TiPress
BELLINZONA
16.04.18 - 15:290

Tutti a piedi, torna slowUp

Domenica in nove comuni la strada sarà chiusa al traffico motorizzato: anche la cantonale tra Gudo e Cugnasco, con l'apertura dell'azienda agricola Ponzio

BELLINZONA - Domenica prossima i ticinesi sono invitati a una giornata senz’auto all’insegna della mobilità lenta e della festa. Tutto è pronto per l’ottava edizione di slowUp Ticino, presentata questa mattina in conferenza stampa. Anche quest’anno offrirà un percorso di 50 chilometri chiuso al traffico motorizzato, da percorrere in bicicletta, sui pattini, a piedi o con qualsiasi altro mezzo rigorosamente senza motore.

Il percorso - slowUp si snoda tra Bellinzona e Locarno toccando 9 comuni: Bellinzona, S. Antonino, Cadenazzo, Cugnasco-Gerra, Gordola, Tenero-Contra, Minusio, Muralto e Locarno. Il percorso è accessibile a tutti e gratuito. Tra le novità la chiusura al traffico della strada cantonale tra Gudo e Cugnasco, che si aggiunge alle strade agricole e semi-agricole del Piano di Magadino, ma anche la possibilità di entrare nel centro sportivo di Tenero.

«Ci sarà il sole» - Il direttore del Dipartimento del territorio Claudio Zali si augura che la giornata possa svolgersi all’insegna del bel tempo. Sulla mobilità lenta del cantone ha ricordato: «Oggi il Ticino conta 360 chilometri di percorsi ciclo-pedonali. L’obiettivo del prossimo decennio è 560 chilometri, circa la metà delle strade cantonali».

Una manifestazione di successo - Il presidente del comitato d’organizzazione, Roberto Schneider, ha posto l’accento su quanto i ticinesi amino slowUp: «Nel 2017 si è raggiunto il numero magico di 35’000 partecipanti. In Svizzera sono stati 450’000».

Bellinzona al centro - La partenza ufficiale con il saluto delle autorità e il taglio del nastro si terrà alle 10 a Bellinzona, in piazza Governo. Ma i partecipanti potranno unirsi a slowUp in qualsiasi punto del percorso. «Vogliamo essere capitale anche sulle due ruote», ha esordito Simone Gianini, a capo del dicastero Territorio e Mobilità. E ha colto l’occasione per presentare le prossime iniziative innovative della Città: un’app che favorisce il comportamento virtuoso grazie a un sistema di premi e punti, la collaborazione per un trasporto merci con bicicletta in città, istruzione all’uso della bicicletta nelle scuole elementari e bike-sharing sul piano di Magadino in collaborazione con la città di Locarno.

Una giornata di festa - Tra i 14 punti di sosta sul percorso sono due le novità presentate questa mattina: l’azienda agricola Ponzio aprirà le sue porte sul Piano di Magadino e l’AC Minusio ha creato un villaggio per ospitare i partecipanti. Anche per l’ottava edizione verrà proposto il piatto “slowAppetito”, un pasto regionale, stagionale ed equilibrato. Quest’anno verranno offerti anche piatti vegetariani e, restando in tema di sostenibilità, le stoviglie multiuso.

Il braccialetto “intelligente” - Gli organizzatori hanno realizzato per l’ottava edizione anche un braccialetto che i genitori possono richiedere gratuitamente a ogni postazione e fare indossare ai loro bambini. I piccoli, qualora si perdessero, avranno così al polso il numero di telefono del genitore che gli organizzatori potranno facilmente raggiungere.

Il percorso slowUp sarà delimitato da sbarramenti fisici dalle 9:30 alle 17:30 e per l’intera durata della manifestazione sarà completamente chiuso al traffico motorizzato e proibito l’accesso di qualsiasi veicolo.

slowUp social - Quest'anno slowUp premia anche "il più grande fan" che posta la foto più bella della manifestazione su Facebook e Twitter con gli hashtag #slowUpFan e #slowUp.

Tutte le informazioni sono disponibile sul sito www.slowup.ch.

Commenti
 
WGWG 1 sett fa su tio
Bellisssssimisssimissima
albertolupo 1 sett fa su tio
Che bello. Non vedo l’ora di domenica, così posso fare un po’ avanti e indietro da casa con l’auto in mezzo ai mutandoni in bici.
Vera Notari 1 sett fa su fb
E Lugano?
Potrebbe interessarti anche
Tags
percorso
bellinzona
traffico
giornata
chilometri
piano magadino
piano
quest anno
magadino
mobilità
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report