LUGANO
18.11.17 - 18:000
Aggiornamento : 18:55

14 nuovi professionisti della comunicazione

EMScom premia il migliore progetto di consulenza con il Burson-Marsteller Award for Consulting Excellence

LUGANO - Sono quattordici i professionisti della comunicazione che ricevono, sabato 18 novembre nell’auditorio del campus di Lugano, il diploma dell'Executive Master of Science in Communications Management della Facoltà di scienze della comunicazione dell'USI.

I partecipanti hanno approfondito le loro competenze nel campo della gestione strategica della comunicazione aziendale sul campus di Lugano, così come a Los Angeles grazie alla collaborazione con l’Anderson School of Management (UCLA), e a Singapore grazie all’accordo con la Singapore Management University (SMU).

EMScom promuove un approccio alla comunicazione intesa come funzione che contribuisce alla definizione della strategia aziendale, tramite la presa in conto dell’identità, della reputazione e della qualità delle relazioni che essa intrattiene con i suoi portatori d’interesse. Nel corso di studio, una parte fondamentale è il progetto di consulenza, basato su un mandato reale per conto di aziende e istituzioni.

Dopo la consegna dei diplomi da parte del Vice-Decano della Facoltà di scienze della comunicazione, prof. Jean-Patrick Villeneuve, e del direttore accademico di EMScom, prof. Francesco Lurati, i migliori diplomati hanno ricevuto un importante riconoscimento: il Burson-Marsteller Award for Consulting Excellence.

Burson-Marsteller Award for Consulting Excellence - Matthias Graf, CEO di Burson-Marsteller Svizzera, ha consegnato il Burson-Marsteller Award for Consulting Excellence, il riconoscimento assegnato al miglior progetto di consulenza, che quest'anno è stato attribuito a Sofio Balavadze (Georgia), Milisa Kentane (Sud Africa), Jan Daniel Mühlethaler (Svizzera), Martin Radtke (Svizzera), Almut Elisabeth Schäfer (Svizzera), Barbara Stoeri (Svizzera) e Florian Zingg (Svizzera).

L’”Issue Management Framework” sviluppato dal gruppo di progetto su mandato di Swissgrid consente di condurre discussioni strutturate ed interdisciplinari su questioni rilevanti per l’organizzazione: progettato per e con Swissgrid, esso pone le basi per un migliore coordinamento interno. Il framework può essere inoltre facilmente integrato nel contesto dei processi già esistenti all’interno dell’azienda, e consente l’utilizzo di diversi strumenti per consolidare e scambiare sistematicamente informazioni e gestire quindi in modo proattivo le questioni più importanti. Promuove inoltre una cultura interna di collaborazione tra le varie unità, aspetto al quale Swissgrid è particolarmente sensibile. L’”Issue Management Framework” supporta inoltre in modo diretto i processi strategici dell’azienda, aiuta a vedere il quadro generale e mette in evidenza rischi ed opportunità per l’organizzazione.

Elenco dei diplomati con relativa nazionalità, posizione e organizzazione per la quale lavorano:

1. Sofio Balavadze, georgiana, Public Relations Director, JSC Bank of Georgia, Georgia

2. Divine Bonga, svizzera, PR Manager, Montblanc Suisse SA, Richemont Group, Svizzera

3. Miriam Crespo Rodrigo, svizzera/spagnola, Director of Corporate Communications, Gesundheitszentrum Fricktal AG, Svizzera

4. Milisa Kentane, sudafricana, Head Corporate Affairs and Communication, Sentech, Sud Africa

5. Grace Achire Labong, ugandese, Chief Executive Officer, Vantage Communication Group, Uganda

6. Jan Daniel Mühlethaler, svizzera, Head of Corporate Communications, Suva, Svizzera

7. Simone Nilson, svizzera, Head Executive Events & Hospitality, UBS Switzerland AG, Svizzera

8. Adepo Emmanuel Okaalet, ugandese, Head of Communications, Imalami Communications, Kenya

9. Martin Radtke, svizzera, Besitzer, Radtke Kommunikation, Svizzera

10. Almut Elisabeth Schäfer, germanica, Chief Procurement Officer AXA Switzerland, AXA Versicherungen AG, Svizzera

11. Sandra Schär Bellwald, svizzera, Group Marketing Director, USM U. Schaerer Soehne AG, Svizzera

12. Barbara Stoeri, svizzera, Media Spokesperson, Swiss Life AG, Svizzera

13. Balz M. Villiger, svizzera, Vice President Marketing & Communication, RUAG Defence, Svizzera

14. Florian Zingg, svizzera, Head of Group External Communications, Swiss Life AG, Svizzera

 

Guarda le 3 immagini
TOP NEWS Ticino
CANTONE
48 min
«I radar? No agli accanimenti»
Norman Gobbi spezza una lancia a favore degli automobilisti. E insiste sulla distinzione tra «prevenzione e far cassetta»
FOTO E VIDEO
COMANO
1 ora
Esplosione al bancomat: «Ad agire? Presumibilmente più di una persona»
Per la Polizia è prematuro parlare della stessa mano dei precedenti colpi. Il portavoce: «Attendiamo i rilievi»
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
2 ore
Le frane bloccano il Lucomagno e la Novena
Diversi metri cubi di roccia sono precipitati sulla carreggiata in territorio di Disentis. Smottamenti anche a Ulrichen e in via Valmara a Brissago
FOTO E VIDEO
COMANO
4 ore
Nuovo assalto al bancomat
Ignoti hanno tentato di far saltare un distributore di banconote della Raiffeisen
LUGANO
4 ore
Beatificata una parente di due noti giornalisti attivi in Ticino
Si tratta di Benedetta Bianchi Porro, sorella di Corrado, esperto in economia, e zia di Rachele, conduttrice televisiva. Afflitta da mille malattie, ha affrontato la vita con coraggio estremo
VACALLO
4 ore
«Ecco perché la portiamo via dal Ticino»
Sindrome di Down, inclusione in salita. Il caso di una bimba di 20 mesi di Vacallo. La famiglia: «Ci trasferiamo in Italia»
BODIO
13 ore
Il video con il fucile: «Ma sono bravi ragazzi»
Un gruppo di giovani di Bodio si è esibito sui socail con una clip rap dai toni un po'... estremi. L'intervento del sindaco
LUGANO
15 ore
Derubato e lasciato in mutande a Cornaredo
È accaduto sabato mattina a un collaboratore dell’FC Lugano. La polizia ha fermato una persona, sarebbe un altro collaboratore dell'FC Lugano
LUGANO
15 ore
«È la prima canzone creata solo con l’intelligenza artificiale»
Dall’A alla Zeta. Testi compresi. Così un algoritmo può capire i vostri gusti e realizzarvi brani su misura. Il responsabile del progetto: «Sarà la normalità. È solo questione di tempo»
BEDANO
17 ore
Rogo nella ditta di vernici, la vittima è stata identificata
Arriva la conferma: si tratta effettivamente del 49enne croato residente a Cadro, che lavorava nel settore. Escluso l'intervento di terze persone
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile