MERIDE
12.09.17 - 17:160

La Corea del Sud in visita al Monte San Giorgio

Un delegazione dello Stato asiatico ha visitato il sito patrimonio UNESCO del Mendrisiotto

 

MERIDE - Settimana scorsa presso il Museo dei fossili del Monte San Giorgio a Meride s’è tenuta la visita ufficiale di una delegazione di rappresentanti del Dipartimento dell’amministrazione del patrimonio culturale (Department of Culture Heritage Administration) della Repubblica di Corea.

Durante la riunione con la delegazione sud coreana, in visita ai siti UNESCO del Monte San Giorgio e Jungfrau-Aletsch, sono stati approfonditi numerosi temi legati alla gestione dei siti UNESCO in Svizzera tra cui i compiti degli enti gestori, l’organizzazione transnazionale del sito, gli enti pubblici federali e cantonali, i piani di gestione, gli accordi programmatici e le convenzioni che regolano le competenze di progetto e i finanziamenti.

In Repubblica di Corea vi sono due siti UNESCO a carattere naturalistico e una situazione caratterizzata dall’amministrazione pubblica nazionale, che intende proteggere l’integrità dei siti e le amministrazioni regionali che vorrebbero invece promuovere progetti infrastrutturali. Questi interessi contrapposti sono a volte fonte di conflitto. I rappresentanti del sito UNESCO del Monte san Giorgio hanno spiegato la situazione in Svizzera. L’area interna del sito del Monte San Giorgio, interessata dai beni di valore eccezionale universale iscritti nella lista del patrimonio mondiale (i fossili marini del Triassico Medio), è circondata e quindi protetta da una zona tampone. Sono stati inoltre discussi temi legati alla conservazione dei beni, alle campagne di scavo e alla preparazione dei fossili, condotte dal Museo cantonale di storia naturale. La visita guidata al Museo dei fossili del Monte San Giorgio ha permesso alla delegazione di apprezzare il moderno allestimento museale della struttura di Meride e di informarsi sui numerosi progetti in corso di realizzazione.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
«L'epilessia è stata la causa principale di licenziamento»
Per Fabia, 29 anni, la sua malattia non è un impedimento a una vita normale.
LOCARNO
4 ore
Si "fanno" con il farmaco del cane
Il Caniphedrin procura effetti simili alla cocaina. Ma trovarlo in farmacia è piuttosto facile. Un caso nel Locarnese.
CANTONE
6 ore
I funghi meglio dell'ospedale: «Solo due infortuni in un mese»
La Rega chiamata in causa solo due volte da fungiatt in difficoltà: «Non abbiamo notato nessuna recrudescenza».
FOTO
FAIDO
8 ore
Osco, le immagini dell'auto distrutta
La Polizia cantonale è alla ricerca di testimoni. Il conducente deceduto non è ancora stato identificato
FAIDO
11 ore
Incidente mortale in Leventina. Qualcuno ha visto qualcosa?
L'auto ha fatto un volo di 400 metri, a Osco. Il conducente non è ancora stato identificato
FOTO E VIDEO
ORIGLIO
12 ore
Cinghiali al laghetto: «Non hanno nemmeno più paura dell'uomo»
La preoccupazione di un cittadino: «Ormai abbiamo paura anche a fare una passeggiata la sera»
FOTO E VIDEO
LUGANO
14 ore
Fumo dalle scuole "vecchie" di Viganello: un'esercitazione
Le fiamme notate all'ultimo piano dell'edificio in via Emilio Rava erano parte di un esercizio dei pompieri volontari
CANTONE
15 ore
Permessi: «Venga attivata l'Alta Sorveglianza»
Anche ForumAlternativo prende posizione sulle dichiarazioni di Gobbi a proposito del “giro di vite” sugli stranieri
FOTO E VIDEO
CANTONE
18 ore
Scontro nella notte a Bellinzona
Forte tamponamento in Cantonale, ci sarebbe un ferito
FOTO
ROVEREDO (GR)
1 gior
Cerca funghi, finisce nel riale. Soccorso in elicottero
L'uomo è stato trasportato all'Ospedale Civico di Lugano.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile