CANTONE
15.03.18 - 09:480
Aggiornamento : 11:19

Oltre tre milioni per velocizzare la cantonale tra Camorino e Locarno

Le migliorie dovrebbero avvenire tramite semaforizzazione dei nodi principali, al posto delle rotatorie

SONDAGGIO

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

BELLINZONA - Il Consiglio di Stato ha stanziato un credito di 3'300’000 franchi per una serie di interventi sulla strada cantonale PT406, tratta Cadenazzo – Quartino.

La strada in questione è spesso congestionata e nei giorni di maggior traffico raggiunge regolarmente la saturazione.

A due riprese, nel 2011 e nel 2016, sono state messe in atto delle misure di miglioria che hanno permesso di stabilizzare i disagi; le condizioni di viabilità non sono infatti più peggiorate dal 2009 a oggi malgrado l’aumento di traffico registrato.

In attesa del collegamento A2-A13, ipotizzato non prima del 2030, il Dipartimento del territorio ritiene necessario mettere in atto una terza serie di misure di miglioria dell’asse stradale in questione, che consistono nella semaforizzazione dei nodi principali, al posto delle attuali rotatorie, con l’obiettivo di almeno mantenere delle condizioni di fluidità sostenibili per i prossimi anni in cui (a partire dal 1.1.2020) la strada passerà in proprietà alla Confederazione.

La gestione tramite impianti semaforici permette una priorizzazione e gerarchizzazione dei flussi di traffico e l’adattamento dei programmi in caso di necessità. Il concetto è quello di creare un’onda verde che consenta maggiore fluidità al traffico prioritario sulla direttiva principale, senza tuttavia penalizzare gli accessi laterali che presentano comunque un carico di traffico notevolmente inferiore.

La semaforizzazione permette anche di mettere in sicurezza la mobilità ciclopedonale, con attraversamenti pedonali protetti e zone di attesa per ciclisti, come pure di mantenere la corsia BUS dedicata per una gestione comunque favorita e indipendente del trasporto pubblico.

Infine tale impostazione è in linea con il previsto declassamento di questo asse stradale a seguito dell’avvento del nuovo collegamento veloce A2-A13.

Il progetto consiste:
1. nella soppressione delle 3 rotonde esistenti ai nodi Quartino Luserte, Contone Ovest, Contone Est e loro semaforizzazione;
2. nel prolungamento della fascia multiservizi centrale da Contone Ovest fino al nodo Quartino Luserte;
3. nell’introduzione di un semaforo di dosaggio all’innesto dalla Via Mte. Ceneri sulla rotonda di Cadenazzo-Centro;
4. nell’introduzione della regolamentazione semaforica all’incrocio Via al Pian – Via S. Gottardo Cadenazzo;
5. nell’introduzione del divieto di accesso alla rotonda stazione FFS per chi proviene dalla zona industriale di Cadenazzo.

La messa in esercizio delle misure proposte è prevista entro il 2019.

Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tarok 2 anni fa su tio
e di mettere i semafori dentro le rotonde non ci sono ancora arrivati?
Nmemo 2 anni fa su tio
Per fluidificare il traffico si sono investiti milioni d franchi nelle rotonde, nelle rotonde multiple, togliendo i semafori e quella era la ricetta responsabile dei responsabili del Dipartimento. Sono tornate indietro le lancette o c’è qualcuno che pensa di la “rotolarsi dentro”?
albertolupo 2 anni fa su tio
Chi te li ha fatti pagare? Il Cantone?
albertolupo 2 anni fa su tio
@albertolupo @Roki
Roki 2 anni fa su tio
@albertolupo Purtroppo il Comune del Gambarogno, ma conoscendoli se nel laveranno le mani.
Roki 2 anni fa su tio
@Roki Ho trovato la documentazione: mi sono sbagliato, era ancora Comune di Magadino e ho pagato 13'326.95 fr.! E adess come la metom?
Roki 2 anni fa su tio
Per conoscenza il progetto verrà pubblicato sul foglio ufficiale all'inizio estate. Mi auguro che siano in molti a fare opposizione.
Roki 2 anni fa su tio
Forse pochi lo sanno ma i proprietari di fondi confinanti alle rotonde hanno pagato dei contributi per le "migliorie del quartiere". Personalmente ho pagato più di 10'000 fr. con la comminatoria in caso di mancato pagamento dell'ipoteca legale. Adesso quei soldi li riceverò indietro? Figuriamoci......
Bandito976 2 anni fa su tio
Ma che semafori? Una bella lingua di asfalto a 4 corsie, 2 per senso di marcia, in piú un bel buco nella pancia della montagna che da gambarogno va dirattamente al ceneri.
F/A-18 2 anni fa su tio
@Bandito976 L'ho sempre pensata anch'io una galleria che da Quartino arriva a Rivera, sarebbe semplicissimo, un po' come la vedeggio cassarate, più ci vogliono strade nuove, inutile abbellire quelle esistenti con preselezioni, rotonde e semafori oltre che con sistemi di moderazione del traffico, bene anche il semisvincolo a Carasso, ogni costruzione che va nel senso di smistare i flussi va bene.
albertolupo 2 anni fa su tio
@Bandito976 É quello che faranno (sarà vero?) con il collegamento A2-A13.
albertolupo 2 anni fa su tio
@albertolupo Senza galleria Gambarogno Ceneri
matteo2006 2 anni fa su tio
Ma poi scusate il cantone spende adesso 3mio di franchi che tra meno di 2 anni la strada passa in mano alla confederazione? Siamo in questa situazione da quanto, 10-15 anni e si svegliano adesso a sistemarla con una soluzione al quanto discutibile? Ma almeno mettessero dei semafori e quanto serve provvisorio per testare il reale funzionamento.
miba 2 anni fa su tio
@matteo2006 Caro matteo2006, hai ragione ma chi lo sa cosa c'è veramente dietro? Lo sai come funziona nel nostro cantone: io oggi faccio un piacere a te, domani tu lo fai a me. E poi il meccanismo è anche collaudato e funziona quasi sempre. Passata la notizia di oggi chi ci pensa ancora? Come avevo scritto prima qui sarebbe interessante sapere CHI ha concretamente partorito questa fesseria. Tu pensi che si viene a sapere? Io onestamente no
albertolupo 2 anni fa su tio
@miba Lo si potrà leggere sui piani quando verranno pubblicati. Inoltre, se non fanno un BeltraTrucco, anche nella lista delle commesse pubbliche
Salbra 2 anni fa su tio
Ma piantatela con le stupidate ! Fate direttamente l'allacciamento all'autostrada... ed il traffico sparirà come per incanto ! I soldi (anche se non sono i loro..quindi se ne fregano) spendeteli una volta sola !!
miba 2 anni fa su tio
@Salbra Esatto! Ma purtroppo nel nostro cantone le soluzioni logiche e semplici sono un miraggio. Però una cosa sarebbe indubbiamente interessante e cioè sapere CHI ha concretamente partorito questa fesseria
dorothy 2 anni fa su tio
@Salbra Giustissimo! Dovrebbe essere proprio così!
centauro 2 anni fa su tio
@Salbra Concordo!
curzio 2 anni fa su tio
Scommettiamo che su ciascun semaforo sarà installata la telecamera per multare chi lo brucia?
87 2 anni fa su tio
Bisogna creare lavoro per impiegare le solite quattro imprese di pavimentazione stradale.
F/A-18 2 anni fa su tio
@87 Una volta erano 17 le "solite" imprese di pavimentazione....., ora hai ragione, sono rimaste in poche in quanto dopo il magna-magna plurimilionario, pur non mettendo in galera nessuno in quanto il procuratore generale dell'epoca non ha ravvisato reati penali ( vergogna marcia!! ), hanno dato delle multe dilazionate nel tempo di cui qualcuno ha pensato bene di neanche pagarle chiudendo di fatto l'attività. Sto parlando naturalmente del caso asfaltopoli, scandalo in salsa cantonalticinese con coinvolgimento dei nostri politici ancora oggi in circolazione e votati ( sigh!! ) da tanti galoppini con le mani in pasta, alias, gente con la morale sotto ai piedi.
marcopolo13 2 anni fa su tio
Cioè... dai semafori alle rotonde e dalle rotonde ai semafori? Mah.
curzio 2 anni fa su tio
@marcopolo13 A Locarno (Solduno) la metamorfosi è stata diversa. Ad un incrocio c'erano dei semafori che sono stati sostituiti con una rotonda. Recentemente sono stati posati dei semafori per regolare il traffico che entra nella rotonda. Geniali!
Lore62 2 anni fa su tio
@marcopolo13 Moda del momento.... XD
albertolupo 2 anni fa su tio
@marcopolo13 Mai stati semafori prima
centauro 2 anni fa su tio
@marcopolo13 ma infatti le rotonde non dovevano sostituire i semafori?
rojo22 2 anni fa su tio
@curzio Hahahahaha. Andiamo a giocare con le macchinine: ci divertiamo di più e spendiamo un po’ meno. Mi auguro che i semafori siano dotati di sensori. Non vorrei starmene fermo alle 11 di sera ad aspettare che il semaforo diventi verde, mentre dall’altra parte non passano nemmeno le zanzare!
matteo2006 2 anni fa su tio
@rojo22 Magari nel 2040 anche in Ticino faranno come in Svizzera interna (io l'ho visto li ma sicuro in tutto il resto della Svizzera è prassi comune) che i semafori dopo una certa ora o con il traffico limitato sono "spenti" lampeggianti.
dorothy 2 anni fa su tio
Ma non è possibile!!! Ma chi sono queste menti eccelse? Ora oltre al traffico aumenterà anche lo smog per la cattiva abitudine di non spegnere il motore quando si è in sosta ai semafori. E via anche di polvere fini! E poi per chi scende la Ceneri, la coda in orari di punta, con questa bella pensata, arriverà fino a Rivera.
Mirketto 2 anni fa su tio
Ma anche il più mongolo do questa terra sapeva che le rotonde frenano il traffico.....toglierle tutte e si resta con i classici incroci che si immettono su una strada principale!!! Intanto fuori Milioni
Lanski 2 anni fa su tio
Dovevano lasciare come era prima.
hcap76 2 anni fa su tio
E chi lavora in zona industriale a cadenazzo? Fa il giro dell'oca o creerete un servizio di helitaxi? Ma par piaseeee
albertolupo 2 anni fa su tio
@hcap76 Perché? Mica tolgono strade
F.Netri 2 anni fa su tio
Velocizzare??? Ma se il limite di velocità è ovunque 50 Km/h, cosa si vorrà mai velocizzare?
rojo22 2 anni fa su tio
@F.Netri Torniamo all’80km/h.
sedelin 2 anni fa su tio
@F.Netri adesso si circola a 20 oppure si é fermi
tip75 2 anni fa su tio
il 25 aprile non c'è traffico
GI 2 anni fa su tio
Wow, un qualche anno fa si erano accorti che la semaforizzazione rallentava il traffico, per cui milionate per creare le rotonde.....e oggi, per velocizzare il traffico si rimettono i semafori.....altre milionate....ma tanto paga pantalone....e chi se ne frega...
Lore62 2 anni fa su tio
@GI No è solo una moda, i prossimi eletti in consiglio di Stato rimetteranno di nuovo le rotonde...hihihi XD Intanto magnano, ma il caos rimane...
F/A-18 2 anni fa su tio
@GI È solo una maniera per far vedere che si sta facendo qualcosa....., tanto il populismo paga, le ditte, sempre quelle, lavorano e la coscienza è apposto!
tip75 2 anni fa su tio
che poi sti semafori NON FUNZIONANO ne sul ceneri ne sulla biaschina ne al gottardo, quando non c'erano si viaggiava benissimo
albertolupo 2 anni fa su tio
@tip75 quando non c'erano eravamo la metà di adesso
tip75 2 anni fa su tio
gegni
sedelin 2 anni fa su tio
@tip75 geni
tip75 2 anni fa su tio
non se ne può più del traffico e dei lavori in strada che durano millenni, io mi chiedo chi pianifica le strade e i lavori!è vergognoso, tutto il cantone è intasato, iniziano dei lavori e per 100 m di strada bloccata il cantiere dura mesi e mesi e spesso ha un operaio o due qualche ora al giorno a lavorare, una continua presa per i fondelli! i semafori non faranno che peggiorare una situazione già insostenibile! dove sono i favolosi verdi adesso? non inquina stare in cosa ore ogni mattina?perchè hanno messo anche i bus e le relative fermate tra gli zebedei?perchè pagano da mesi 10 securitas per farci pascolare come vacche nei campi invece di metterli nel buco a scavare tre notti e risolvere velocemente?non abbiamo più ne fiducia ne parole, un cantone di geni
rojo22 2 anni fa su tio
@tip75 Tipo la A2 da Bellinzona a Biasca. Non si vede mai nessuno a lavorare.
j.francini 2 anni fa su tio
Dovrebbero tirare via le rotonde e mettere dei dare precedenza nelle strade che entrao nella principale.
F/A-18 2 anni fa su tio
@j.francini Praticamente come una volta, ora regna il caos, stradine da 30 all'ora con precedenza da chi arriva dal nulla, rotondine che un camion per transitare ci deve passar sopra, paletti che sono da criminali in quanto non sempre si vedono, fermate dei bus in mezzo alla strada con colonne che si formano, segnaletica assurda come a Rivera-Ceneri, ecc, ecc.....
miba 2 anni fa su tio
Ho capito, in sostanza sarà ancora peggio della situazione attuale ed in più avranno anche buttato alle ortiche 3'300'000 franchi. Se non altro è tutto molto comico in quanto da una parte ti dicono che le rotonde servono a snellire il traffico mentre ora ti dicono che vengono eliminate ed al loro posto mettono i semafori. Ho la netta impressione che qui i casi sono due: o non sanno quello che fanno (tra rotonde e/o semafori) oppure qui qualcuno ci guadagna tanti bei soldoni
albertolupo 2 anni fa su tio
@miba Le rotonde servono a rendere più fluido il traffico in determinate condizioni, specie quando tutte le aste che vi si immettono hanno più o meno la stessa importanza. Sono per così dire "democratiche". Se invece una direzione è prioritaria e vi si immettono delle secondarie, il traffico sulla principale è inevitabilmente rallentato. Le rotonde sono state realizzare per accontentare i "locals" si lamentavano perché dovevano aspettare troppo per immettersi sulla cantonale. Ora torneranno a lamentarsi (anche se un semaforo dà più garanzia e sicurezza che le precedenze che c'erano prima). Non sempre la democrazia è la scelta migliore... Lo dice anche Kim Jong Un ;-)
rojo22 2 anni fa su tio
@miba Oppure entrambe le cose.... assomiglia molto al mio Ticino, maldestro, che si crede più furbo degli altri e che assomiglia molto al vagone che vedevo (troppi anni fa) quando ero piccolo, in coda al treno, con la lucina rossa lampeggiante.
sedelin 2 anni fa su tio
@miba ho fatto la stessa considerazione. FORSE con i semafori la situazione potrebbe migliorare soltanto se si dà il verde alla strada principale per lungo e tempo e pochi secondi di verde alle laterali.
Equalizer 2 anni fa su tio
@albertolupo Le rotonde non sono state fatte per accontentare i locals ma erano parte integrante del progetto della T21 sul piano di Magadino infatti avrebbero fluidificato il traffico residuo di Contone e Cadenazzo. Ma visto che in Ticino si fa tutto al contrario, hanno fatto le rotonde senza costruire la T21 (ringraziate i luganesi se oggi siete in colonna. Pensate che la prima tratta della T21 era stata terminata nel 1981, qui siamo a livelli della Salerno-Reggio Calabria... Ecco perché continuo a considerare, a ragione, il Ticino la terronia della Svizzera.
albertolupo 2 anni fa su tio
@Equalizer Appunto. Contone e Cadenazzo. Locals
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
4 ore
Con il martello dentro al Selecta
Qualcuno ha distrutto il vetro del distributore automatico, rubando parte del contenuto.
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
6 ore
Centauro ferito in via Lugano
La moto si è scontrata con un'auto, per poi finire contro un altro veicolo che circolava in senso opposto
FOTO E VIDEO
CALANCA (GR)
8 ore
Parco Val Calanca a gonfie vele: «Natura selvaggia e incontaminata»
Il progetto sta vivendo un'ottima (prima) stagione estiva e si candida come Parco naturale regionale.
CANTONE
10 ore
Affitti in calo, grazie al Covid
In Ticino e in particolare a Lugano le pigioni stanno calando
CANTONE
11 ore
Covid-19: tre nuovi casi in Ticino
Salgono a 3'445 i contagi registrati nel nostro cantone da inizio pandemia. Le vittime sono 350.
CANTONE / SVIZZERA
13 ore
Oltre 570 auto truccate intercettate dalla polizia
Nel post-lockdown in tutta la Svizzera sono stati intensificati i controlli. In Ticino il fenomeno è stabile
LOCARNO
14 ore
Parte il Pardo, ma la città se n'è (un po') dimenticata
Vetrine spoglie e strade "nude" per un'edizione speciale che è luogo d'incontro online, ma non trascura le sale.
CANTONE
22 ore
«Albergatori ticinesi coscienziosi»
Per Trotta è importante fidelizzare la clientela. Un aumento ulteriore dei prezzi sarebbe stato controproducente
CANTONE
23 ore
Affari d'oro grazie a turismo interno e telelavoro
Non è solo la parziale chiusura delle frontiere ad aver fatto aumentare la cifra d'affari dei negozi alimentari.
VIDEO
LUGANO
1 gior
Lugano è un campo da golf?
Buche, rattoppi, milioni di spesa pubblica. E i cittadini si lamentano
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile