Keystone
BREGAGLIA (GR)
24.04.18 - 14:060

Bondo, danni alle costruzioni per 40 milioni

In tutto la colata di detriti ha danneggiato 101 edifici, 12 dei quali sono andati completamente distrutti

BREGAGLIA - La frana che ha investito Bondo, in Val Bregaglia (GR), la scorsa estate ha causato danni alle costruzioni per 40 milioni di franchi: 12 riguardano gli edifici e 28 le infrastrutture.

La copertura dei danni agli edifici compete all'Assicurazione fabbricati dei Grigioni (GVG), ha indicato oggi il suo direttore, Markus Feltscher, in una conferenza stampa. Complessivamente la frana del 23 agosto e le colate detritiche successive hanno danneggiato 101 edifici: dodici sono andati completamente distrutti, mentre i danni agli altri sono spesso di modesta entità. Ad esempio, nelle case delle frazioni di Spino e Sottoponte i danni sono quasi esclusivamente rappresentati dall'allagamento delle cantine.

Tra le dodici costruzioni totalmente distrutte, la GVG conta anche quelle fortemente danneggiate che hanno dovuto essere abbattute perché situate nella zona rossa di pericolo o nel perimetro del nuovo bacino di contenimento dei detriti. La maggior parte dei danni riguardano edifici di dimensioni modeste. La principale eccezione è costituita da una grossa falegnameria.

Per la GVG questa impresa ha rappresentato un osso duro. Dato che una parte del comprensorio della ditta si trova nel futuro bacino di sicurezza, tutta l'impresa dovrà essere ricostruita altrove.

Stando a Feltscher eventi come quello di Bondo, per ora rarissimi, in futuro rischiano di diventare più frequenti. La frana staccatasi dal fianco settentrionale del Pizzo Cengalo (GR/I), una delle maggiori del suo genere in Svizzera in oltre 130 anni, rappresenta un volume di circa 3,1 milioni di metri cubi. Le colate detritiche successive hanno portato a valle altri 500'000 metri cubi di materiale.

Un milione di metri cubi è attualmente in movimento. A lungo termine dal Cengalo potrebbero staccarsi fino a tre milioni di metri cubi di roccia.

Commenti
 
TOP NEWS Ticino
CANTONE
6 ore

Settimana bagnata, ma senza allarmi

Precipitazioni e temporali dovrebbero intervallarsi per i prossimi giorni almeno fino al weekend

FOTO
LUGANO
7 ore

Via un pino dal Ciani: «Poteva precipitare da un momento all'altro»

La pianta, di circa 80 anni, è stata recisa in mattinata. Strappata dal suolo dopo l'ultimo temporale era diventata «assolutamente pericolosa»

AIROLO / GÖSCHENEN
9 ore

Sfida a volano nel tunnel (bloccato) del Gottardo

Traffico paralizzato da ore in seguito a un grave incidente. C'è chi inganna il tempo come può. La testimonianza di un ticinese: «Nessuno ci dice nulla»

BERNA/LUGANO
9 ore

L'Acsi: «Parlamento sordo agli interessi dei consumatori»

L'associazione stila una classifica dei parlamentari più o meno sensibili a temi quali l'aumento delle franchigie, la lotta allo spreco e ai prezzi alti. «Plr e Udc allineati a favore dell'economia»

AIROLO / GÖSCHENEN
11 ore

Schianto nel San Gottardo: coinvolti un'auto, un camper e un furgone

La polizia urana fornisce la dinamica dell'incidente avvenuto poco prima delle 14. Confermata la chiusura della galleria fino alle 18

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile