CHIASSO
25.04.18 - 12:260
Aggiornamento : 16:26

I City Angels sbarcano a Chiasso

Il gruppo di volontari che supporta l'ordine pubblico, finora attivo solo a Lugano, raddoppia. La conferma arriva dal coordinatore Giuseppe Modica: «Cerchiamo nuovi volontari»

CHIASSO – I City Angels sbarcano a Chiasso. Il gruppo di volontari che finora contribuiva a supportare l'ordine pubblico nella Città di Lugano, ma anche di portare solidarietà laddove ce n'è bisogno, ha deciso di raddoppiare. La conferma arriva direttamente dal coordinatore Giuseppe Modica. «Cerchiamo da subito nuovi volontari nella cittadina di confine. Presto ci troveremo con il comandante della polizia comunale per definire i dettagli». 

Rendere la gente più sicura. È questo uno degli scopi dei City Angels. La sezione di Lugano, aperta del febbraio del 2014, conta una quindicina di volontari. «Contribuiamo a seguire e a segnalare situazioni di disagio. Rappresentiamo un occhio in più sulla strada. Perché una persona dovrebbe decidere di diventare un "angelo"? Perché il cittadino non ha solo diritti, ma anche doveri. Nei confronti della collettività in generale. La polizia da sola non può arrivare dappertutto». 

Intanto, all'orizzonte si profilano nuovi progetti. Che potrebbero varcare il San Gottardo. «In Svizzera tedesca e in Romandia esistono già iniziative simili. Ma i City Angels non sono presenti. Potremmo approdare a Ginevra e a Berna. Si sta studiando questa ipotesi».

TOP NEWS Ticino
CANTONE
13 min
Coronavirus: due nuovi contagi
Il numero dei morti resta immutato. Aumenta, invece, quello dei dimessi
CANTONE
57 min
Condanna per la titolare dello studio "Lex e Iustizia"
Per il giudice la donna ha millantato competenze non in suo possesso traendo in inganno i suoi clienti
CANTONE
3 ore
Pigioni ai tempi del Covid: «Il silenzio del Governo è scandaloso»
Il presidente dell'Asi sulle piccole e medie imprese: «Si rischia un bagno di sangue»
CANTONE
3 ore
I ristoranti superano l'esame Covid e brindano all'allentamento
Il settore supera la serie di controlli della polizia e si prepara a meno restrizioni
CANTONE
14 ore
«Basta polemiche, mio figlio ha già superato il test della vita»
Covid-19: parla la mamma di un liceale che avrebbe dovuto sostenere gli esami di maturità. Poi annullati.
LAVERTEZZO
16 ore
Assembramenti sul Ponte dei Salti: «I furbetti ci sono sempre»
Il sindaco di Lavertezzo sulla gestione di turisti e avventori: «Gli svizzero tedeschi sono un po' meno accorti»
CANTONE
17 ore
A scuola ma solo per (almeno) un incontro
Gli istituti del grado postobbligatorio riapriranno l'8 e chiuderanno il 19 giugno. Servirà per un "bilancio"
LUGANO
21 ore
«Gandria rischia di affondare»
Attività in difficoltà a causa del virus ma anche della mancanza di parcheggi e collegamenti
CANTONE
22 ore
Ticino gran beneficiario di crediti Covid-19
Il nostro è il Cantone con la più alta percentuale di crediti concessi.
FOTO
LUGANO
23 ore
Manovra sbagliata: «Nafta ovunque. Anche nei tombini»
Disagi in via Orbisana a Breganzona. Sul posto Polizia e Pompieri
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile