Il momento della firma della convenzione
CANTONE
28.08.17 - 14:210
Aggiornamento : 18:53

Non passi il collaudo? Non sarai obbligato a ripeterlo

Convenzione fra la Sezione della circolazione e UPSA: i veicoli che hanno dei difetti lievi potranno recarsi in un garage certificato, senza l’obbligo di ripetere la procedura di verifica

BELLINZONA - I detentori di veicoli che non superano un collaudo a causa di difetti lievi potranno in futuro limitarsi a effettuare le riparazioni in un garage certificato, senza l’obbligo di ripetere la procedura di verifica a Camorino, all’Ufficio tecnico della Sezione della circolazione o a Rivera, nella sede del Touring Club Svizzero (TCS).

È il frutto di una convenzione firmata questa mattina dal Consigliere di Stato Norman Gobbi, che avvia una nuova forma di collaborazione fra la Sezione della circolazione e l’Unione professionale svizzera dell’automobile (UPSA).

La futura semplificazione, che diverrà operativa dal 2018, riguarderà i veicoli che non dovessero superare il collaudo alla Sezione della circolazione o al TCS per difetti di rilevanza limitata. In questi casi, le autorità offriranno al detentore del veicolo esaminato la possibilità di riparare il problema in un garage certificato, risparmiandogli così l’onere di un nuovo collaudo.

Le officine che otterranno la certificazione, rilasciata per conto del Cantone da UPSA, saranno infatti abilitate a convalidare la “Conferma di riparazione”, un documento che il detentore del veicolo dovrà semplicemente trasmettere alla Sezione della circolazione per attestare il superamento del collaudo.

Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
Aicha Fontebasso 1 anno fa su fb
Marzio Fontebasso
beta 1 anno fa su tio
Come al solito hanno scoperto l'acqua calda ! In tutti gli altri cantoni lo fanno già da anni e senza scomodare . Il meccanico, qualsiasi, che ha dei piccoli difetti da sistemare , firma che si impegna a sistemarli ! Semplice, economico e basato su una certa .... fiducia .
Colin Fehlmann 1 anno fa su fb
Simone Savinelli?
Nicklugano 1 anno fa su tio
Proviamo a fare due conti (reali): un faro a Led fa una luce rossastra, non passa il collaudo... bisogna cambiare il faro intero. Due scenari: vado da un garage UPSA autorizzato, CHF. 680 per il faro e CHF 400 per il lavoro = CHF 1'080. Seconda possibilità: vado in concessionaria a Grandate, faro EUR 375, lavoro EUR 120, secondo collaudo a Camorino CHF 80. In tutto, CHF 649 ca. !!!
Equalizer 1 anno fa su tio
@Nicklugano In un'ottica come quella da te esposta, che non fa una grinza, direi che bisognerebbe aggiungere l'opzione: torno a rifare il collaudo.
Nicklugano 1 anno fa su tio
@Equalizer Quella resta una scelta personale, ma l'operazione proposta da sezione circolazione ed UPSA mi suona tanto unicamente pro UPSA, ossia un'ulteriore dimostrazione della volontà di mai rinunciare ai cartelli, neppure in piccolo....
Siro Schürmann 1 anno fa su fb
Rino
Rino Mazzoni 1 anno fa su fb
Era ora in Grigioni sn 20 anni che facciamo così diobecco
negang 1 anno fa su tio
Ritengo che non sia una cosa giusta. Innanzi tutto al collaudo ci DEVO andare con la macchina in perfette condizioni. Le cose lievi le metto a posto prima perché tutti sanno già quali sono. So già che nessuno le metterà apposto dopo che l'auto è passata. Chi verifica DEVE essere diverso da chi ripara. Questa è l'unica garanzia che le cose funzionino. Anzi, metterei un ulteriore collaudo più frequente dove si controllino SOLO le cose lievi. Della serie : passo su una pista dove mi controllano le gomme, i fari e lo stato generale dell'auto, così a occhio. Sale un collaudatore, fa un giro del piazzale e via. Se l'auto è a posto va via dopo 5 minuti al massimo. Ne posso fare 12 all'ora tutti i giorni. Quelle che mi sembrano KO le mando al collaudo più approfondito. Basta guardare nella vicina Italia dove i collaudi non vengono più fatti dalla Motorizzazione da anni ma demandati ai privati. Un disastro perché la maggior parte dei garage privati pur di tenersi il cliente fanno passare dei veri catorci ai collaudi. E si vede in giro. Inoltre un'auto che ha avuto un incidente serio andrebbe sempre collaudata prima di rimetterla in circolazione. Quindi i collaudi non sarebbero da diminuire ma da raddoppiare.
Willy Zucchetti 1 anno fa su fb
Io farei un anno di prova poi se tutto va bene si puo fare.se il meccanico di turno fa il suo lavoro con cognizione di causa avra pure un certificato e un diploma.
Sergio Oliboni 1 anno fa su fb
Lo scandalo di qualche anno fa, quando certi garagisti in accordo con i collaudatori, si presentavano solo con la carta grigia ma fisicamente l'auto non era presente e comunque davano l'ok e il gioco era fatto, truffando, e mettendo in pericolo clienti che poi acquistavano praticamente delle carrette, in quanto pericolose, e non conformi alle leggi della circolazione !!! Comunque non c'è da meravigliarsi se queste porcherie continuassero, c'è troppo business anche in questo campo.
Giacomo Esposito 1 anno fa su fb
......... quando certi garagisti in accordo con i collaudatori, si presentavano solo con la carta grigia ma fisicamente l'auto non era presente ..... Prove o solo chiacchiere ?
Sergio Oliboni 1 anno fa su fb
Giacomo Esposito non siamo davanti ad un giudice, questo è solo un commento come tanti altri, da condividere con altri utenti. Non sono io che devo provare ciò che ho scritto. Se vuole vada ad informarsi. Dubito però che troverà delle conferme, in quanto qui da noi c'è la specialità di insabbiare fattacci che possono mettere in difficoltà persone in alto loco !!!
Sarà 1 anno fa su tio
Magari ci sarà qualche auto in più in vendita già collaudata ma... con... un difetto lieve...
Pierfrancesco Ferrari 1 anno fa su fb
Ma se sanno solo controllare le microfessure sui tubi dei freni. Daiiii.
Jorge Silva Manuela Franconi 1 anno fa su fb
Da una vita che lo fanno in Grigioni. Era ora anche in Ticino. ???
Fabio Ambrosini 1 anno fa su fb
Mah sta storia dei garage certificati..non mi convince.,sa di magna magna extra..vado dove voglio e rifaccio il collaudo
Lorena Quadri 1 anno fa su fb
Poi te lo fanno rifare.... cito va, che mi parte l'embolo
Alan Mozz 1 anno fa su fb
Se fanno rifare il collaudo ci sono 2 motivi: 1La macchina ha dei difetti che il "meccanico" non ha individuato o non ha ritenuto di importanza 2 si sa che difetti ha la macchina e si prova ad andare al collaudo dopo averla lavata con l'acqua santa per risparmiare
Dany Zintgraff 1 anno fa su fb
Di collaudi ne faccio centinaia all'anno e posso garantirvi che se la vettura non è conforme non passa !! Quindi sulla professionalità degli esperti di Camorino e specialmente quelli di Rivera non voglio entrare in merito sono più che qualificati !! Per ciò che concerne la delibera ai garage autorizzati lo trovo una cosa buona e ... qui casca l'asino ....a quanto ammonteranno le spese onde ottenere il via libera? In un caso specifico come il mio , le riparazioni le faccio io e chiaramente non le delego dai fr. 120.- ai fr. 200.- all'ora per ottenere l'Ok del collaudo ! A questo punto preferisco pagare fr. 80.- e rifare il collaudo ! Come me ci saranno anche altre persone che vorranno farsi riparare la vettura da garage più a buon mercato ,oppure (come ormai stanno facendo in massa i Ticinesi) andare oltre confine e beneficiare di costi nettamente più bassi e super convenienti che non qui da noi !! Non so proprio cosa capiterà vedremo !
Lorena Quadri 1 anno fa su fb
Come la mettiamo con il professionista che mi ha scambiato i tubi dell'olmo per lo sfiato della benzina?? Oppure quello che cercava il freno a mano nel portaoggetti, quando molte auto ce l'hanno come pedale??? Potrei andare avanti per i "miei" casi... ma io non ho soci all'interno del centro... ed un subaru E arrugginito fino al midollo, lo avrebbero collaudato se il tizio avesse trovato 4 sedili passeggeri... evitiamo di dire che c'è mafia... perché a Camorino c'è... c'è eccome!!! Ma io non ho soci lì!
Lorena Quadri 1 anno fa su fb
Sei di parte.... talmente professionali da scambiare i tubi dei freni a tubi della benzina ???? oppure cercare il freno a mano nel porta oggetti... però, poi senti.... c'è il mio soci giù... e mi ha fatto passare il collaudo... ora, Camorino cerco di evitarlo...
Dany Zintgraff 1 anno fa su fb
No non sono per niente di parte !@ gli esperti di Camorino e specialmente di Rivera sanno il fatto loro eccome anche !! Sono proprietario di un garage e con loro ho sempre a che fare ..e ti garantisco sanno cosa dicono !! Specialmente Daniel di Rivera ...raramente trovato un esperto molto severo ma giusto come lui !!
Lorena Quadri 1 anno fa su fb
Dany Zintgraff a camorino non é così... fidati
Siro Schürmann 1 anno fa su fb
Caro Dany il discorso è che tu come pochi sei stra onesto altri dicono va bene guadagno
Siro Schürmann 1 anno fa su fb
Dany che poi propio tu di parte...?? Io e te sappiamo a cosa mi sto riferendo vedi il mio ultimo WhatsApp dove ti ho scritto di martedì prossimo ????
Sì Motorsport completo Svizzera Ja Motorsport complet Schweiz 1 anno fa su fb
Bene! Libertà al 100% al mondo delle auto e dei veicoli!
siska 1 anno fa su tio
Eh si intanto i garagisti alzeranno un pochino i prezzi e voilà il gioco é fatto. Spartizioni delle spartizioni della classica torta alle fragole. Questo é solo un piccolo e miserabile zuccherino per la popolazione automunita etc etc.
Pippo70 1 anno fa su tio
Se per garage convenzionati si intende quelli aderenti all' Upsa, con tanto di agenzia A, che quando porti l' auto per il servizio, con la vaschetta del lavavetro piena e poi ti ritrovi il rabbocco o il riempimento sulla fattura, allora siamo messi male!
crapadagat 1 anno fa su tio
@Pippo70 Un classico... non so se ridere o piangere, perché è successo davvero a tutti... se poi ci vai all'inizio dell'inverno ti cambiano le spazzole del tergicristalli senza chiederti il permesso... e paghi, perché tanto di tempo per stare a fare discussioni non ce ne hai... ti aspettano per cena o al lavoro, ecc.
Mattii Gms 1 anno fa su fb
Cristian Rich Simone Daniel Sergio
Rich Falcetta 1 anno fa su fb
??
Mag 1 anno fa su tio
Il concetto basilare è buono. Ma si dovrebbe specificare cosa s'intende con "difetto lieve". Un esempio potrebbe essere che non si può esimere un veicolo da un secondo collaudo se il difetto riscontrato abbia un potenziale costo che supera i 150.-. Questo escluderebbe le "opinioni" di chicchessia al momento del collaudo e qualsiasi conseguenza che possa andare a discapito dell'utente. Coloro che approvano questa convenzione senza definire cosa monetariamente s'intende con "difetto lieve", commetterebbero un omissione alquanto stigmatizzabile.
Nelson-Sere Rocha Gouveia 1 anno fa su fb
E quanto costa questi "garage certificati"?
Moreno Pietra 1 anno fa su fb
Bene...a livello delle revisioni italiane...attendo con ansia i requisiti dei garage certificati!
bobà 1 anno fa su tio
Garages con il cantone: "dai ti do un'auto a tuo figlio e tu mi dai l'autorizzazione" Proprietario con il garagista; "dai ti do 80 Fr e confermi che non gocciola più l'olio"
Lorena Quadri 1 anno fa su fb
Ciò significa meno mafia??? Far passare il collaudo a certe auto arrugginite, e perché hanno il soci al centro collaudi... é facile!! Basta con la mafia!! E gente più competente!
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
Buono
Roberto Ruzza 1 anno fa su fb
Speriamo che i garage certificati siano dalla parte nostra e non dalla loro ( sai l'onestà !)
GI 1 anno fa su tio
Beh....a me è capitato oltre trent'anni fa.....al collaudo hanno accettato la mia disponibilità alla riparazione ....senza troppe formalità. Nessuna novità dunque...
Al81 1 anno fa su tio
Il collaudo 80.- se hai un garage di fiducia quel 80.- ce la fa stare nella riparazione. Portare in una officina autorizzata gonfierá i prezzi io sono per i piccoli garage son loro che hanno bisogno di lavorare
Sol Adelaide Scerpella 1 anno fa su fb
Niky Nikawry
Jimmy69 1 anno fa su tio
Dov'è il trucco ?
moonie 1 anno fa su tio
@Jimmy69 il garage certificato
Jimmy69 1 anno fa su tio
@moonie Ah, ecco ! Mi pareva...
skorpio 1 anno fa su tio
@Jimmy69 aumento della percentuale di collaudi boocciati, prezzi garage certificati gonfiati con percentuale di commissione che va al governo...
Jimmy69 1 anno fa su tio
@skorpio Spero che ti sbagli, altrimenti siamo davvero messi male, ma MOOOLTO MALE !
skorpio 1 anno fa su tio
@Jimmy69 lo spero anch'io ma purtroppo ho imparato che ormai nessuno non ti da più niente per niente... specialmente il governo... mi sembra strano che rinuncino a questi soldi.. non ho le cifre ma penso che di collaudi ne bocciano molti....
Alan Pirovino 1 anno fa su fb
Certo poi il problema arriva dopo se non fatte i collaudi. ?
Antoinette Laghi 1 anno fa su fb
Finalmente un'idea intelligente ?
Mansour Amirzade 1 anno fa su fb
Amir Divaa
tip75 1 anno fa su tio
la mazzetta quanto è?
volavola 1 anno fa su tio
Per compensare la perdita alle officine a seguito dell'abolizione del controllo del CO è stata inventata questa genialata.
navy 1 anno fa su tio
Facciamo paura! Laddove la burocrazia non serve, la mettiamo e laddove serve la togliamo....... A dire che siamo governati da dei puffat è davvero il minimo! Roba da non credere!!!!!
Sahil Lamba 1 anno fa su fb
wow bella questa ...
Evany Lopiano 1 anno fa su fb
Ma che meraviglia Pietro Zarbo
Pietro Zarbo 1 anno fa su fb
Che culo !
Holly Monti 1 anno fa su fb
Danny50 1 anno fa su tio
Bravi ! Meno burocrazia e più efficienza.
RemusRogue 1 anno fa su tio
@Danny50 Più efficienza? è tutto da vedere, quando un compito dello stato viene scaricato su ditte private il risultato non è sempre scontato, magari diminuiscono i costi ma il servizio rimane lo stesso? non mi meraviglierei affatto se un domani vedessi in giro carrette che hanno passato il collaudo con qualche aiutino.
KilBill65 1 anno fa su tio
@RemusRogue Vedi es. Argo 1......
RemusRogue 1 anno fa su tio
Quindi i garage certificati lavoreranno di più e gli altri non certificati avranno meno lavoro? se davvero fosse così non mi sembra molto corretto...
elvicity 1 anno fa su tio
@RemusRogue hai ragione... al giorno d'oggi sei qualcuno se poi mostrare tante carte e documenti... sarà il nuovo sistema di pizzo
Sarà 1 anno fa su tio
@RemusRogue E' sicuramente l'UPSA che ha fatto pressione per questo accordo e non certo per l'interesse del cliente.
Miao84 1 anno fa su tio
Esisteva gia' negli anni 90 questa possibilita', consiglirei di lavorare di piu' per la risoluzione delle onerose imposte di circolazione, che interessa MOLTOOO di piu'.... grazie ufficio tecnico della circolazione ;)
Angela Armiza 1 anno fa su fb
Bella notizia ??
Antonella Ciaccia 1 anno fa su fb
Risparmio dei costi a tutela del cittadino!
Tio1949 1 anno fa su tio
Ve lo ricordate quello che aveva regalato una mini a un esaminatore per fare sì che i collaudi avessero sempre esito positivo ?
Equalizer 1 anno fa su tio
@Tio1949 E quello che con un blocco motore e trasmissione per i VW T2 ha collaudato tutti i furgoni del piano di Magadino?
Sarà 1 anno fa su tio
@Tio1949 Adesso il meccanismo potrebbe essere più subdolo... Grazie ad un accordo, ti bocciano il collaudo dicendoti che devi sostituire un pezzo qualunque (Anche se funzionante), il garage ci guadagna, il cliente non può contestare e qualcuno risquote il pizzo...
Jimmy69 1 anno fa su tio
@Equalizer Questa mi mancava ! Ma è vero o è una battuta ??
Equalizer 1 anno fa su tio
@Jimmy69 Vero come il sole che spunta al mattino. E che la storia è un po' datata, un bel giorno anche a Camorino si sono svegliati e hanno bulinato un pezzo, poi è scoppiato il casino. Comunque il tipo gira ancora, ma non è più così attivo nel settore.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA / BIASCA
6 min

Rissa sul treno e volano bottiglie: «Abbiamo avuto paura»

La polizia conferma il ferimento di una persona sul treno tra Bellinzona e Biasca. Le indagini sono in corso per far luce sull'accaduto

CANTONE
1 ora

Addio ad Antonio Snider

L’avvocato locarnese è stato stroncato da un male incurabile a 96 anni

CANTONE
2 ore

Finanze cantonali in nero, il preconsuntivo fa ben sperare

Dal Consuntivo 2019 potrebbe risultare un avanzo di 73.3 milioni di franchi. Incidono (anche) i 9.6 milioni di franchi di restituzione da parte di AutoPostale

SANT'ANTONINO
5 ore

Doppio tentativo di furto a un bancomat, in manette un 35enne

L'uomo, che per due volte non è riuscito nel suo intento, si era dato alla fuga ma è stato arrestato dalla Polizia cantonale. Ancora latitanti i suoi complici

CANTONE
6 ore

Ricercato in Italia, pacificamente in Ticino: «Come mai?»

Fiorenzo Dadò e Giorgio Fonio interpellano il Governo sulla vicenda del 42enne italiano che nonostante un ordine di carcerazione pendente ha ricevuto per almeno 10 mesi l'assistenza nel nostro Cantone

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report