TiPress
LOCARNO
19.10.17 - 16:250

Compodino Sa, il Municipio si difende dalle accuse

Il municipale di Gordola René Grossi accusa l’esecutivo cittadino di non essere intervenuto «drasticamente» nel mese di marzo, quando erano apparsi nuovi container sul terreno

LOCARNO - La sentenza del Tribunale federale che ha revocato alla Compodino Sa l'appalto concessogli per il ritiro e lo smaltimento degli scarti vegetali di Locarno continua a fare discutere. Il Municipio di Locarno si difende dalle accuse che gli sono state mosse da René Grossi, capodicastero Sicurezza pubblica e Salute pubblica di Gordola.

Grossi - dalle pagine de la Regione - punta il dito contro l’esecutivo cittadino a cui il Municipio di Gordola aveva segnalato nel mese di marzo la posa di «maestosi nuovi container sul sedime della Compodino», zona agricola. Alla ditta la Città aveva «intimato un rapporto di contravvenzione», ma «i container - lamenta Grossi - sono sempre sul terreno». Il Municipio di Locarno viene quindi accusato di non essere intervenuto in modo «chiaro e drastico su tale modo di operare nella più palese illegalità».

Il Municipio di Locarno rispedisce le accuse al mittente, ricordando a René Grossi che «i servizi tecnici sono subito intervenuti per le verifiche», «è stata avviata nei confronti della ditta una procedura contravvenzionale poi sfociata in una sanzione amministrativa» ed è stato pure «intimato l’ordine di allontanamento dei manufatti oggetto dell’abuso».

Se i container si trovano ancora sul sedime della Compodino Sa è perché - «come dovrebbe essere chiaro a qualunque amministratore comunale» puntualizza il Municipio - «la ditta ha interposto ricorso al Consiglio di Stato» e «questo tipo di ricorso determina automaticamente la sospensione della decisione impugnata, fino a quando tale decisione non cresce definitivamente in giudicato».

In conclusione il Municipio di Locarno sottolinea di avere «agito correttamente e con la dovuta tempestività».

Commenti
 
occhiaperti 2 anni fa su tio
Ecco, ciò che succede con l'aggregazione dei comuni - gli interessi degli nuovi piccole frazioni non trovano l'ascolto alla "centrale" - Bravo sindaco o forse si stava mangiando d'entro...?Uma Uma???
pardo54 2 anni fa su tio
Il Municipio ha sbagliato, sapendo di sbagliare, a dare l'appalto per lo smaltimento del verde a questa ditta che opera da anni nell'illegalità. Troppo comodo, ora, scaricare le responsabilità al Cantone. E, a quanto mi consta, socialisti e Verdi in Consiglio Comunale si erano dichiarati assolutamente contrari a quest'appalto! Che dire di più? Che abbiamo un Municipio Cip e Ciop?
Equalizer 2 anni fa su tio
Vorrei vedere come si sarebbe comportato il municipio di Locarno se Compodino fosse stato sulla sponda destra della Maggia a lasciare odori. Sti bifolchi hanno sempre considerato i cittadini di Gordola di terza scelta.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MENDRISIO
2 ore
Caos viario, l’SOS di cinque sindaci: «Siamo al limite della sopportazione»
L’appello lanciato dai sindaci del distretto ai colleghi del Luganese: «Ancora molto può essere fatto sul vostro territorio contro i posteggi selvaggi e per promuovere la mobilità aziendale»
LUGANO
2 ore
Arriva la tassa sul sacco: tutto quello che dovete sapere
Il prezzo dei sacchi. Le novità degli ecocentri. Quelli che il sacco possono averlo a un prezzo agevolato. Lugano si prepara alla rivoluzione dei rifiuti.
FOTO E VIDEO
AROGNO
2 ore
Cade per 20 metri e si ferisce gravemente
Un uomo di 82 anni è stato vittima di un serio infortunio mentre stava effettuando dei lavori di disboscamento in zona Devoggio ad Arogno
BREGGIA
2 ore
Dopo 20 giorni l'acqua torna potabile
A Cabbio e Muggio l'acqua è rimasta troppo torbida per settimane. Ma in attesa del rinnovamento degli impianti il Comune ha le mani legate
FOTO
POSCHIAVO (GR)
3 ore
Fuori strada e giù dalla scarpata per 200 metri
L'incidente è avvenuto mercoledì sera sulla strada principale del Bernina
CANTONE
4 ore
Valichi e criminalità: Berna ha fretta
Il Consiglio nazionale si chinerà a breve sul problema dei malviventi "transfrontalieri". L'UDC «preoccupata»
FOTO E VIDEO
LUGANO
6 ore
I treni circolano normalmente, le auto non ancora
Il carro attrezzi ha evacuato l'auto travolta questa mattina da un treno merci. La sbarra del passaggio a livello ha riportato qualche danno e sono in corso le verifiche tecniche
CANTONE
7 ore
Orario 2020: 27 collegamenti al giorno tra il Ticino e Milano
La rinnovata cadenza oraria sulla linea RE10 è la principale novità del cambio orario TILO. Confermati i cambiamenti introdotti per il cantiere sul lago di Zugo
FOTO E VIDEO
LUGANO
8 ore
Auto travolta da un treno, passaggio a livello chiuso fino alle 14
Il conducente del veicolo colpito da un convoglio merci non ha riportato ferite. I lavori di sgombero dureranno ancora qualche ora
FOTO E VIDEO
CANTONE
8 ore
A Natale va di moda la Bir-Brulé
C’è ancora un po’ di diffidenza. Ma diversi birrifici della Svizzera italiana si stanno lanciando nel nuovo business. Tio/ 20 Minuti ne ha visitato uno a Cugnasco-Gerra
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile