Tipress
CANTONE
23.02.18 - 10:070
Aggiornamento 11:33

Il numero dei frontalieri sale dell'1%

Il dato ticinese dell'ultimo quadrimestre del 2017 si è attestato a 64'855 unità

BERNA - Il numero di frontalieri in Svizzera a fine 2017 è cresciuto dell’1,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, raggiungendo così quota 318’000 (dati UST).

"Quasi record" per il Ticino - Per quanto riguarda il Ticino, i frontalieri nell’ultimo quadrimestre del 2017 erano 64’855, l’1% in più rispetto allo stesso periodo del 2016. Questo dato è il terzo più alto da sempre, solo il secondo e il terzo trimestre 2017 (periodi più favorevoli per l'edilizia rispetto ai "trimestri invernali", ndr) - hanno fatto segnare valori più elevati.

Provenienza e settore - I frontalieri che lavorano in Svizzera provengono principalmente dalla Francia (173’175), seguita dall’Italia (72’647) e dalla Germania (61’759), e sono impiegati soprattutto nel settore terziario (210’509).

Tags
rispetto
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report