Facebook
BELLINZONA
24.10.17 - 10:500

Sedicesima edizione di successo per “Sapori e Saperi”

Circa 7’000 persone in totale hanno visitato la rassegna agroalimentare

BELLINZONA - La sedicesima edizione di “Sapori e Saperi”, tenutasi durante l’ultimo fine settimana al Mercato coperto di Giubiasco, ha confermato anche quest’anno il buon successo delle passate edizioni. Circa 7’000 persone in totale hanno visitato la rassegna agroalimentare, con un’affluenza particolarmente elevata nella giornata di domenica, che ha raggiunto e superato le 4’000 unità.

Il pubblico ha avuto modo di scoprire un’ampia varietà di prodotti, ciascuno con le proprie tipicità legate alle risorse e alla ricchezza della nostra terra. Questo dimostra come la produzione ticinese sia dunque  molto apprezzata e, in questo senso, va sottolineato l’importante avvio della certificazione del “marchio Ticino” secondo le direttive federali per i prodotti regionali svizzeri (regio.garantie).

Nell’ambito dell’edizione 2017, i diversi espositori hanno proposto nuove dimostrazioni legate ai “saperi” e alla ricerca d’innovazioni. In questo senso degli ottimi esempi sono le tisane e le spezie a base di erbe ticinesi, l’interessante valorizzazione del pesce di lago, la produzione dimostrativa di mozzarelle con latte di montagna, il “Gincarlin” della Valle di Muggio, le birre artigianali, le nuove creazioni a base di pasta e cioccolato o il pane preparato secondo antiche ricette. Inoltre, sono sempre molto apprezzati i prodotti più tradizionali, come i formaggi d’alpe, i salumi, i vini, i liquori, il miele e le marmellate.

D’altro canto, i “sapori” delle specialità del nostro territorio sono stati esaltati dagli chef di Ticino a tavola e dai sommelier di Ticinowine, con degustazioni molto apprezzate presso la “Isola del gusto”. Un’ulteriore prova che i prodotti della nostra terra possono essere ampiamente valorizzati nell’ambito ristorazione cantonale.

Tra le filiere presenti al Mercato coperto anche quella ortofrutticola. La Federazione Ortofrutticola Ticinese (FOFT), in occasione del suo ottantesimo compleanno, ha infatti presentato, con il supporto di esperti, una ricca varietà di prodotti locali freschi. Il pubblico ha potuto così approfittarne per informarsi sui metodi di produzione, acquistando volentieri i prodotti di stagione.

Anche le classi delle scuole elementari hanno partecipato con grande entusiasmo alla rassegna agroalimentare grazie a “Scuole in fattoria”, un programma particolare a loro dedicato organizzato il venerdì pomeriggio dall’Unione contadini ticinesi.

Alla cerimonia di inaugurazione ufficiale, svoltasi sabato 21 ottobre, ha partecipato anche il Consigliere di Stato Christian Vitta, Direttore del Dipartimento delle finanze e dell’economia. Il Dipartimento delle finanze e dell’economia ringrazia visitatori, espositori e ospiti per il rinnovato interesse dimostrato e ricorda che “Sapori e Saperi” sarà riproposta anche il prossimo anno, sempre nello stesso periodo.

TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
BIOGGIO
27 min

Sbanda, si rovescia e si ferisce in modo serio

L'incidente è avvenuto nel sottopassaggio di via Molinazzo. L'uomo è stato trasportato al pronto soccorso del Civico

FOTO
BREGGIA
3 ore

Dalla mostra di legno alle bombolette spray

Mercoledì un lato della chiesa di Cabbio è stata imbrattata

CANTONE
4 ore

Le donne non si fanno fermare dalla pioggia

Alcune via di Bellinzona sono state simbolicamente ribattezzate in onore delle donne che hanno contribuito allo sviluppo del nostro cantone a 50 anni dal suffragio femminile

LUGANO
8 ore

Controllo notturno in un locale: 57 persone in più e 2 minorenni

All'esterno è stata rinvenuta una pistola scacciacani. Tre individui sono stati denunciati per reati alla Legge federale sugli stupefacenti

LOCARNO
9 ore

In assistenza e col vizio del furto: finirà in carcere per 50 giorni

Reati a raffica per un 34enne che tra insulti alla polizia, minacce, furti e consumo di stupefacenti “obbliga” il procuratore pubblico ad aprirgli le porte della prigione

VIDEO
MENDRISIO
20 ore

Ecco come Bussenghi sfotte l'Italia

Striscia La Notizia, finita nella bufera per il servizio sui "poveri svizzeri, chiede aiuto all'attore locarnese Flavio Sala. Basterà?

LUGANO
21 ore

Catherine è stata ritrovata

La 18enne di cui si erano perse le tracce da mercoledì mattina è stata rintracciata. La polizia cantonale ha quindi revocato l'avviso di scomparsa

MENDRISIO
22 ore

Tamponamento tra due auto davanti alle scuole medie, due feriti

Le due vetture si sono scontrate in prossimità di un passaggio pedonale

CANTONE
22 ore

"Striscia La Notizia" chiede scusa al Ticino, grazie a Bussenghi

Il comico Flavio Sala chiamato dalla trasmissione italiana a prendere in giro la Penisola. La star dei Frontaliers mette un freno alle polemiche sul servizio sui "poveri svizzeri"

CANTONE
1 gior

Quasi tutto il Ticino sotto l'occhio dei radar

Escluso dalla lista solo il distretto della Leventina. Rilevamenti semi-stazionari a Piotta e Serocca d'Agno

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile