CANOBBIO
13.03.18 - 08:440

Un Workshop africano per 15 studenti SUPSI

Il gruppo sarà impegnato nella realizzazione di una nuova sala multiuso in Etiopia

CANOBBIO - Costruiranno una nuova sala multiuso in Etiopia, utilizzando materiali e tecniche locali, i quindici studenti del Dipartimento ambiente costruzioni e design della SUPSI - dieci di Architettura e cinque di Ingegneria - impegnati in un Workshop che li porterà ad Hawassa, nella Regione delle Nazioni, Nazionalità e Popoli di Sud del Paese del Corno d’Africa.

Il Workshop Africa è un corso opzionale del sesto semestre previsto all’interno dell’offerta formativa dei Bachelor in Architettura e Ingegneria civile. Dopo le prime positive esperienze che hanno visto gli studenti impegnati con costruzioni in terra cruda e strutture in bambù, quest’anno il Workshop viene riproposto e prevede la ricostruzione di un edificio circolare, in sostituzione di quello esistente, danneggiato dalle intemperie.

Come accaduto nella scorsa edizione, al progetto partecipano pure dodici studenti della facoltà di architettura dell’Università di Hawassa. Gli studenti dei due atenei, impegnati attualmente nella fase progettuale, sono chiamati a confrontarsi in modo da favorire lo scambio di competenze sulla progettazione e sulla costruzione di edifici.

Il progetto sarà suddiviso in due fasi: una prima fase di progettazione - già avviata lo scorso 19 febbraio, che si concluderà il 21 marzo - e una seconda in loco - dal 22 marzo all’8 aprile - in cui gli studenti si troveranno confrontati direttamente con quanto progettato e con gli imprevisti del cantiere.

Tags
studenti
workshop
africa
architettura
supsi
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report