Keystone
CANTONE
12.12.17 - 15:220
Aggiornamento : 13.12.17 - 07:17

SkyWork si prepara ad atterrare ad Agno

La compagnia aerea bernese in cerca di personale per operare dallo scalo luganese dalla primavera 2018

LUGANO - Gli aerei di Darwin Airline resteranno a terra per sempre: è stato annunciato poco fa il grounding definitivo della compagnia ticinese. Ma c’è già chi si prepara a prendere il suo posto all’aeroporto di Lugano: la bernese SkyWork, che già si era detta interessata alla rotta verso Ginevra, si sta infatti preparando ad atterrare ad Agno, verosimilmente a partire dalla primavera 2018.

È quanto si evince, perlomeno, dall’annuncio di lavoro pubblicato dalla compagnia (vedi gallery): per Lugano si cercano piloti di Saab 2000 (il velivolo sinora utilizzato da Darwin Airline) e personale di cabina, nonché responsabili di vendita e personale per la manutenzione degli aerei.

«Con una flotta mista di aerei turboelica e jet moderni (a partire dalla primavera 2018) - si legge nell’annuncio - la compagnia aerea svizzera SkyWork Airlines collegherà la Svizzera con le principali città europee e con un gran numero di destinazioni turistiche». Non è noto quali destinazioni intenderà proporre la compagnia da Lugano. Verosimilmente si tratterà di Ginevra, ma forse anche di una rotta verso l’hub bernese.

Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Gabriele Passardi 2 anni fa su fb
Stampellati !!! Faranno la fine della Darwin !!! ????
Simon James Wachter 2 anni fa su fb
Perfetto! Forza Skywork!!!
Alain Radaelli 2 anni fa su fb
Un bel collegamento lugano - ginevra... grazie
Marinella Niosi 2 anni fa su fb
Appunto!
Mino Gabo 2 anni fa su fb
prossima compagnia chiedere il sostegno ai vari governi :P!
Frankeat 2 anni fa su tio
E' morto il Re. W il Re.
GI 2 anni fa su tio
certo che "un passaggio di consegne" tra la vecchia e la nuova compagnia sarebbe stato meno scioccante....importante è che, comunque, ci sia un utilizzo "pubblico" della struttura !
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
«L'epilessia è stata la causa principale di licenziamento»
Per Fabia, 29 anni, la sua malattia non è un impedimento a una vita normale.
LOCARNO
3 ore
Si "fanno" con il farmaco del cane
Il Caniphedrin procura effetti simili alla cocaina. Ma trovarlo in farmacia è piuttosto facile. Un caso nel Locarnese.
CANTONE
5 ore
I funghi meglio dell'ospedale: «Solo due infortuni in un mese»
La Rega chiamata in causa solo due volte da fungiatt in difficoltà: «Non abbiamo notato nessuna recrudescenza».
FOTO
FAIDO
7 ore
Osco, le immagini dell'auto distrutta
La Polizia cantonale è alla ricerca di testimoni. Il conducente deceduto non è ancora stato identificato
FAIDO
10 ore
Incidente mortale in Leventina. Qualcuno ha visto qualcosa?
L'auto ha fatto un volo di 400 metri, a Osco. Il conducente non è ancora stato identificato
FOTO E VIDEO
ORIGLIO
11 ore
Cinghiali al laghetto: «Non hanno nemmeno più paura dell'uomo»
La preoccupazione di un cittadino: «Ormai abbiamo paura anche a fare una passeggiata la sera»
FOTO E VIDEO
LUGANO
13 ore
Fumo dalle scuole "vecchie" di Viganello: un'esercitazione
Le fiamme notate all'ultimo piano dell'edificio in via Emilio Rava erano parte di un esercizio dei pompieri volontari
CANTONE
14 ore
Permessi: «Venga attivata l'Alta Sorveglianza»
Anche ForumAlternativo prende posizione sulle dichiarazioni di Gobbi a proposito del “giro di vite” sugli stranieri
FOTO E VIDEO
CANTONE
17 ore
Scontro nella notte a Bellinzona
Forte tamponamento in Cantonale, ci sarebbe un ferito
FOTO
ROVEREDO (GR)
1 gior
Cerca funghi, finisce nel riale. Soccorso in elicottero
L'uomo è stato trasportato all'Ospedale Civico di Lugano.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile