CANTONE
22.05.17 - 11:100

Elettricisti in assemblea: il tema centrale? La formazione

BELLINZONA - Giovedì 18 maggio 2017 si è tenuta presso l’Auditorium di Banca Stato a Bellinzona l’Assemblea generale ordinaria dell’AIET (Associazione Installatori Elettricisti Ticinesi), che raggruppa 120 operatori del settore.

Alla presenza di oltre 80 persone, Didier Guglielmetti, Presidente cantonale dal 1° gennaio 2017, ha diretto i lavori previsti dallo statuto di questo importante settore dell’artigianato della costruzione, con le sue 1876 maestranze impiegate e con una cifra d’affari cantonale che si aggira sui 512 Mio di franchi annui.

Si sono così potuti discutere e dibattere diversi temi legati allo specifico ramo d’attività, ponendo un particolare accento sulla formazione professionale. Presso il proprio Centro di Gordola si registra infatti la presenza annua di quasi 500 apprendisti. A questa formazione di base va aggiunto l’impegno profuso dalla struttura appositamente costituita per l’aggiornamento e il perfezionamento professionale la quale, durante l’ultimo anno, ha proposto una quarantina di corsi post-tirocinio, frequentati da quasi 600 partecipanti.

Oltre al completamento del Comitato, con l’ingresso di Egidio Bronz, titolare dell’omonima Ditta di Tenero, va segnalato lo speciale premio consegnato a Siro Longhi e Andrea Bernasconi, 2 giovani che hanno rappresentato gli installatori elettricisti ai recenti campionati svizzeri delle professioni (Swiss Skills), nonché la nomina a Presidente onorario di Gianni Albertoni, che per più di 30 anni lo ha visto membro di Comitato cantonale, assumendone la presidenza dal 2002.

Al termine del consesso il Consigliere nazionale Fabio Regazzi ha intrattenuto i presenti illustrando con competenza le peculiarità insite nelle situazioni di successione aziendale. Argomento particolarmente sentito fra gli affiliati all’Associazione della categoria rappresentata.

Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Uccise la moglie: «Ma fu omicidio, non assassinio»
La difesa del 57enne autore dell’episodio di sangue verificatosi nel 2017 in un autosilo di Ascona chiede la condanna a quattordici anni di carcere. L’incarto potrebbe tornare al mittente?
MENDRISIO
1 ora
Così una ticinese trasforma le unghie in fenomeno internazionale
Si è concluso di recente il Campionato Internazionale Aestetica Nails Challenge di Napoli. Organizzato dalla momò Claudia Valli. Ecco come è andata
CANTONE
3 ore
Si paga con un dito, ecco la prima carta biometrica
La Biometric Gold Visa è stata lanciata da Cornèr Banca. È la prima del suo genere in Svizzera
CANTONE
3 ore
Vaccini, è già penuria: «Pensateci adesso»
Le scorte iniziano a scarseggiare. Il farmacista cantonale: «Segno che la campagna di sensibilizzazione ha dato i suoi frutti»
CANTONE
3 ore
Delta Line rafforza la sua presenza in Ticino
L'azienda leader nella produzione di motori elettrici edificherà il proprio quartier generale a Lamone. La consegna dello stabile è prevista per fine 2020
FOTO
BELLINZONA
5 ore
Sbanda sulla cantonale e si rovescia sul tetto
L'incidente è avvenuto poco dopo le 6 a Gnosca. Il conducente è stato trasportato in ospedale
FOTO E VIDEO
CALANCA (GR)
6 ore
Frontale in galleria e 6 persone tra le lamiere... ma è un'esercitazione
Polizia cantonale, pompieri e Servizio ambulanze della Mesolcina si sono "allenati" ieri sera nel tunnel Val del Infern. Una trentina le persone coinvolte
CANTONE
7 ore
Maltrattamenti sui bambini, in dieci mesi 14 "casi importanti"
Trent'anni fa la Convenzione Onu sui diritti del fanciullo. L'associazione Telefono Sos Infanzia si occupa di loro: «Dietro a una telefonata c’è un minore che soffre»
LOCARNO
15 ore
Nevicate che sanno di beffa per Cardada
Vista la meteo di questi giorni, qualche rimpianto per la chiusura degli impianti c’è. «Ma un anno in più non avrebbe fatto la differenza», spiega il locale Sci Club
SONDAGGIO
CANTONE
17 ore
Acquisti online tabù: «I regali comprateli in Ticino»
L’appello della Federcommercio in vista del Natale. La presidente Lorenza Sommaruga: «Non vogliamo demonizzare nessuno. Però tanti piccoli negozi sono a rischio chiusura»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile