Tipress
LOCARNO
12.08.17 - 22:160
Aggiornamento : 13.08.17 - 14:48

Si chiude questa sera la 70esima edizione del Locarno Festival

È “Mrs. Fang” il Pardo d’oro 2017, del regista cinese Wang Bing

LOCARNO - L’edizione 2017, la quinta sotto la direzione artistica di Carlo Chatrian, si è conclusa con successo ed è stata coronata con il Pardo d’oro al film "Mrs. Fang" del regista Wang Bing.

261 pellicole in 11 giorni, 16 sotto il cielo di Piazza Grande e 18 in Concorso internazionale. Tra i grandi ospiti di quest’anno, indimenticabili sono il saluto alla Piazza di Todd Haynes e di Jean–Marie Straub, il cin cin di Mathieu Kassovitz, il ruggito di Michel Merkt e l’emozione di Adrien Brody. Accanto a loro sono apparsi sul palco anche José Luis Alcaine, Nastassja Kinski, Alexander Sokurov per la sezione dedicata a Locarno70 e il Premio Cinema Ticino Esmé Sciaroni.

Non sono mancati gli omaggi a grandi artisti scomparsi, come Jeanne Moreau, Hans Hurch e George Romero.

Durante la premiazione in Piazza Grande è stato annunciato anche il vincitore del Prix du Public UBS, che va a "The big Sick" di Michael Showalter.

Carlo Chatrian, Direttore artistico: «Locarno70 sta per concludersi e il primo bilancio è positivo. Tanti i momenti magici che hanno contraddistinto le serate in Piazza Grande, tanti gli ospiti che hanno regalato momenti preziosi al pubblico, tanti i film che hanno fatto registrare il tutto esaurito, tante le proposte che hanno suscitato l’interesse di stampa e professionisti. Locarno si conferma luogo centrale per capire che direzione stanno prendendo le correnti del cinema indipendente, ma anche spazio d’incontro tra chi il cinema lo fa e chi lo fruisce, tra chi viene da molto lontano e chi invece rappresenta il territorio. Vedere le code fuori del nuovo PalaCinema o la sala GranRex riempita in ogni suo ordine per una Retrospettiva che ha colto nel segno ci riempie di gioia e ci fa guardare al futuro con ottimismo».

Mario Timbal, Direttore operativo: «Nelle nostre intenzioni, questa edizione voleva essere una festa per il settantesimo anniversario e allo stesso tempo un punto d’inizio per il Festival dei prossimi anni. L’affluenza in crescita e i molti feed back positivi ricevuti indicano chiaramente che gli obbiettivi sono stati raggiunti. Le nuove sale di proiezione hanno consolidato la base infrastrutturale dell’evento e i luoghi di aggregazione. Le molte attività collaterali hanno mostrato grande potenziale che potrà essere ulteriormente sviluppato nei prossimi anni e che permette al Festival di guardare al futuro con fiducia».

La serata di Piazza Grande si conclude con le premiazioni ufficiali e la proiezione del film di chiusura "Gotthard - One Life, One Soul" di Kevin Merz.

Il 71° Locarno Festival si terrà dall’1 al 11 agosto 2018.

Locarno Festival / Massimo Pedrazzini
Guarda le 4 immagini
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Escursionisti che mettono i bastoni fra le ruote dei bikers
Ostacoli e trappole piazzati sui Monti di Claro: la convivenza fra i vari fruitori dei sentieri non è sempre semplice.
CHIASSO/LUGANO
3 ore
Anche in treno si viaggia un po' stretti
Pendolari stipati su un convoglio dimezzato. Le Ffs: «Può capitare, ma esistono diverse alternative»
CANTONE
5 ore
Mascherine, è iniziata la guerra dei prezzi
A gennaio, la domanda di FFP2 è aumentata notevolmente. Ma non in Ticino
LUGANO
6 ore
Cade dalla scalinata, finisce in ospedale
L'incidente si è verificato sulla strada che transita sul Ponte del diavolo.
CANTONE
10 ore
Delitto di Muralto: 30enne a processo per assassinio
È stato rinviato a giudizio il cittadino germanico che era stato fermato a seguito dei fatti del 9 aprile 2019
CANTONE
11 ore
Negli ospedali ci sono meno di 200 pazienti col coronavirus
Le autorità sanitarie cantonali segnalano altri 58 contagi e 6 nuovi decessi
CANTONE / SVIZZERA
12 ore
Salt: «Problema tecnico risolto»
I primi disagi erano stati riscontrati attorno alle 15 di ieri. Il guasto è stato sistemato in tarda serata
FOTO E VIDEO
AIROLO
12 ore
Tampona un camion fermo sull'A2: è gravissimo
L'incidente è avvenuto questa mattina nei pressi dell'area di servizio di Stalvedro.
VIDEO
CANTONE
13 ore
In moto anche d'inverno: attenzione a ghiaccio e temperature!
Il TCS: «La guida di una due ruote esige, come per l'auto, una prudenza e un'attenzione permanente»
VIDEO
SEMENTINA
16 ore
«Gira poca gente, affari giù del 50%»
Crisi Covid: stare a casa equivale a usare poco l'auto. Sconforto tra i benzinai. Lo sfogo del 35enne Davide Ciaburri.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile