Tipress
QUINTO
08.02.18 - 10:130
Aggiornamento 11:43

Rifugio sotto la Nuova Valascia, firmato l’accordo

La convenzione prevede l'integrazione della struttura da 717 posti nella futura pista di ghiaccio

QUINTO - Il Dipartimento delle istituzioni - a nome del Consiglio di Stato - e i comuni di Quinto e Prato Leventina hanno sottoscritto una convenzione con la società Valascia immobiliare SA per la realizzazione del rifugio pubblico collettivo sotto la futura pista di ghiaccio.

La progettazione definitiva della struttura da 717 posti protetti, a disposizione della popolazione dei comuni di Quinto (317 posti) e Prato Leventina (400), è stata autorizzata dalle autorità cantonali nel marzo del 2016. L’accordo ora sottoscritto prevede che la società immobiliare integri nel progetto definitivo della pista anche il rifugio, il cui finanziamento sarà garantito dai contributi del fondo vincolato imposto al Cantone dalla legislazione federale.

In tempo di pace, il rifugio pubblico potrà essere utilizzato dalla Valascia immobiliare SA - che dovrà inoltre assicurare a proprie spese la manutenzione - come struttura di appoggio alle esigenze logistiche della pista.

Commenti
 
lecchino 1 sett fa su tio
Ma se l'opera utilizza soldi pubblici (rifugio e parte del resto), non deve sottostare a LCpub
stef1313 1 sett fa su tio
@lecchino Certo che sottostà alla legge sugli appalti, infatti i primi lavori sono stati deliberati tramite concorso pubblico
skorpio 1 sett fa su tio
@stef1313 Sicuro? Mandato a botta direttamente xche progetto gratis . In piu di modine non ne ho mai viste
stef1313 1 sett fa su tio
@skorpio Sicuro si... mandato a Botta non centra nulla con le delibere già effettuate per i lavori di scavo... Le modine non centrano un fico secco con la legge sugli appalti, ma tranquillo che al momento della pubblicazione della domanda di costruzione c'erano(scopo appunto delle modine è di poter visionare la volumetria delle costruzioni, in modo da eventualmente inoltrare delle opposizioni a tale costruzione)
Mattiatr 1 sett fa su tio
@skorpio Le modine vanno posizionate durante la richiesta di una licenza edilizia. Servono per i vicini se vogliono fare ricorsi.
stef1313 1 sett fa su tio
@Mattiatr E io cosa ho scritto?
skorpio 1 sett fa su tio
Anche sussidi per aver messo un rifugio...
GI 1 sett fa su tio
spero che la struttura possa essere resa agibile anche in caso di catastrofi naturali.....
Bibo 1 sett fa su tio
@GI Certo che no! saranno fatti esclusivamente in caso di invasione di Unni o Vichinghi... ;-)
clay 1 sett fa su tio
ora basta che comincino con i lavori...perchè di parole e proclami ne abbiamo fin sopra i capelli, giò a cü biot...e pic e pala, basta ciarlare, vogliamo i fatti...quelli concreti
Bibo 1 sett fa su tio
@clay Fino a che non avranno la certezza di avere tutti i soldi necessari fino all'ultimo centesimo, non inizieranno i lavori, giustamente...
Tags
pista
valascia
accordo
posti
struttura
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report