+ 8
CANTONE
25.05.18 - 13:220

Grande successo per la prima Giornata della lettura ad alta voce

Mercoledì 23 maggio oltre 5’000 lettori hanno abbracciato la proposta lanciata da ISMR, in collaborazione con Bibliomedia, Famigros, 20 minuti

BELLINZONA - Oltre 5‘000 lettori di tutte le età si sono avvicendati mercoledì 23 maggio a raccontare storie a 45'000 ascoltatori. L‘importanza della lettura ad alta voce per lo sviluppo cognitivo dei giovani è stata celebrata con momenti di intrattenimento per grandi e piccini. Tra i lettori c‘erano molti personaggi noti. Schierati in prima fila a favore della lettura i consiglieri alle Camere Nazionali Abate e Carobbio, il Sindaco Borradori, Carla Norghauer, Flavio Sala, Christa Rigozzi e Rosy Nervi. 

Leggere ad alta voce: il primo e più efficace approccio alla lettura - L’Istituto Svizzero Media e Ragazzi lo proclama da anni: leggere ad alta voce è bello e fa bene. Chi ha la fortuna di sperimentare sin da piccolo questo piacevole rituale, sviluppa un atteggiamento positivo verso la parola scritta e da adulto tende a mantenere lo stimolo a leggere con gusto, traendo da questa abitudine virtuosa un vantaggio sul piano delle opportunità formative e di carriera, sull’arco di tutta la vita.

Leggere ad alta voce è questo e molto altro ancora: momento prezioso di socialità, dono di una parte di sé agli altri, condivisione di mondi interiori da cui scaturiscono esperienze intense e momenti insostituibili.

La giornata della lettura ad alta voce, che si è svolta per la prima volta il 23 maggio, ha celebrato l’importanza e la bellezza della lettura ad alta voce in ogni luogo e a tutte le età.

5000 lettori schierati in prima linea a favore della lettura - A livello nazionale, oltre 5’000 lettori hanno abbracciato la proposta lanciata da ISMR, in collaborazione con Bibliomedia, Famigros, 20 minuti e con il patrocinio dell’Ufficio Federale della Cultura e di una solida rete di partner istituzionali. Oltre 45'000 ascoltatori hanno accolto l’invito e goduto di manifestazioni di lettura spontanee, creative, gioiose e sinceramente partecipate.

In Ticino, si sono avvicendati una trentina di eventi pubblici in cui timbri di voce adulti e infantili hanno risuonato nel chiuso delle biblioteche e delle librerie, luoghi deputati del sapere letterario, come all’aria aperta dei parchi giochi, delle ville cittadine, dei boschi e persino in fattoria. Gli avventori del parrucchiere, del negozio di ottica, del grotto hanno avuto la gradevole sorpresa di essere cullati da letture scelte e realizzate con cura.

Dodici celebrità hanno contribuito con letture pubbliche organizzate direttamente dall’ISMR al successo della giornata: Fabio Abate, Marina Carobbio Guscetti, Marco Borradori, Flavio Sala, Carla Norghauer, Christa Rigozzi, Rosy Nervi, Margherita Saltamacchia, Letizia Bolzani, Gionata Bernasconi, Davide Riva e Christian Testoni.

La prossima edizione si terrà mercoledì 22 maggio 2019.

Guarda tutte le 12 immagini
TOP NEWS Ticino
LOSONE
10 min

Si "allaga" l'ex caserma: ma il Comune tace

Pasticcio tecnico a poche settimane dall'inizio del Festival del Film e dell'inaugurazione del nuovo campus creativo per giovani. Le autorità: «Tutto procede bene. Pronti ad accogliere il BaseCamp»

POLLEGIO
2 ore

Swisscom gli offre 100.000 franchi per tenersi l'antenna 5G in giardino

Ecco il retroscena della rivolta nella frazione di Pasquerio. La conferma arriva dalla stessa azienda: «È la prassi»

CANTONE
2 ore

Radar puntati su cinque distretti

La prossima settimana i controlli mobili risparmieranno Vallemaggia, Leventina e Riviera. Controlli semi-stazionari a Rodi-Fiesso, Malvaglia e Sessa

CANTONE
3 ore

Clonavano carte di credito, sgominata una banda bulgara

Un 43enne che aveva un ruolo di spicco nell'organizzazione è stata estradato nei giorni scorsi e si trova ora in carcere in Ticino

CANTONE
4 ore

Si cerca Omar Pacchiani

L'uomo è stato visto l'ultima volta mercoledì mattina a Lugano

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile