Tipress
LUGANO
28.05.17 - 21:140

Meritocrazia: «Ci vuole un periodo di prova»

I dipendenti della Città confermano le criticità del rinnovato ROD

LUGANO - La meritocrazia e il relativo metodo di valutazione del personale non devono far parte del nuovo Regolamento organico dei dipendenti del Comune di Lugano (ROD), ma vanno testati per almeno due anni. Perlomeno per ora. È quanto chiede il personale, a seguito dell’assemblea che c’è stata negli scorsi giorni (nonostante inizialmente la Commissione del personale della Città avesse deciso di saltare questa tappa dell’iter). I dipendenti confermano dunque le criticità del rinnovato ROD, tra cui si contano anche la rivista classificazione delle funzioni (ridotte a una settantina), che per molti si traduce in una penalizzazione salariale.

Per fare inoltre ulteriore chiarezza sulla nuova classificazione salariale delle varie funzioni, il personale chiede che la cassa pensioni allestisca un rapporto su quanto influirà la nuova scala salariale sulle rendite pensionistiche.

2 anni fa Meritocrazia o misura di risparmio? I dubbi sul nuovo ROD
Commenti
 
Nicklugano 2 anni fa su tio
Meritocrazia in comune? Ma quando mai? Molto meglio e più giusto premiare l'invecchiamento... ossia gli scatti di anzianità, vero?
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
LAVERTEZZO
8 ore

Donna salvata dalle acque della Verzasca

La bagnante se l'è vista brutta e ha rischiato di annegare. Ma il pronto intervento dei soccorritori ha evitato il peggio

FOTO
CANTONE / NORVEGIA
9 ore

IPowerMe? «È come "Tinder", ma per la vacanza perfetta»

Sandro Scodeller, emigrato dalle Centovalli a Oslo, ci racconta la nascita del progetto: «Poni le tue condizioni e sono le offerte su misura ad arrivare a te»

FOTO E VIDEO
SAN BERNARDINO (GR)
10 ore

Furgoncino contro auto all'uscita dell'A13

Lo scontro si è verificato oggi pomeriggio nei pressi di San Bernardino. Una donna è rimasta ferita in maniera non grave

LUGANO
11 ore

Wicht: «Adesso dico la mia»

Il fiduciario luganese a tutto tondo sulla vicenda giudiziaria che lo vede coinvolto. La denuncia alla ex moglie? «Ha mentito sapendo di mentire»

FOTO
MORCOTE
13 ore

E dal Ceresio riemerge anche una vespa

Oltre 40 tra sub, apneisti e aiutanti a terra hanno partecipato oggi alla pulizia delle acque del lago lungo la riva di Morcote

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile