Tipress
SVIZZERA / CANTONE
04.04.18 - 10:510

Tempi grami per gli allergici

I pollini di betulla iniziano a girare nell'aria: situazione particolarmente difficile in Ticino, dove la pianta è molto diffusa

BERNA -  Inizia un periodo difficile per le persone che soffrono del cosiddetto "raffreddore da fieno": il polline delle betulle, fortemente allergizzante inizia ora a essere nell'aria e vi rimarrà fino a maggio.

Il tempo variabile e più freddo di queste ultime settimane ha ritardato la fioritura e, rispetto alla media pluriennale, la stagione dei pollini inizia circa una settimana dopo, ha comunicato oggi il Centro Allergie Svizzera (aha!) Attualmente - precisa - la quantità di polline registrata nell'aria su entrambi i versanti delle Alpi è ancora limitata.

La stagione del polline di betulla inizia in Ticino, dove è particolarmente lunga. In questa regione e in Vallese inoltre la concentrazione di pollini è maggiore a causa dell'elevata presenza di betulle nei boschi di questi due cantoni, viene precisato.

Il Centro Allergie Svizzera pronostica che quest'anno sarà particolarmente difficile per le persone che soffrono di "raffreddore da fieno". Le betulle infatti producono grandi quantità di pollini ogni due anni e il 2017 era stato un anno nella media.

Secondo il Centro Allergie in Svizzera una persona su dieci è sensibile al polline della betulla.
 
 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE-BERNA
25 min
Ecco perché Carobbio non vuole il posto di Levrat
È partito il toto-nomi per la successione alla guida del Ps svizzero. Ma la ticinese si sfila dalla corsa: «Serve un cambio generazionale»
LUGANO/BERNA
50 min
Romano polemizza con Gysin: «Sembra Prosecco»
Residui di campagna: il consigliere nazionale punta il dito contro l'origine della bottiglia scelta per un brindisi della neoeletta dei Verdi. Che replica decantando gli spumanti svizzeri
CANTONE
2 ore
Il Ticino toglie la patente a Balotelli
Sul Foglio ufficiale odierno la notifica della Sezione della circolazione. Non potrà guidare sulle nostre strade dal 31 dicembre 2019 al 30 marzo 2020
FOTO E VIDEO
CAMPIONE D’ITALIA
2 ore
Campionesi in piazza per il proprio futuro
I cittadini dell'enclave non vogliono l'inclusione nel territorio doganale dell'Unione europea. Chiedono di ritirare il provvedimento o, perlomeno, una proroga
LUGANO
3 ore
All’interrogazione di Ghisletta risponde Quadri
Il leghista difende la pubblicazione sul Mattino di un estratto del rapporto della Commissione delle petizioni sulla naturalizzazione dell’imam Jelassi. «È oziosa e al limite del surreale»
CANTONE
4 ore
Infanzia rubata, la Chiesa evangelica «chiede perdono»
La CERT ha ascoltato Sergio Devecchi, pedagogista in pensione, che ha scritto un libro sull'affido coatto e l'esperienza di 17 anni in istituti per minori in Ticino e nei Grigioni
MENDRISIO / LUGANO
4 ore
Treno stracolmo: donna sviene e i passeggeri la soccorrono
È successo questa mattina su un Tilo tra Mendrisio e Lugano. «Stipati come in un carro bestiame»
FOTO E VIDEO
CAPRIASCA
6 ore
Due auto si scontrano a Treggia
Sul posto sono intervenuti i pompieri di Capriasca, la Croce Verde di Lugano e la polizia
VIDEO
BELLINZONA
7 ore
Video dal villaggio dell'orrore: «Vogliamo giustizia»
Al via il processo alla coppia che per anni avrebbe abusato sessualmente dei figli, filmando le scene. Ecco come la gente del posto vive una vigilia da brividi
LUGANO
18 ore
La pista galleggiante rischia di "spiaggiarsi" sulla sicurezza
Sul tavolo del Cantone il progetto finanziato da privati per un impianto sul lago dove pattinare a Natale. Decisiva sarà la perizia del geologo sulla tenuta dei fondali a riva
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile