Ti Press
CANTONE / VAUD
11.05.18 - 21:400

«Quel tifoso deve rimanere schedato e lontano dalle piste»

Il Tribunale federale ha respinto il ricorso di un supporter dell'Ambrì che nel 2016 fu protagonista dei disordini avvenuti durante un torneo amichevole in Germania

LOSANNA - Il Tribunale federale di Losanna ha respinto il ricorso di un tifoso dell’Ambrì che chiedeva la cancellazione dei suoi dati dal sistema d’nformazione “Hoogan”, dati che erano stati raccolti a seguito dei fatti accaduti il 21 agosto 2016 a Bietigheim-Bissingen, in Germania. Egli si era recato per assistere a un’amichevole tra la compagine ticinese e una squadra danese.

In quell'occasione si erano verificati disordini «provocati da una ventina di individui, in particolare contro le forze dell'ordine tedesche», si legge nella sentenza. Il tifoso era stato fermato, identificato e posto in stato di fermo. A suo carico era stato aperto un procedimento penale in Germania.

Su richiesta dell'Ufficio federale di polizia (Fedpol), la Federazione svizzera di Hockey su ghiaccio aveva poi emanato un divieto di accedere agli stadi svizzeri dal 1° settembre 2016 al 31 agosto 2019. Su istanza di Fedpol, il 2 settembre 2016 anche la Polizia cantonale ticinese aveva disposto un divieto, valido dal 9 settembre 2016 all'8 settembre 2018, di accedere agli impianti di calcio e di disco su ghiaccio svizzeri.

I suoi dati erano inoltre stati registrati nel sistema d'informazione “Hoogan”. Come detto, il tifoso si era opposto a queste decisioni, ma anche l’ultima istanza di giudizio gli ha dato torto.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
mats70 2 anni fa su tio
Questi Non sono tifosi. Foo di ball!!!
roma 2 anni fa su tio
Giustissimo.
Evry 2 anni fa su tio
Bisogna assoluztamente adottare delle misure durissime, inoltre anche delle multe oltre i 10'000.- franchi
sedelin 2 anni fa su tio
giusto!
chico2017 2 anni fa su tio
@sedelin Giusto?
sedelin 2 anni fa su tio
@chico2017 giusto!!!
chico2017 2 anni fa su tio
@sedelin L'atto di sanzionare con qualsiasi mezzo disponibile, lo vedo come aggressività. Se si risponde all'aggressività con la stessa moneta, la cosa non smetterà mai ! ... è come girare intorno alla"poma". Ecco perchè non vedo giustizia, perchè va a finire nel nulla. Per principio è giusto reagire di fronte a ste cose, ma bisogna portare avanti la cosa fino a "risolvere definitivamente". E questo vale per tutte le altre situazioni analoghe. Che si diano da fare invece di grattare in superficie inutilmemte!
TOP NEWS Ticino
CANTONE/SVIZZERA
5 ore
«Avere figli è considerato un “problema” delle donne»
Daria Pezzoli-Olgiati è riuscita ad affermarsi come lavoratrice e mamma ma reclama un cambiamento di mentalità.
FOTO
MUZZANO
7 ore
Dopo la caduta, riparte dal cavallo la riabilitazione di Sonia
Momenti emozionanti stamattina quando la nota marciatrice di Gaggio ha ripreso confidenza con sella e briglie.
CANTONE
8 ore
Coronavirus a scuola: «No al tampone agli asintomatici»
Se due allievi della stessa classe risultano positivi, tutti i compagni restano a casa: «Non si testa chi non ha sintomi»
CANTONE
9 ore
Copernicus Holding SA e Finpartner uniscono le forze
L'accordo porta alla creazione di una boutique di riferimento nel Wealth Management in Ticino e in Svizzera.
MENDRISIO
12 ore
L'acqua momò è potabile
Le Aziende industriali di Mendrisio rassicurano la popolazione sul pesticida clorotalonil
CANTONE
12 ore
Idrossiclorochina: «Mai applicare il fai-da-te con i medicamenti»
La richiesta di Plaquenil si è alzata a partire da marzo. Ma negli ultimi due mesi è tornata ai livelli pre-Covid.
BELLINZONA
14 ore
Paglia non pervenuto
Sorpassi di spesa: è arrivato l'esito dei due audit. Nessuna rilevanza penale, ma il municipale resta dimezzato
FOTO
CANTONE
14 ore
Mangia l'Amanita, luganese in coma
L'uomo ha ingerito delle muscarie. Ora si trova ricoverato al Civico di Lugano
VEZIA
16 ore
Volo di tre metri mentre taglia la siepe
Ferito un giardiniere 50enne del Luganese.
LOSONE
16 ore
Covid-19 alle Medie di Losone, revocata la quarantena di classe
Il provvedimento non è più ritenuto necessario. Ma altri compagni valuteranno se sottoporsi al tampone
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile