Immobili
Veicoli
Ti Press
CANTONE
22.06.18 - 19:570

Nuovi docenti per la scuola ticinese

Cerimonia di consegna dei diplomi del Dipartimento formazione e apprendimento della SUPSI

LOCARNO - Con la fine dell’anno accademico giunge al termine il percorso di formazione di 191 nuovi docenti (59 per la scuola elementare, 21 per la scuola dell’infanzia, 81 per la scuola media; 30 per le scuole di maturità), diplomati del Dipartimento formazione e apprendimento della SUPSI, che dal prossimo 3 settembre potranno assumere l’importante funzione di docenti delle scuole ticinesi.

Oggi, venerdì 22 giugno, a partire dalle ore 18.00, presso il Chiostro del Dipartimento formazione e apprendimento a Locarno, si è svolta la Cerimonia di consegna dei diplomi per i nuovi docenti di scuola dell’infanzia, scuola elementare, scuola media e scuola media superiore.

Oltre al saluto di Giuseppe Cotti, capo Dicastero Educazione, Cultura e Sport della città di Locarno, sono intervenuti Manuele Bertoli, direttore del Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS), Alberto Petruzzella, presidente della SUPSI, Franco Gervasoni, direttore della SUPSI, Alberto Piatti, direttore del Dipartimento formazione e apprendimento e Christoph Brenner, direttore del Conservatorio della Svizzera Italiana.

Durante la cerimonia sono stati inoltre consegnati i seguenti premi:

Premio per il /la migliore studente nell’insieme della formazione iniziale in Didattica del francese lingua straniera, consegnato dall’AMOPA Ticino a nome dell’Ambasciata di Francia in Svizzera: Heloïse Wettstein e Mirko Ferrara

Premio Sylva Galli, per la migliore produzione grafico-pittorica: Federico Cahenzli

Legato Imperatori, per il miglior diploma di Scuola dell’infanzia: Anna De Luca

Legato Gussoni, per il miglior diploma di Scuola elementare: Francesca Rosini

È stato dato l’annuncio dei finalisti per il premio Lions Club Ceresio per la miglior tesi (premiazione a fine anno 2018).

 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
4 ore
Il tamponamento in coda dà fastidio
Le file costanti fuori dai drive-in Covid generano malumore. Il vicinato: «La polizia non interviene»
FOTO
CANTONE
6 ore
In processione in vetta al Monte Boglia
Con la neve che si fa attendere e le giornate quasi primaverili, escursionisti “all'assalto” delle vette
BRISSAGO
9 ore
Fiamme nei boschi, il rogo è spento
Questa mattina degli elicotteri hanno perlustrato l'area interessata.
CANTONE
12 ore
Altri 1221 positivi. Sono 19 le persone in cure intense
Per il secondo giorno consecutivo non si registrano nuovi decessi.
CANTONE
13 ore
L'onda d'urto del vulcano è arrivata in Ticino
Tra le 19 e le 21 di ieri i barometri hanno registrato un'oscillazione importante
BRISSAGO
1 gior
Incendio nei boschi sopra Brissago
Sono rapidamente intervenuti i pompieri, che monitoreranno la situazione anche durante la notte
CANTONE
1 gior
In Ticino altri 1312 contagi
Stabile l'occupazione delle terapie intensive. In lieve calo i ricoveri
CANTONE
1 gior
Adescava i minorenni sui social per ottenere foto pornografiche
Una cinquantina le vittime finite nella rete di un 31enne del Luganese tra il 2016 e il 2020.
CANTONE / SVIZZERA
2 gior
La polizia alle prese con quarantene e isolamenti
In Ticino l'operatività è garantita. Ma a Ginevra le assenze sono molte. I corpi sono pronti a scenari d'emergenza
AIROLO
2 gior
Addio a Luca Ceresetti, vicesindaco di Airolo
Il municipale è scomparso improvvisamente, dopo breve malattia, nel giorno del suo 47esimo compleanno
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile