TiPress
BEDANO
29.01.18 - 08:140
Aggiornamento : 09:38

Chiusura Six, dipendenti in protesta fuori dall'azienda

Gli impiegati hanno organizzato per questa mattina dalle 8 alle 10 una manifestazione contro il piano di ristrutturazione

BEDANO - I dipendenti della sede di Bedano di Six Payment questa mattina - a partire dalle 8 e per due ore - sono in mobilitazione fuori dall'azienda per protestare contro l’annunciata chiusura della sede e la cancellazione di 100 posti di lavoro tra il Ticino e Zurigo. I vertici hanno infatti deciso di chiudere anche le sedi di Oerlikon e Losanna.

L’azione di protesta è stata decisa dall’assemblea del personale e vi prendono parte tutti i 75 impiegati, che puntano il dito contro il piano di ristrutturazione.

Il personale invita anche la popolazione a sottoscrivere la petizione "Non smantelliamo la terza piazza finanziaria svizzera: investiamo in Ticino piuttosto che all'estero".

TiPress
Guarda le 3 immagini
1 anno fa SIX Payment Services rileva l'unità di Aduno a Bedano
1 anno fa Chiusura Six, «come intende reagire il Governo?»
1 anno fa Addio Six, chiude la sede di Bedano
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora

Ben 350mila franchi per la TI 7851. Ma è un errore

La Sezione della Circolazione si è mostrata comprensiva con l'offerente. E la targa ritornerà all'asta

CANTONE / FRANCIA
4 ore

Ticinesi bloccati in Corsica: «Nella notte se le sono date di santa ragione»

Incubo finito dopo 24 ore bloccati sul traghetto. «Questa mattina siamo ripartiti. Ma che esperienza...»

CANTONE
6 ore

Un esercito di ticinesi indebitati

I numeri di Caritas Ticino: in quattro anni le richieste d'aiuto sono decuplicate. «E non riguardano solo giovani o disoccupati»

CANTONE
7 ore

Dal licenziamento a 50 anni alla rinascita. Passando per una tragedia

La storia di Giovanni Ardemagni che dalla sua esperienza ha tratto il romanzo “Un momento fa, forse”: «Un racconto a tinte giallo noir che pesca dalla realtà, ma in grado di far riflettere»

CANTONE
8 ore

Allievi difficili e vacanze estive: «In Ticino non è prevista la scuola speciale»

A differenza di Zurigo, la presa a carico avviene tramite il Sostegno pedagogico. E non si interrompe con le ferie, spiega la responsabile

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report