Lugano Airport e Sywork: «Fiducioso, ma con i piedi di piombo»

LUGANO - Entusiasta, ma con i «piedi di piombo». È così che il sindaco di Lugano Marco Borradori ha accolto l'accordo raggiunto tra Skywork e Lugano Airport per il collegamento aereo tra Lugano e Ginevra. Collegamento che, conferma Borradori, dovrebbe ripartire dal 28 di ottobre. «Anche se i biglietti dovrebbero essere disponibili all’acquisto fra una decina di giorni», aggiunge.   

All’ufficialità di quanto sopra, insomma, mancherebbero «solo una firma e alcuni dettagli. Ma preferisco non cantare vittoria per scaramanzia», prosegue il Sindaco, oggi presente  a Palazzo Civico assieme al Ceo di Lugano Airport e il CEO del vettore aereo bernese, Martin Inäbnit, per discutere l’intesa.

Borradori ci crede: «Siamo piuttosto soddisfatti. L’accordo permetterà a Skywork di ampliare la propria offerta e a noi di riprendere i voli su Ginevra. Ma non solo. Per Lugano questo vorrà dire nuovi collegamenti. Se per Lugano il volo su Ginevra è un tassello fondamentale, per la compagnia è un tassellino che va a inserirsi in un progetto più grande».

Il progetto, insomma, dovrebbe far ripartire uno scalo in netta crisi da un anno a questa parte: «Ciò permette di guardare al presente e al futuro in modo positivo.Vorrebbe dire non solo recuperare quanto perso in questo ultimo anno, ma fare un ulteriore passo avanti».

Borradori non manca un accenno alle promesse di riassunzione del personale ex Darwin: «Un dettaglio non da poco. Recuperare del personale con un know-how importante è un elemento di rilievo».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 anno fa su tio
Certa gente non ha ancora capito che bisogna essere "imprenditori" altrimenti saranno gli altri ad approfittarne ! Chi dorme non piglia pesci. Avanti tutta per garantire l'aeroporto di Agno-Lugano.
miba 1 anno fa su tio
Bella! Mi piace la scritta illuminata in blu Lugano Airport, cosa che da un certo qual senso di internazionalità. Peccato che in tutti i paesi non anglofoni (qualcuno mi corregga se sbaglio) un aeroporto viene SEMPRE definito/chiamato nella lingua del paese (Aeroporto in Italia, Flughafen in Germania, Aeropuerto nei paese di lingua spagnola, ecc ecc). Anche in Sud America molti aeroporti vengono definiti "aeropuerto internacional", anche se hanno solo 5-6 voli giornalieri e magari alcuni ancora con la pista in terra battuta.... Dai, con le manie di grandezza, i passi più lunghi della gamba ed ora anche con la supervisione del politico Lombardi siamo sicuramente sulla buona strada
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
9 min
«Senza misure niente deroga»
L’OCST controllerà l’applicazione rigorosa delle norme a protezione della salute dei lavoratori
CANTONE
21 min
Disinfettanti prodotti “in casa” e gratis
Paolo Rezzonico utilizza il suo birrificio per produrre etanolo a partire da tre semplici ingredienti
CANTONE
2 ore
Le reclute di Losone «pronte per un'eventuale chiamata»
I neoformati del corso di sanitari d'unità «potranno entrare in servizio se necessario» a partire dal prossimo 3 aprile
CANTONE
3 ore
Tutto chiuso fino al 5 aprile
Il presidente del Consiglio di Stato chiarisce l'ok arrivato da Berna allo stop delle attività commerciali e produttive.
BERNA
5 ore
Limitazioni o cessazione delle attività, arriva l'ok da Berna
L'autorizzazione può essere prorogata fino al 5 aprile
CANTONE
7 ore
Pronzini: «Aziende che lavorano... grazie agli amici?»
Il deputato Mps solleva ulteriori interrogativi sui trasporti di ghiaia in Val Bavona
CANTONE
8 ore
I contagi aumentano ancora, ma un po' meno: altri 39 casi
Nelle ultime ventiquattro ore i malati sono arrivati a quota 1'727. E i morti complessivi legati al Covid-19 sono 87
CANTONE
9 ore
Colpo di coda dell'inverno
Sono stati giorni con temperature che normalmente si registrano a fine gennaio.
GRIGIONI
18 ore
Cantieri ancora aperti nel Moesano: «Ora basta, governo grigionese!»
Per Nicoletta Noi-Togni, è il «paradosso di essere praticamente ticinesi»: «Dovremo interrogarci e fare una scelta».
SONDAGGIO
CANTONE
20 ore
Quarantena: arriva il consultorio per la coppia ticinese che scoppia
Risponderà da Locarno e Mendrisio e promette un aiuto per affrontare la convivenza forzata.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile