LUGANO
19.06.18 - 09:350

Dal Cardiocentro all'USI

Il dottore Stefanos Demrtzis, primario di cardiochirurgia, è stato nominato Professore titolare alla facoltà di Scienze Biomediche

LUGANO - Dal Cardiocentro all'USI. Il dottore Stefanos Demrtzis, primario di cardiochirurgia, è stato nominato Professore titolare alla facoltà di Scienze Biomediche all'Università di Lugano. 

La sua nomina, lui che è già stato Professore associato all'Università di Berna, è stata deliberata dal Consiglio dei Professori della facoltà di Scienze biomediche, presieduta dal decano di facoltà Mario Bianchetti e ufficializzata successivamente dal Consiglio dell’USI.

Il Cardiocentro accoglie con «grande soddisfazione e orgoglio» una nomina che riconosce, insieme alle indiscusse qualità professionali del Professor Demertzis – il cui lavoro gode di vasto prestigio presso la comunità scientifica internazionale –, anche «i meriti e il ruolo dell’istituto» fondato dal Professor Moccetti. «Con questa nomina - sottolinea l'istituto - sale infatti a tre il numero dei professori del
Cardiocentro chiamati all’insegnamento accademico presso la nascente facoltà di biomedicina dell’USI».

«La sempre più stretta collaborazione tra Cardiocentro e Università della Svizzera italiana, ora estesa all’ambito cardiochirurgico, offre una cornice accademica e un solido inquadramento istituzionale allo sviluppo di importanti progetti scientifici e percorsi formativi», conclude l'istituto.

Il curriculum di Demrtzis - Cittadino greco e svizzero, Stefanos Demertzis è nato a Atene nel 1963 e ha ottenuto la laurea in Medicina a Kiel (Germania) nel 1987, completando quindi la sua formazione in chirurgia generale, toracica e cardiovascolare presso l’Hannover Medical School. Nel 2000 ottiene il titolo di PD (Privatdozent) alla Universität des Saarlandes (Germania) con un lavoro premiato con il Köhler Prize dalla Società tedesca di chirurgia toracica e cardiovascolare. Approdato al Cardiocentro Ticino nel 1999, il Prof. Demertzis ha costantemente affiancato all’impegno clinico in Ticino un’intensa attività clinica e accademica all’Università di Berna, che nel 2011 lo ha nominato Professore associato. Nel 2017 ha completato la formazione di un anno in ricerca clinica presso la Harvard Medical School (Global Clinical Research Scholar Training). Nella pratica clinica, il Prof. Demertzis ha sviluppato particolari competenze nella chirurgia mini-invasiva (soprattutto sulle valvole mitralica e aortica e nel bypass aortocoronarico), e nel continuo adeguamento della qualità nella presa a carico del paziente cardiochirurgico.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
20 min

Radar a Camorino, pizzicata anche l'auto di Gobbi

Il tanto criticato controllo della velocità avrebbe "colpito" anche l'auto del Consigliere di Stato. Ma a guidare era il suo autista

TORRICELLA-TAVERNE
48 min

Auto sottosopra in autostrada, disagi al traffico

L'incidente è avvenuto in direzione sud e ha visto coinvolti due veicoli

LUGANO
2 ore

Due svolte a sinistra per salvare Corso Elvezia

Partirà il prossimo 29 settembre la fase sperimentale di tre mesi per le modifiche viarie in Piazza Castello. Non mancano i timori per il trasporto pubblico. Il sindaco: «Oggi è un inferno»

BELLINZONA
2 ore

Radar a Camorino: «Un'auto su tre andava troppo forte. 160 multe in un'ora»

Il Comandante Ivano Beltraminelli sulla polemica: «Quel radar rilevava la velocità a ben 60 metri dal cartello. Abbiamo agito nella legalità»

CANTONE
3 ore

L'estate si congeda tra nuvole e qualche goccia di pioggia

Cieli coperti e qualche possibile parentesi di maltempo nelle previsioni per il fine settimana. Temperature sotto i 20 gradi domenica e lunedì

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile