Ti Press
LUGANO
07.04.18 - 14:060
Aggiornamento : 17:46

Ultras del F.C. Lugano contro Gobbi: «Follia autoritaria che danneggia tutti»

Ennesima presa di posizione da parte di una tifoseria ticinese dopo le misure anti-hooligans annunciate dal consigliere di Stato

LUGANO - Continuano le risposte delle tifoserie ticinesi alle misure anti-hooligan annunciate il mese scorso dal direttore delle Istituzioni Norman Gobbi. Con comunicato congiunto, anche i gruppi ultras del F.C. Lugano hanno deciso di prendere posizione sull’introduzione di controlli dell’identità all’entrata di piste e stadi.

«Non è necessario essere filosofi o giuristi per rendersi conto che una misura del genere, oltre che totalmente sproporzionata, lede le libertà personali di ogni individuo», esordiscono gli ultras, che si chiedono quali i vantaggi ne voglia trarre il «caro Ministro». «Vuole distogliere lo sguardo degli elettori dagli scandali politici che hanno toccato le derelitte Istituzioni ticinesi? Vuole cercare consensi tra il popolino qualunquista per tenere bene saldo il deretano alla cadrega? Vuole passare alla storia come l’uomo tutto d’un pezzo che ha debellato la piaga dell’hooliganismo alle nostre latitudini?».

Proprio su quest’ultimo punto si soffermano poi i due gruppi (Teste Matte 07 e I Bravi Ragazzi 2016), ricordando che in Ticino non esista, dati alla mano, un problema di violenza negli stadi. «È indecente e subdolamente opportunista che le derelitte Istituzioni ticinesi cavalchino l’onda emozionale dei casi più eclatanti, isolati e rari, per creare facile consenso verso azioni squadriste e iniziative liberticide. Ci viene il vomito a pensare che in uno Stato civile come la Svizzera, la sua appendice più a Sud debba subire una follia autoritaria che danneggia tutti. Danneggia le società sportive, danneggia il buon senso, danneggia la libertà del singolo e lede il principio d’innocenza», si legge nel comunicato, che rievoca pure gli ormai celebri “ululati” che Gobbi si fece scappare quando era membro del CdA dell’Ambrì Piotta.

Infine, i supporter bianconeri precisano che non si tratti di una battaglia degli ultras del Lugano, «ma dei cittadini ticinesi dotati di buon senso».

1 anno fa Un’altra tifoseria contro Gobbi: «È lui il primo che va schedato»
1 anno fa La Gioventù Biancoblu contro Gobbi: «Operazione spropositata e mai vista prima»
Commenti
 
Mattiatr 1 anno fa su tio
Personalmente schedare tutti quelli che entrano in una pista da Hockey mi sembra estremo, non basterebbe schedare tutti quelli che fanno casini e bloccargli l'accesso a piste e campi da gioco? Vuoi vedere la partita? Fallo in tranquillità, facendo cori, canti anche bevendo se vuoi. Ma se fa il cazzone non vedrai una partita dal vivo per il prosimi 5-10-15-20 anni. Se è ancora più grave una settimanella in galera forse gli metterebbe la crapa a posto. Ma una catalogazione di tutti mi sembra quasi esagerato. Ovviamente questo vale anche fuori, va bene i cori coi fumogeni ma alla prima rissa addio squadra del cuore.
matteo2006 1 anno fa su tio
Un sentito grazie a tutti gli ultras per il comportamento rispettoso che hanno sempre tenuto in questi anni così che siamo arrivati a questo (e non stiamo parlando di qualche sporadico caso purtroppo). Come articoli relazionati TIO dovrebbe mettere anche quelli con i disordini avvenuti nelle partite di queste tifoserie giusto per tenere viva la memoria di certe persone.
vulpus 1 anno fa su tio
Gobbi a casa subito!
Nicklugano 1 anno fa su tio
Se non facessero i cretini ad ogni partita, questi microcefali non avrebbero nulla da reclamare... Ottimo, Gobbi !
Mattiatr 1 anno fa su tio
@Nicklugano Però la goccia che ha fatto traboccare il vaso non l'hanno versata i Ticinesi. Eppure le conseguenze esagerate se le beccano loro.
ziopecora 1 anno fa su tio
pensare che una persona adulta possa definirsi "Ultras" spiega molte cose. Non necessariamente positive.
robyk 1 anno fa su tio
Gobbi moderato.Io gli sparerei nelle ginocchia a questi teppisti.
Libero pensatore 1 anno fa su tio
probabilmente il 90% degli ultras del Lugano votano Lega e dintorni. Gobbi l’ha voluto gente come voi, ora cuccatevelo in tutto il suo splendore.
Gus 1 anno fa su tio
Votate Lega e questi sono i risultati!
Tato50 1 anno fa su tio
Già chiamarsi "Teste Matte" vuol dire tutto. Affermare che ci sono casi isolati quando non passa partita, sia di calcio che di disco su ghiaccio, che non ci siano disordini poi è il massimo della mancanza di argomenti. Prendersela con chi vuole tutelare il dirittto a TUTTI di poter assistere ad un evento sportivo senza rischiare di finire all'Ospedale, io opterei per cambiare nome al "ultras". TESTE VUOTE, sarebbe più confacente. ;-(((
BRA_Zio 1 anno fa su tio
@Tato50 Ti sbagli di grosso. Spero che nella vita non ti sbagli così tanto come su questo tema. E te lo dico da completanente disinteressato.
Tato50 1 anno fa su tio
@BRA_Zio No nella vita ho cercato di non sbagliare anche su temi più importanti e oltre 30 anni passati in Polizia credo di poter essere leggermente più interessato di te .
Tato50 1 anno fa su tio
@BRA_Zio Mi sono dimenticato di dirti che tra il 1977 e il 1980 cioè quando le "TESTE VUOTE" erano ancora spermatozoi ero in servizio ad Airolo. Tutte le partite facevamo servizio d'ordine in 2 al massimo 3 e quando c'era il derby avevamo 4 rinforzi da Bellinzona. A parte qualche problema con tipi leggermente alticci non è mai successo nulla e ho così potuto costatare diverse cose. Il cambiamento dello stile di gioco e quello di certi idioti che a quei tempi non esistevano perché forse avevano inculcato cosa vuol dire il rispetto, l'educazione e la sportività. Adesso usano lo sport per buttar fuori le loro frustrazioni e se poi sono in "branco" si sentono forti mentre se li prendi singolarmente sono delle pecore !!!
moma 1 anno fa su tio
@Tato50 Ben detto, stra ben detto. Cagasotto se presi ad uno ad uno. In tanti si fanno forti, maleducati e beceri, certo. Gobbi fa bene. La dama di ferro a suo tempo aveva sistemato i famigerati hooligans. Spariti. Gobbi, avanti cosi.
Massimodragon220476 1 anno fa su tio
@Tato50 Questo sistema farà chiudere quasi tutte le squadre sportive eccetto il Lugano Hockey ! Bella pensata appositamente studiata per far chiudere le squadre sportive Ticinesi
Tato50 1 anno fa su tio
@Massimodragon220476 Non vedo perché il Lugano sarebbe esentato da un'eventuale chiusura ma questo è quello che pensi tu come se li fosse tutto tranquillo (se non sono quelli del Lugano a far casino ci pensano gli idioti "ospiti"). Il problema deve essere affrontato a livello nazionale e di tutto quello che è stato fatto adessso vediamo i risultati. In Inghilterra è fenomeno hooligans è stato debellato e se guardi gli stadi non c'è nemeno più la separazione tra il pubblico e i campi da gioco. Forse magari farsi consigliare o studiare come sono arrivati a questo non sarebbe una cattive idea. Che poi a Londra per strada ne ammazzano pù che a New York, questo è un dettaglio !!!
Massimodragon220476 1 anno fa su tio
@moma Con questo sistema Ambrì Ticino Rockets Bellinzona e tutte le squadre sportive chiuderanno è questo che volete?
Tato50 1 anno fa su tio
@moma Vedo che sei in sintonia con il mio pensiero !!! Mi sorge il dubbio che io e te abbiamo qualcosa in comune ed è già da anni che lo penso ( magari sono completamente fuori strada) ;-))
moma 1 anno fa su tio
@Massimodragon220476 Perché non copiamo dall'Italia, dove chi comanda sono gli ultras, che sospendono le partite a loro piacimento, come successe a Roma. A Torino perfino gli Agnelli sono comandati dagli ultras. Forse sarà meglio. Proviamo?
Tio1949 1 anno fa su tio
Grande Norman,fagli vedere chi é che comanda, a sti buzzurri!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
30 min

A2 da triplo bollino rosso

Proseguono anche oggi i disagi alla galleria del San Gottardo e verso la dogana di Chiasso-Brogeda

CANTONE
1 ora

Allerta caldo confermata fino a venerdì

MeteoSvizzera ha diramato questa mattina un avviso di livello 3 valido a partire dalle 12 di domani

RIVIERA
2 ore

Incendio a Iragna, rientrate in casa le persone evacuate

Il rogo è divampato poco dopo le 4.30 di questa mattina. Non ci sono feriti

FOTO
LOCARNO
4 ore

I Jamiroquai si prendono Piazza Grande

Grande festa per la penultima serata di Moon & Stars. Sul palco anche il soul britannico di Joss Stone

FOTO
RIVIERA
4 ore

Brucia il capannone di una fattoria ad Iragna

Evacuate una decina di persone. La causa del rogo non è al momento nota

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile