Facebook
CANTONE
11.08.17 - 08:460
Aggiornamento : 10:31

Botta e risposta tra “Il Milanese Imbruttito” e “Rumors Ticino”

Fanno ancora discutere le auto con targhe ticinesi paparazzate oltre confine mentre commettono infrazioni stradali

BELLINZONA - Il comportamento degli automobilisti sulle strade è un argomento che fa sempre molto discutere. Negli ultimi tempi viene commentato in particolare quello dei ticinesi - o per lo meno delle auto immatricolate in Ticino - che varcano il confine con l’Italia e - per alcuni - «modificano il loro modo di guidare. La pagina Facebook “Svizzeri che in Italia sfanculano il Codice della Strada” ha fatto molto discutere, tanto che l’admin ha «ricevuto minacce».

Stavolta, però, è stata la pagina Facebook “Il Milanese Imbruttito” a postare l’ennesimo post su “lo svizzero”. L’immagine ritrae un’auto targata Ticino a cui è stato lasciato un messaggio scritto a penna: «Al tuo paese te l’avrebbero già rimossa!!! Ma in Italia le strisce pedonali sono optional… Pirla». La didascalia degli admin è un semplice «Summer Edition 2017».

Il post de “Il Milanese Imbruttito” è stato ripreso da un “Anonimo Svizzero” in “Rumors Ticino”. Viene innanzitutto contestato il fatto che dalla foto non si capisca se l’auto in questione è posteggiata realmente sulle strisce pedonali, ma aggiunge: «E poi sicuro non era uno svizzero il proprietario di quella macchina! Nessuno svizzero è così barbone da avere una Octavia!! Sarà poi uno dei loro che avrà qualche domicilio fittizio in Ticino per poter lavorare da noi!!!».

Se il post de “Il Milanese Imbruttito” ha avuto oltre 6’000 “mi piace” (tra cui quelli di alcuni ticinesi) ed è stato condiviso più di 560 volte, non ha goduto di stessa popolarità quello di “Rumors Ticino”, dove i commenti si sono concentrati più sul modello della macchina, sminuito dall’”Anonimo Svizzero”.

2 anni fa «Ho ricevuto minacce, ma non chiudo la mia pagina»
2 anni fa «Ticinesi al volante in Italia? Si comportano male perché sanno che lì si può»
Commenti
 
Hardy 2 anni fa su tio
Ennesima dimostrazione che tutto il mondo è paese.
GIGETTO 2 anni fa su tio
Beh quando i "Terons" arrivano su da noi fanno anche di peggio!!......
87 2 anni fa su tio
Ricordo invece che nei posteggi di una scuola reclute, c'erano le auto degli aiutanti sottoufficiali e sembrava l'esposizione di un concessionario Skoda con tutte le varianti dell'octavia. Fare di un erba un fascio è inutile: ci sono incivili sia in CH che in IT; viceversa ci sono persone ligie alle regole sia in CH che in IT. Posso andare in qualche valle e trovarmi un anziano del posto (ormai in valle ci sono solo vecchi), nato e cresciuto da generazioni sul posto, che guida come gli pare, usando la linea tra le corsie a modo di "linea monorotaia", posteggia sul primo marciapiedi libero "perchè tanto si ferma per poco, e almeno lascia libera la strada", ecc. Automobilisti con targe TI in Ticino, che non sanno cosa significa l'indicatore di direzione di un'auto accostata ad un posteggio libero (nella fattispecie l'auto appena arrivata, il tempo di fermarsi e cambiare marcia, voleva posteggiare in retromarcia, il TI subito dietro si infila nel posteggio a muso avanti "perchè era di fretta", e il fregato zitto zitto va a cercarsi un altro posto). Giustizieri della notte che si piazzano a 120 km/h sulla corsia di sorpasso in autostrada, quando la corsia di destra è libera per chilometri. Questi giustizieri infrangono deliberatamente una disposizione di legge che considerano meno importante, per "insegnare" agli altri a rispettare le regole. Per reprimere i pirati della strada c'è già la polizia con i radar. Ognuno inizi a giudicare il proprio stile di guida in maniera oggettiva prima di "NOI siamo migliori di VOI".
Bacaude 2 anni fa su tio
Io sono d'accordo con Frankeat. Andando oltre ritengo che prendersela x un bigliettino evidentemente ironico (milanese imbruttito è un blog comico che spesso prende in giro i milanesi) purtroppo denota quella mancanza di senso dell'umorismo che molti milanesi (e non solo) ci rimproverano...
curzio 2 anni fa su tio
Certo... come lo "svizzero" che ha scaricato l'immondizia a Como...
Bandito976 2 anni fa su tio
Quello che fa difetto all'italia non sono le regole ma farle rispettare.
GI 2 anni fa su tio
@Bandito976 Direi che in primis le regole vanno rispettate.....a prescindere
Bandito976 2 anni fa su tio
@GI Certo. In primis devono essere i cittadini del paese a dare il buon esempio. Dubito visto che le patenti le trovano nel pacchetto di patatine al supermercato. Poi uno si adegua alla situazione. Quando fanno le patenti dovrebbero fare anche il test di intelligenza
falcodellarupe 2 anni fa su tio
ma che razza di deficienti!! non avete niente di meglio da dire o da fare ??
Serfol71 2 anni fa su tio
Ma basta con ste cazzate...se uno è stronzo è stronzo se uno è una brava persona è una brava persona....è un semplicissimo dato di fatto che NON HA NIENTE A CHE VEDERE con il colore del passaporto..della pelle...o del conto in banca.... TROMBATE UN PO DI PIU...che lè mei..svisserotti o badòla che siate....
bubi_67 2 anni fa su tio
@Serfol71 Non ho idea della nazionalità dell'automobilista e non mi interessa saperla, di fatto è un pirla! Come giustamente dice l'autore del biglietto, egli evidenza un'inefficienza italiana mentre in Svizzera avrebbero rimosso il veicolo... Ma se fossero efficienti non avrebbero depositi sufficientemente grandi per contenere tutti i veicoli che dovrebbero rimuovere. Posso anche assicurarti che forse hai effettivamente ragione, lo svizzero in questione infatti era li per trombare e stava trombando proprio la moglie dell'autore del biglietto ;)
GI 2 anni fa su tio
L'auto targata Ticino non è sinonimo di "Svizzero".....
pontsort 2 anni fa su tio
@GI Per molti é troppo difficile da capire
Frankeat 2 anni fa su tio
@GI Ma potrebbe anche essere Svizzero e Ticinese doc da svariate generazioni. Questo non lo rende immune dall'essere un potenziale cretino che posteggia sulle strisce pedonali, sia in patria che all'estero.
miba 2 anni fa su tio
@Frankeat Caro Frankeat, complimenti, breve chiaro ed in pochissime righe hai riassunto tutto
Zico 2 anni fa su tio
@Frankeat che poi magari è un tedesco o svizzero tedesco venuto a passare gli ultimi anni della sua vita nella Sonnestube... (scherzo neh) ma hia ragione da vendere
vulpus 2 anni fa su tio
Ma che idiozie queste esternazioni. Che fa la scorrettezza non è l'auto, la targa o relativa nazionalità, ma il conducente. per cui se questi segnalatori integerrimi notano qualcosa di non corretto, perchè non chiamano i vigili del posto? O perchè le vetture fotogrfate e segnalate fanno parte di una serie immensa di abusi, nella zona, oppure ^'è da pensare che siano create ad arte certe situazioni, tanto per creare polemiche. Tüta pora gent, automobilista e fotografo.
TI-Zen 2 anni fa su tio
Ma che si guardassero loro cosa fanno: l'anarchia totale sulle strade Italiane, gente che ti sorpassa a destra in autostrada, gente che ti biluxa a 500m di distanza e ti sorpassa a 200 Km/h, parcheggi in tripla fila .... Non giustifico i ticinesi che si comportano male ... ma prima di parlare che si guardassero attorno
Pepperos 2 anni fa su tio
@TI-Zen Che ci sia mal sopportanazione in ambedue le corsie è assodato. Stessa situazione confine tedesco è anche peggio ( Italia acqua di rosa )
Pepperos 2 anni fa su tio
Sono per lavoro in Brianza! Le auto targate Ti ne escono male.
bobà 2 anni fa su tio
... arrivare al punto di minacciare qualcuno.... pora gent!
TOP NEWS Ticino
CANTONE
57 min

Parapiglia fra giovani calciatori (e genitori), la palla ora passa alla Federazione

Dopo alcuni fatti avvenuti sabato scorso in coda a una partita di Allievi B, il Raggruppamento Castello-Coldrerio ha inoltrato un rapporto alla FTC

FOTO
LUGANO
1 ora

Sbaglia manovra e cade dal tornante

Solo qualche graffio per l'automobilista

FOTO E VIDEO
BEDANO
5 ore

Restano solo macerie. Una vicina: «Sono scioccata»

Non ha ancora un nome la vittima del rogo di via Val Barberina. Per saperne di più bisognerà attendere l'identificazione formale

CANTONE
5 ore

Tempo a yo-yo e allerta pioggia di livello 3

In Ticino sono attesi 70-100 mm, con punte locali fino a 140 mm in Alta Vallemaggia, Leventina, Locarnese e Valle Verzasca

FOTO E VIDEO
BEDANO
6 ore

Il silenzio della notte è stato rotto da un boato

Fuori dalla ditta in cui è scoppiato l'incendio questa notte è rimasto solo un furgone. Metà veicolo è stato mangiato dalle fiamme

BELLINZONA
7 ore

Donna morta al Tertianum, nessuna responsabilità per la struttura

Per diminuire ulteriormente i rischi tutti i futuri appartamenti verranno muniti di rilevatori anti-fumo

FOTO E VIDEO
BEDANO
8 ore

Scoppia un incendio nella ditta di vernici, un morto

La vittima sarebbe un collaboratore, travolto da una fiammata quando ha aperto la porta del magazzino

CANTONE
9 ore

Funerali a 3'500 franchi, così 8 su 10 si fanno bruciare

La Svizzera è al primo posto in Europa per l'usanza di cremare i defunti. I numeri sono crescita nel nostro cantone, dove i servizi sono aperti alle salme d'oltreconfine

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile