BREAKING NEWS
1'200 casi in più in 24 ore
CANTONE
22.02.18 - 11:520
Aggiornamento : 15:44

La dichiarazione d’imposta ora si può inviare con un clic

È stata presentata questa mattina la nuova soluzione globale eDossier per l’allestimento e l’inoltro del proprio dossier fiscale

BELLINZONA - A partire da quest’anno, la dichiarazione d’imposta si può compilare e spedire senza nemmeno la necessità di alzarsi dalla sedia. La nuova soluzione eDossier, presentata questa mattina dal Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE) dopo oltre due anni di lavoro, permetterà infatti di allestire comodamente la dichiarazione fiscale dal proprio computer e di inviare direttamente online il tutto con un semplice clic del mouse.

La novità - a disposizione a partire da domani con la versione aggiornata di eTax - oltre a rendere più semplice e veloce la procedura per cittadini, ha l’obiettivo di ottimizzare l’attività degli Uffici di tassazione, che hanno visto nell’ultimo decennio un aumento di quasi 25mila incarti, con i problemi che ben si possono immaginare. Con l’invio elettronico, la spedizione per posta potrà infatti limitarsi alla sola ricevuta firmata, oltre agli eventuali allegati in forma cartacea.

Rispetto all'invio tradizionale - che resterà ovviamente possibile -, quello elettronico comporta evidenti vantaggi anche dal punto di vista dell’efficienza, favorendo il sistema di accertamento a scansione e il controllo incrociato dei dati con le dichiarazioni dell’anno precedente.

I benefici a medio termine - Con il sistema eDossier, il DFE punta a medio termine non solo al contenimento dei costi e alla possibile riduzione degli spazi destinati all’archiviazione, ma pure al recupero graduale dei ritardi esistenti nell’evasione degli incarti e ad accrescere l’efficienza dei sistemi di controllo interni.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tarok 2 anni fa su tio
click ops imponibile aumentato di 3 fantastiglioni.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
26 min
Coronavirus in Ticino: negli ospedali sono guarite 58 persone
Sono 415 le persone attualmente ricoverate nelle strutture dedicate alla cura dei pazienti Covid-19.
CANTONE
3 ore
Superati i cento morti in Ticino
Nelle ultime ventiquattro ore altre 125 persone sono risultate positive al Covid-19. Dodici i nuovi decessi
CANTONE
4 ore
Covid-19, i dubbi delle donne incinte
Intervista ad Andrea Papadia, primario in ginecologia e ostetricia presso l’ospedale Civico di Lugano (EOC)
CANTONE
6 ore
Coronavirus: Ermotti dona 1 milione di franchi per il Ticino
«La situazione è drammatica - sottolinea -. Ognuno dovrebbe almeno chiedersi se possa aiutare».
LUGANO
6 ore
«Ho dovuto rintanarmi in cantina»
Il diario scritto durante la quarantena: una famiglia bellinzonese contagiata, un 72enne intubato alla Carità
CANTONE
13 ore
Se gli anziani fanno gli “gnorri” al supermercato
C'è chi mente sull'età, e chi nega pure il documento. Nei casi più estremi si arriva anche alle minacce
CANTONE
17 ore
Centinaia di controlli, e qualche lamentela
Una settimana di posti di blocco e interventi nelle aziende. La Polizia: «I ticinesi si stanno comportando bene»
BELLINZONA
19 ore
Covid-19, Cassis arriva in Ticino
Il consigliere federale incontrerà domani il Consiglio di Stato
VIDEO
BIASCA
20 ore
Covid-19: il commovente show di Miriam
Un concerto in diretta Facebook, da parte della voce di Doppia Linea e La Nuova Libertà: «Non molliamo»
CANTONE
21 ore
Ultime fermate: «Chiasso e Stabio»
I treni della rete TILO termineranno la loro corsa all'ultima stazione su suolo ticinese
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile