lettore tio/20minuti
CANTONE / SVIZZERA
19.01.18 - 14:270
Aggiornamento : 16:31

Allerta nell’Alto Ticino, neve in arrivo fino sul fondovalle

Valmaggia, Leventina e Blenio i distretti più a rischio nel fine settimana. Risparmiato il Sottoceneri

LOCARNO - Per l’Altopiano svizzero e l’Alto Ticino, quello che sta per arrivare sarà nuovamente un fine settimana da allerta meteo.

Questa mattina, la Polizia cantonale vallesana ha diramato una nota mettendo in guardia la popolazione in merito alle condizioni previste nelle giornate di sabato e in particolare del vivo rischio di valanghe, che in alcune zone - riferisce il bollettino dell’Istituto per lo studio della neve e delle valanghe (SLF) - toccherà il grado 4 di pericolosità, mentre nell’Alto Ticino il rischio sarà invece più contenuto.

Il maltempo in arrivo limiterà i propri effetti quasi esclusivamente al Sopraceneri, risparmiando perlopiù i distretti a sud del Cantone, che potranno godere di un tempo parzialmente soleggiato e prevalentemente asciutto. La parte più intensa della perturbazione è attesa a partire da sabato pomeriggio, in cui sono annunciate forti nevicate fino a 600 metri, che potrebbero abbassarsi ulteriormente in serata, con possibilità di neve bagnata fino sul fondovalle.

Un’allerta di grado 3, corrispondente a pericolo marcato, con validità dalle 15 di domani fino a martedì, è stata diramata da MeteoSvizzera per l’Alta Valmaggia, la Leventina e la Valle di Blenio.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Ticino
CANTONE
7 ore
Le minime al suolo hanno già raggiunto lo zero
Non solo freddo, per i prossimi giorni sono attese di nuovo piogge, anche intense.
FOTO
LUGANO
7 ore
«Abbiamo raccolto persino una tv e una poltrona»
La seconda edizione della "Giornata ecologica" si è rivelata un successo.
LUGANO
9 ore
Si testa il volo Agno-Ginevra
Spiraglio di luce per l'aeroporto ticinese. In pista, un jet da 18 posti.
BREGAGLIA (GR)
10 ore
Bregaglia scossa da un botto: ignoti fanno saltare il bancomat
L'episodio si è verificato nelle prime ore di oggi a Vicosoprano. Durante la stessa notte è anche stata rubata un'auto
CANTONE
10 ore
Pericolo Listeria: Migros richiama l'insalata di pasta integrale
Si consiglia ai clienti di non consumare: non sono da escludere rischi per la salute
FOTO E VIDEO
SOLDUNO
12 ore
Lo schianto all'incrocio, grave un centauro
L'impatto con un'auto si è verificato in via Vallemaggia.
CANTONE
13 ore
«Firma all'accordo sui frontalieri forse entro fine anno»
Norman Gobbi e Mario Cavigelli a colloquio con Ignazio Cassis: lingua italiana, federalismo e relazioni transfrontaliere
CANTONE
17 ore
Tre nuove infezioni e un nuovo dimesso nel weekend
Dall'inizio dell'emergenza, i casi positivi registrati nel nostro cantone salgono a 3'637. I decessi restano 350
CANTONE
20 ore
«Parrucchieri, basta scuse: mettete la mascherina»
La mancata obbligatorietà creerebbe confusione. Davide Bianco, presidente di categoria: «Questa è resistenza».
LOCARNO
21 ore
La rivoluzione di Radio Ticino: news 7 giorni su 7
Rafforzata la presenza sul territorio per raccontare la realtà della Svizzera italiana
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile