Keystone
BREGAGLIA (GR)
31.08.17 - 11:130

260’000 franchi immediati dalla Catena della Solidarietà

La decisione è stata presa in seguito a un incontro con la sindaca del comune di Bregaglia: Anna Giacometti ha informato la Catena sui costi residui prevedibili ad oggi per il comune

BREGAGLIA - La Catena della Solidarietà ha aperto un conto di raccolta fondi per Bondo (GR). Le famiglie e le piccole e medie imprese che hanno subito danni a causa della colata di fango e detriti vengono sostenute immediatamente con un contributo complessivo di 260'000 franchi, informa una sua nota diramata oggi.

La decisione è stata presa in seguito a un incontro con la sindaca del comune di Bregaglia: Anna Giacometti ha informato la Catena sui costi residui prevedibili ad oggi per il comune, che ammonteranno a diversi milioni di franchi. Il fondo della Catena della Solidarietà "Aiuto in caso di intemperie in Svizzera" non potrà coprire questi costi, ragione per cui è stato deciso di aprire un conto speciale per Bondo.

Gli aiuti immediati si suddividono in circa 60'000 franchi per le famiglie e in 200'000 franchi per le piccole e medie imprese locali. Questi contributi "permetteranno ai privati di superare una situazione di difficoltà e alle imprese di compensare la perdita di guadagno". In seguito, quando le assicurazioni avranno terminato i loro conteggi, verranno finanziati eventuali costi residui per case e aziende danneggiate.

"La decisione della Catena della Solidarietà rappresenta uno spiraglio di luce in questi tempi bui", commenta con sollievo Anna Giacometti, citata nella nota. "Gli abitanti di Bondo possono così ottenere aiuti immediati in modo rapido e semplice e in un secondo tempo le donazioni ci aiuteranno a sopportare gli enormi costi causati dalla catastrofe", prosegue.

"Grazie alle informazioni dettagliate ottenute oggi, ora possiamo aiutare Bondo con efficienza e seguendo chiare direttive", rileva dal canto suo Tony Burgener, direttore della Catena della Solidarietà.

Le donazioni possono essere effettuate in qualsiasi momento sul sito www.catena-della-solidarieta.ch, tramite l'applicazione "Swiss Solidarity" o sul conto postale 10-15000-6 (menzione "Bondo"). Le polizze di versamento della Catena della Solidarietà sono a disposizione in tutti gli uffici postali.

Se la raccolta fondi dovesse superare le esigenze future del villaggio bregagliotto, il denaro rimanente sarà assegnato al fondo Aiuto in caso di intemperie in Svizzera, che copre i danni causati da episodi di maltempo minori sul territorio elvetico. Annualmente da questo fondo vengono stanziati in media 300'000 franchi a favore delle vittime di intemperie.

2 anni fa Sostegno by Tio attiva la raccolta fondi a favore della Bregaglia
Commenti
 
TOP NEWS Ticino
LUGANO / MILANO
10 ore

19enne anarchico di Lugano si consegna alla Polizia

Il giovane farebbe parte del gruppo che lo scorso 9 febbraio a Torino, durante un corteo, mise a ferro e fuoco la città

CANTONE
11 ore

Si cerca Danial Tekinov

Classe 2005, il ragazzo è scomparso durante il tragitto casa/scuola

LUGANO
12 ore

La vie en rose di Plein a Milano con citazione finale in Pretura a Lugano

La Barzanò & Zanardo, società leader nella tutela dei marchi, reclama dallo stilista oltre 400mila franchi per fatture non saldate. Si presenterà? «Il personaggio è imprevedibile» dicono

CANTONE
13 ore

Tutto il Ticino sotto l'occhio vigile dei radar

Nessun distretto sarà escluso dei controlli della velocità mobili e semi-stazionari della prossima settimana

FOTO E VIDEO
CANTONE
14 ore

Evacuata l'Ikea di Grancia

Sul posto 4 veicoli del Pompieri. L'allarme è rientrato dopo una manciata di minuti

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile