Tipress
CANTONE
17.10.17 - 16:510
Aggiornamento : 17:23

Swiss fedele a Lugano, ma solo verso Zurigo

Mentre i collegamenti Darwin sono a rischio, tiene duro la rotta Swiss verso l’hub d'oltre San Gottardo

AGNO - Da una parte c’è Adria Airways Switzerland (operata da Darwin Airline) che alla fine di quest’anno potrebbe rinunciare ai voli da Lugano verso Ginevra e Roma. Dall’altra c’è un messaggio municipale per un credito di 20 milioni di franchi per il rilancio dello scalo luganese. L’aeroporto potrebbe dunque presto restare orfano di due destinazioni servite da voli di linea. Ma resterebbe comunque il collegamento di Swiss verso Zurigo. Un collegamento che funziona, come ci dicono dalla compagnia aerea: «La rotta è economicamente sostenibile, perché ben oltre l’80% dei passeggeri locali in partenza da Lugano prosegue il viaggio da Zurigo».

Il collegamento non sarebbe invece redditizio per il solo traffico locale. Ed è anche per questo che, da noi interpellata, Swiss dichiara di non avere nessun interesse ad aggiungere ulteriori destinazioni a partire da Lugano. Nemmeno dopo un’eventuale rinuncia da parte di Adria Airways. «Swiss offre quattro collegamenti giornalieri con l’hub di Zurigo, quindi con il mondo intero» ricorda la compagnia.

E per la rotta Lugano-Zurigo sarebbe anche esclusa una nuova collaborazione con Darwin Airline, che ora è tornata nelle mani di un partner Star Alliance di cui fa parte pure Swiss. «In generale con i partner Star Alliance abbiamo un buon rapporto. Ma affidando i voli da Lugano ad Austrian abbiamo trovato una soluzione all’interno del Gruppo Lufthansa».

Nel concetto di Swiss quello con Lugano resta comunque un collegamento importante. «Come compagnia aerea per la Svizzera, è nostro compito collegare le varie parti del paese, tra cui il Ticino, al network internazionale di Swiss».

2 anni fa Darwin taglia una ventina di posti
2 anni fa Da Lugano meno voli Swiss per (quasi) tutta l’estate
3 anni fa Swiss elimina il collegamento tra Ginevra e Lugano
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora

Consonni: «Siamo sconcertati»

La sentenza sul caso di mala-edilizia non ha lasciato indifferente il sindacato Ocst, che valuterà un ricorso. Duro anche l'MPS: «Indignazione e vergogna»

LUGANO
1 ora

Venti sub per 3 tonnellate di spazzatura nel lago

È questo il risultato dell'operazione "LagoPulito" svoltasi fra Ponte Tresa e Caslano

CANTONE
2 ore

Droga: 6 arrestati, un centinaio i denunciati

Lo stupefacente veniva principalmente spacciato nel Locarnese, in Vallemaggia e nel Luganese

LUGANO
3 ore

«Io prete che ha vissuto la depressione, vi racconto l’amore»

Don Luigi Verdi, classe 1958, è il fondatore della "Fraternità di Romena", in Toscana. Nella serata di oggi sarà in Ticino per parlare della sua resurrezione: «Le tecnologie ci hanno rincoglioniti»

LUGANO
4 ore

Il caso «più grave di sempre» si è sgonfiato

Mala-edilizia, la sentenza a sorpresa: tutti prosciolti gli imputati nel processo Consonni

CANTONE
5 ore

Le polizie comunali sono sotto-dotate

È quanto è emerso, tra le altre cose, dalla Conferenza cantonale sulla sicurezza organizzata dal Dipartimento delle istituzioni

CANTONE
5 ore

Forti piogge, allerta alla diga del Sambuco

Il bacino in Val Lavizzara a rischio sfioro nelle prossime 12 ore. Attesi aumenti improvvisi anche per i fiumi Maggia e Bavona

MONTECENERI
8 ore

Investita di fronte alla stazione

Sul posto Polizia e Pompieri

VIDEO
LOCARNO
9 ore

Dal Ticino un’idea che potrebbe rivoluzionare la sicurezza stradale

Si tratta di un sistema che informa i conducenti sull’intensità della frenata dei veicoli. In modo da reagire tempestivamente ed evitare i tamponamenti

CANTONE / CONFINE
10 ore

«Niente da dichiarare». Ma con 50mila euro nelle mutande

Multa salata per una coppia fermata dai finanzieri italiani

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile