TiPress
BEDANO
29.01.18 - 14:460

Sostegno dell’OCST ai dipendenti di Six

Il sindacato ha mostrato la sua vicinanza ai lavoratori questa mattina in protesta davanti all’azienda

BEDANO - Il sindacato OCST sostiene i lavoratori della Six Group di Bedano che questa mattina hanno protestato per due ore contro la chiusura della loro sede di lavoro, insieme a quelle di Örlikon e Losanna, e contro la decisione di privarli di un qualsiasi sostegno tramite un piano sociale.

«La direzione della Six Group scarica totalmente sulla collettività il prezzo della decisione puramente speculativa di centralizzare e in parte delocalizzare all’estero l’attività di un’azienda sana e produttiva: una ricchezza per il Ticino». Per il sindacato l'azienda che nel suo rapporto sulla sostenibilità si definisce «un datore di lavoro responsabile, perché protegge la diversità e l’integrità personale di tutti gli impiegati, perché offre un ambiente di lavoro ricco di opportunità e che motiva i dipendenti a dare il meglio», ha dimenticato nel quadro idilliaco il coinvolgimento dei dipendenti, come portatori di interesse, nelle decisioni aziendali.

OCST punta il dito contro il quadro legislativo del nostro Paese, «non efficace nel porre i datori di lavoro di fronte alle proprie responsabilità».

La sede di Bedano occupa 70 dipendenti che saranno licenziati. «Perderanno il loro impiego persone formate, tra le quali numerosi ultracinquantenni, che vedono ripagata la propria fedeltà all’azienda con una totale chiusura e mancanza di interesse per il loro futuro».

Six Group è un’azienda che avrebbe le risorse per offrire un piano sociale degno di questo nome. Per questo il sindacato OCST chiede con forza che la dirigenza della Six Group riveda la sua posizione e riapra le trattative per un piano sociale in favore dei dipendenti che perderanno il posto di lavoro.

OCST segue la vicenda dal mese di agosto, quando aveva incontrato i vertici aziendali e richiesto che, in caso di ristrutturazione, si discutesse un piano sociale. Dopo la notizia della chiusura della sede OCST si sta impegnando per garantire il necessario supporto e per il ricollocamento dei suoi associati.

«Il nostro Cantone assisterà ancora una volta alla perdita di numerosi posti di lavoro nel settore finanziario. In quest’occasione - conclude il sindacato - il mutismo delle autorità è assordante. Chi elogia la nostra piazza finanziaria ad ogni occasione, non può dimenticarsi di richiamare le aziende che operano in questo settore ad una responsabilità concreta nei confronti dei lavoratori e del territorio».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
PURA
2 ore
«Il mio viaggio di 23mila km, senza prendere un aereo»
Una giovane donna ticinese ha scelto di percorrerli da sola per mettersi in gioco e superare i suoi limiti
CANTONE
4 ore
Rientro a scuola: ecco i tre scenari
Il Decs sta studiando un piano per settembre. Bertoli: «Gli istituti dovranno essere pronti»
CANTONE
4 ore
«Per battere il Covid, un treno ogni 15 minuti»
L'associazione dei passeggeri Astuti fa una serie di proposte alle FFS. «In Ticino si può osare di più»
GORDOLA
4 ore
Scomparso e ritrovato: «Soffre di problemi psichici»
I familiari del 34enne disperso sui Monti Motti raccontano alcuni dettagli
CANTONE
6 ore
Tamponamento tra un'auto e una moto a Lumino
Il giovane centauro è stato trasportato in ospedale per i controlli del caso
VERZASCA
6 ore
La Verzasca come in tangenziale
Il turismo interno congestiona le valli. I residenti: «Ostaggio dei turisti, basta». C'è chi pensa di dosare gli ingressi
COLDRERIO
8 ore
Auto in fiamme in A2, traffico fermo
Un veicolo in avaria ha preso fuoco all'altezza di Coldrerio. Pompieri e polizia sul posto
FOTO E VIDEO
LUGANO
10 ore
Tamponamento a Gandria, due i feriti
Due donne e un uomo sono state trasportata in ospedale per controlli.
CANTONE
13 ore
Settimana di sole, nonostante qualche temporale
Previsto bel tempo, senza eccessiva calura. Mercoedì attesa una giornata "bagnata".
FOTO
BELLINZONA
17 ore
Auto divorata dalle fiamme in un parcheggio
L'incendio è divampato questa notte in una proprietà privata di Via al Maglio a Bellinzona.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile