LUGANO / ST. MORITZ
04.07.18 - 08:300
Aggiornamento : 11:37

In hotel "scrocca" 211mila franchi, poi sparisce

Un uomo d'affari luganese ha lasciato uno scoperto record al Badrutt's Palace di St. Moritz. E anche in Ticino ha qualche problema finanziario

LUGANO/ST. MORITZ - I saloni dell'hotel Palace a St. Moritz scintillavano più che mai, il 12 dicembre scorso, per l'anniversario di matrimonio di uno sconosciuto uomo d'affari luganese e della consorte. La coppia è arrivata a bordo di un minivan Mercedes con autista. Ha festeggiato con duecento invitati fino a notte fonda, tra champagne e caviale. Poi i due sono letteralmente spariti.  

«No comment» dall'hotel - Il personale del Palace, tra i più lussuosi alberghi engadinesi, è rimasto con un palmo di naso e un conto da pagare di oltre 211mila franchi. La direzione non ha voluto commentare l'accaduto – «non diamo informazioni sui clienti» è la risposta fornita a tio.ch/20minuti – ma un precetto esecutivo è comparso sul Foglio ufficiale del 12 giugno.

Uno sconosciuto - Inutili i tentativi di raggiungere il misterioso scroccone. Originario del Veneto, 40 anni, trasferitosi da tempo sul Ceresio, di professione sarebbe intermediario finanziario: ma per il resto è un perfetto sconosciuto in Ticino. Oltre all'hotel, aspettano soldi da lui anche la cassa malati, l'Avs e uno chauffeur (l'autista della Mercedes, appunto).  La Polizia di recente ha posto i sigilli a un appartamento di lusso a Castagnola, a lui intestato (così come una villa sempre a St. Moritz).

«Non lo vediamo da tempo» - Nella bucalettere le missive si accumulano, l'erba del giardino – con vista sul San Salvatore – è ingiallita e trascurata. «Non lo si vede da un po'» raccontano i vicini, che lo descrivono come «un uomo a modo e distinto». Sarà: cercando il suo nome sul web emerge un'unica traccia, nell'inchiesta Panama Papers, come titolare di una società con sede nelle Isole Vergini britanniche. Forse i guai finanziari sono iniziati da lì. Per finire poi alla reception del Palace. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MENDRISIO
35 min

Ladro minorenne fermato sul treno

Il 17enne aveva con sé diversi oggetti e denaro. Sono in corso gli accertamenti per stabilire l'eventuale coinvolgimento in altri furti commessi su territorio ticinese

CANTONE
1 ora

Con questo caldo il vero rischio è restare "secchi"

La disidratazione, assieme al dosaggio dei medicinali, tra gli aspetti critici della canicola, mentre negli ospedali dell'EOC si raffrescano le stanze con metodi più o meno efficaci

LUGANO
3 ore

Topless al Ciani? «Nessun problema»

In tempi di canicola, quattro turiste risollevano un interrogativo d'attualità: la nudità è reato in Ticino, oppure no?

CANTONE
3 ore

Sempre meno balestrucci in Ticino

Prosegue l'inventario del volatile per comprendere il motivo del fenomeno. L'associazione Ficedula cerca volontari

FOTO E VIDEO
FAIDO
18 ore

Incendio in uno chalet di Mairengo

Il rogo è partito dal piano superiore dell'edificio. La strada cantonale tra Faido e Osco è stata chiusa in entrambe le direzioni

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile