+2
MENDRISIO
26.06.17 - 13:220

Festa della Musica, grande affluenza e nessun incidente

MENDRISIO - Grande musica, folto pubblico e nessun incidente. Il bilancio della quarta edizione della Festa della Musica di Mendrisio è più che positivo, stando agli organizzatori. Sebbene, almeno sulla carta, le temperature e l’afa avrebbero potuto scoraggiare, già da metà pomeriggio il proverbiale pubblico delle grandi occasioni ha raggiunto le vie del nucleo storico del Magnifico Borgo, contribuendo al successo della manifestazione, divenuta un appuntamento di rilievo nel calendario degli eventi estivi ticinesi.

La musica ha trionfato - L’offerta di più generi musicali e l’altissima qualità delle band esibitesi ha saputo attirare un pubblico variegato, composto da giovani, meno giovani e tante famiglie con bambini, che hanno potuto scoprire gruppi emergenti e interessanti realtà musicali. La formula dell’evento gratuito aperto a tutti ha conquistato un pubblico curioso e pronto alla scoperta.

Make Plain, Rootical Foundation e The8cellos, per citarne solo alcuni - Il loro ritorno nel Mendrisiotto era molto atteso e i Make Plain non hanno deluso le aspettative del foltissimo pubblico che si è letteralmente stretto in Piazzetta Borella. Il duo composto da Andrea Zinzi e Luca Imperiali si conferma una delle band locali più amate, matura e all’occorrenza capace di non prendersi troppo sul serio.

Il 24 giugno celebravano l’undicesimo anniversario del loro primo concerto e il pubblico della Festa della Musica si è unito ai festeggiamenti dei Rootical Foundation. Il gruppo reggae italiano ha offerto uno show coinvolgente che ha infiammato Piazza del Ponte.

Grande risposta di pubblico anche per lo spettacolo BaRock! dei The8Cellos. Il percorso nella storia della musica, dal barocco al rock, ha incantato le centinaia di persone accorse nel Chiostro dei Serviti.

7000 persone, nessun incidente - In attesa dei dati ufficiali, gli organizzatori hanno osservato un aumento dell’affluenza rispetto all’edizione 2016. A partire dalle 16:00 fino a sera, si stima che complessivamente 7000-8000 persone abbiano raggiunto Mendrisio. Sono invece circa 300 i nottambuli che hanno continuato la festa all’After party ufficiale organizzato al Bar Trinità. Particolarmente apprezzato è stato il collegamento gratuito da Mendrisio verso Rancate.

Gli enti di pronto intervento presenti durante tutto lo svolgimento della Festa della Musica non segnalano incidenti.

Social - Tutte le immagini e i video della Festa della Musica 2017 sono disponibili sulla pagina facebook ufficiale e su Instagram

Guarda tutte le 6 immagini
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Aziende ticinesi: «La situazione attuale è particolarmente critica»
In un sondaggio di UBS le ditte prevedono di tornare nel 2022 allo stesso livello di fatturato pre-crisi.
VIDEO
AGNO
4 ore
«Ragazzi che cercano problemi», aggredito il rapper Daytona KK
Dalla vita reale a Instagram, passando dalla zona del Luna Park. Da una parte spavalderia, dall'altra derisione.
CANTONE
7 ore
«Paghiamo le riaperture. I casi? Cresceranno ancora»
Le previsioni del direttore dell’Epatocentro Ticino, Andreas Cerny: «Troppo preso per parlare di ondata "benigna"»
BELLINZONA
8 ore
Girava con l'erba, bloccato dagli agenti
La polizia ferma un uomo in Viale Stazione. Interrogatorio davanti a decine di presenti.
BISSONE
13 ore
Operaio ferito questa mattina a Bissone
Sarebbe stato schiacciato dal materiale usato per i lavori.
CANTONE
13 ore
Contagi sotto la decina nel weekend
Colpisce il numero delle ospedalizzazioni: il 50% di coloro che sono stati trovati positivi
LOCARNO
15 ore
Stalkerizzata dalla ditta di incasso
Vicenda surreale per una giovane, dopo un acquisto online. Regolarmente pagato. I retroscena.
CANTONE
17 ore
Giovani in ansia durante il Covid
Pro Juventute ha potenziato il suo 147 con la chat: «Siamo stati contattati da ragazzi sofferenti per i lutti da Covid»
PURA
1 gior
«Il mio viaggio di 23mila km, senza prendere un aereo»
Una giovane donna ticinese ha scelto di percorrerli da sola per mettersi in gioco e superare i suoi limiti
CANTONE
1 gior
Rientro a scuola: ecco i tre scenari
Il Decs sta studiando un piano per settembre. Bertoli: «Gli istituti dovranno essere pronti»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile