CANTONE
22.05.17 - 11:100

Elettricisti in assemblea: il tema centrale? La formazione

BELLINZONA - Giovedì 18 maggio 2017 si è tenuta presso l’Auditorium di Banca Stato a Bellinzona l’Assemblea generale ordinaria dell’AIET (Associazione Installatori Elettricisti Ticinesi), che raggruppa 120 operatori del settore.

Alla presenza di oltre 80 persone, Didier Guglielmetti, Presidente cantonale dal 1° gennaio 2017, ha diretto i lavori previsti dallo statuto di questo importante settore dell’artigianato della costruzione, con le sue 1876 maestranze impiegate e con una cifra d’affari cantonale che si aggira sui 512 Mio di franchi annui.

Si sono così potuti discutere e dibattere diversi temi legati allo specifico ramo d’attività, ponendo un particolare accento sulla formazione professionale. Presso il proprio Centro di Gordola si registra infatti la presenza annua di quasi 500 apprendisti. A questa formazione di base va aggiunto l’impegno profuso dalla struttura appositamente costituita per l’aggiornamento e il perfezionamento professionale la quale, durante l’ultimo anno, ha proposto una quarantina di corsi post-tirocinio, frequentati da quasi 600 partecipanti.

Oltre al completamento del Comitato, con l’ingresso di Egidio Bronz, titolare dell’omonima Ditta di Tenero, va segnalato lo speciale premio consegnato a Siro Longhi e Andrea Bernasconi, 2 giovani che hanno rappresentato gli installatori elettricisti ai recenti campionati svizzeri delle professioni (Swiss Skills), nonché la nomina a Presidente onorario di Gianni Albertoni, che per più di 30 anni lo ha visto membro di Comitato cantonale, assumendone la presidenza dal 2002.

Al termine del consesso il Consigliere nazionale Fabio Regazzi ha intrattenuto i presenti illustrando con competenza le peculiarità insite nelle situazioni di successione aziendale. Argomento particolarmente sentito fra gli affiliati all’Associazione della categoria rappresentata.

Guarda le 3 immagini
TOP NEWS Ticino
FOTO
CENTOVALLI
11 ore
Intragna, si scontra in curva con un camion
L'incidente è avvenuto attorno alle 18 di questo pomeriggio. Sul posto soccorsi e polizia
FOTO / VIDEO
MORBIO INFERIORE
12 ore
Il ramo si spezza e cade sulla strada
È accaduto questo pomeriggio in zona Balbio, a Morbio Inferiore
CANTONE
14 ore
Collettivo R-esistiamo: nei centri per migranti condizioni da «lager»
Il gruppo fa riferimento anche al caso di un ragazzo che si è gettato dal centro della Croce Rossa a Paradiso
CANTONE
15 ore
«Oltre 450 persone in isolamento in Ticino»
Il DSS fa il punto della situazione sull'evoluzione epidemiologica in Ticino del Covid-19
LOSONE
17 ore
Scavando dietro i mucchi di una sabbia scomoda
Silo & Beton Melezza SA: i politici e (ex) funzionari cantonali che ruotano attorno alla famiglia Pinoja
CANTONE
19 ore
I casi ticinesi tornano in doppia cifra
Non si verificavano così tante infezioni dal 21 maggio. Invariati i decessi che sono fermi a quota 350 dall'11 giugno.
FOTO E VIDEO
LUGANO
20 ore
20 minuti ha distribuito 25mila mascherine gratuite
Distribuzione di mascherine stamane in alcune stazioni svizzere assieme a una copia di 20 minuti.
GAMBAROGNO
21 ore
Dal sogno all’incubo: «Il mio terreno non vale più nulla»
Aveva un progetto da favola: ora si ritrova con un pugno di mosche. Il “dramma” dell’architetto Federico Peter.
CONFINE
22 ore
"Bella vita" a Como, immobile sequestrato a una società svizzera
Attiva nel settore bancario, non aveva la necessaria autorizzazione.
CANTONE
23 ore
Mascherine sui treni, l'A2 ne subisce le conseguenze
Alle 6 del mattino le code raggiungevano i cinque chilometri.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile