CHIASSO
28.05.18 - 22:210

City Angels ora operativi a Chiasso

Il coordinatore: «Grazie per l'accoglienza»

CHIASSO - Questa domenica a Chiasso, durante la manifestazione organizzata dall’associazione Futuranda, i primi City Angels sono entrati in azione con la collaborazione di alcuni Angeli comaschi.

Giuseppe Modica, coordinatore della sezione di Lugano ed ora anche di Chiasso ringrazia per l'accoglienza: «La reazione della popolazione alla vista degli Angels è stata veramente impressionante, i cittadini ci hanno ringraziato trasmettendoci la loro gioia ed il loro amore, tutto questo solamente grazie alla nostra presenza. A questo punto posso affermare con certezza che, grazie alla collaborazione fra la nostra associazione, il comune di Chiasso, la polizia comunale e con il sostegno della popolazione, potremo fare molte belle cose per la popolazione».

I City Angels rinnovano il loro appello invitando i residenti della regione a voler dedicare 3 ore a settimana del loro tempo a favore del volontariato per il bene della collettività.

Il numero da chiamare è il: 0766797979

TOP NEWS Ticino
FOTO
BELLINZONA
1 ora

La foca in arancione per una buona causa

Anche la capitale ha partecipato alla campagna lanciata dall’OMS con l’iniziativa “Illumina un monumento” nella Giornata mondiale per la sicurezza dei pazienti

LUGANO / ITALIA
5 ore

Una ditta luganese vuole assumere 400 persone a Napoli

Il discusso stabilimento Whirlpool nel capoluogo campano verrà ceduto alla Prs, una "misteriosa" società con sede sul Ceresio. Che promette di mantenere tutti gli impieghi

CANTONE
8 ore

Abusi al Dss: la nomina fa discutere

Il governo propone ai vertici dell'Azienda cantonale dei rifiuti un ex funzionario coinvolto in uno scandalo sessuale. Dadò invoca un'inchiesta parlamentare

FOTO
CANTONE
10 ore

Fungiatt dispersi in valle Morobbia, ma è un'esercitazione

Positiva la collaborazione tra la colonna di soccorso di Bellinzona e l'unità cinofila SAS

CONFINE / SVIZZERA
12 ore

Svizzero truffato. Il falso intermediario sparisce con la provvigione per lo chalet

L'anziano è rimasto con in mano un pugno di mosche, e una valigetta piena di denaro falso

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile