LUGANO
01.03.18 - 15:160

325'000 franchi per la nuova scuola dell’infanzia di Cadro

L’Esecutivo prevede di aumentare da tre a quattro le sezioni di scuola dell’infanzia

LUGANO - Il Municipio di Lugano ha licenziato oggi, all’attenzione del Consiglio comunale, la richiesta di un credito di 325’000 franchi necessario all’organizzazione di un concorso di architettura per la progettazione della nuova scuola dell’infanzia e la mensa scolastica per le scuole elementari nel quartiere di Cadro.

L’Esecutivo, sulla base delle valutazioni elaborate dai servizi cittadini per verificare il potenziale sviluppo demografico del quartiere di Cadro, prevede di aumentare da tre a quattro le sezioni di scuola dell’infanzia. Gli spazi della sezione aggiuntiva potranno essere utilizzati in alternativa anche a supporto delle attività del servizio extrascolastico. Da quando è stata introdotta l’abolizione dei limiti di reddito per l’accesso ai servizi di scuola dell’infanzia a orario prolungato, mensa e doposcuola, anche a Cadro si è registrato un aumento delle richieste degli utenti di usufruire del servizio.

La decisione di prevedere uno spazio per la refezione degli alunni di scuola elementare è in linea con la volontà del Municipio di sostenere la conciliabilità tra famiglia e lavoro.

«La vicinanza fra scuola elementare (SE) e scuola dell’infanzia (SI) - sottolinea il Municipio in una nota - offre indubbi vantaggi dal profilo educativo, poiché favorisce lo sviluppo di collaborazioni progettuali pedagogico-didattiche; per questa ragione la scelta di collocare la nuova sede SI nel contesto del comparto scolastico attuale è ideale».

TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 min
Merlani sul caso Woodstock: «Tanti nomi illeggibili, fittizi, parolacce»
Il Medico Cantonale si è espresso sul caso della recluta ticinese e sul contact tracing
FOCUS
4 ore
C'è una legge nel mare: si chiama "salvare"
Durante l'emergenza Covid c'è chi non si è fermato per salvare in mare le vite dei migranti. Noi li abbiamo incontrati
LUGANO
6 ore
«Ha fatto di tutto per essere fermato»
Strage progettata alla Commercio di Bellinzona: la difesa ha chiesto una riduzione della pena
BELLINZONA
6 ore
Il Woodstock si mette in quarantena
Parla uno degli avventori del Woodstock, presente la stessa sera della recluta positiva al Covid.
LUGANO
7 ore
Colpirono il radar con una molotov, fermati due ventenni
Il gesto era stato portato a termine da uno dei due a marzo del 2019 per salvare l'amico da una multa.
CANTONE
7 ore
Studio sul Covid, 8'000 lettere dirette ai ticinesi
L'esperto di salute pubblica Emiliano Albanese: «Non possiamo più farci cogliere impreparati»
BELLINZONA
7 ore
«Un ragazzo normale, che più non si può»
Strage progettata alla Commercio di Bellinzona: è iniziata l'arringa della difesa
CANTONE / SVIZZERA
8 ore
Un'estate un po' diversa per il Gottardo
Gli svizzeri, ma anche i cittadini europei, quest'estate si sposteranno meno per le vacanze.
CANTONE
8 ore
I casi aumentano anche in Ticino
Dopo un mese di giugno molto positivo, oggi il nostro cantone è confrontato con una crescita della curva epidemiologica.
CHIASSO
12 ore
Aggredito dal capo, resta senza disoccupazione
È successo a un aiuto-cuoco in un ristorante del Sottoceneri. I sindacati: «Fatti gravi, da denunciare»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile