MENDRISIO
24.05.17 - 10:490

Una giornata per visitare i mulini

Nel Mendrisiotto sabato 27 maggio sarà possibile conoscere meglio quattro strutture

MENDRISIO - Sabato 27 maggio avrà luogo la 17ma Giornata svizzera dei mulini. Nel Mendrisiotto aderiscono a questa manifestazione quattro mulini: quelli di Bruzella, del Daniello, del Ghitello e, novità di quest’anno, l’antica masseria La Tana di Rancate.

La Tana di Rancate, tutt’ora in fase di restauro, si presenterà per la prima volta al pubblico proprio in occasione della Giornata svizzera dei mulini. Una prima occasione per assistere alla dimostrazione di segatura di tronchi con la sega Müller recentemente rimessa in funzione, dopo 30 anni d’inattività. Sarà possibile visitare il mulino, non ancora funzionante, e la corte interna della masseria e osservare l’ampio anfiteatro che accoglie le varietà di alberi e arbusti da frutto di specie rare. La masseria sarà aperta alle 10.30 e le dimostrazioni di taglio sono previste dalle 11.00 ogni ora sino alle 14.00.

A Bruzella s’inizierà invece alle 11.00 e il mulino sarà in funzione fino alle 16.00. In questa fascia oraria si potrà quindi assistere alla macinazione del mais giallo e rosso, mentre a pranzo sarà poi possibile degustare la polenta di mais rosso, accompagnata da formaggi e formaggini della Valle di Muggio, nonché da salumi. Non mancherà nemmeno la musica. Nel deposito, situato a pochi passi dal mulino, si potrà invece visitare la mostra sulla storia della macinazione e sugli opifici presenti in passato lungo il corso della Breggia.

Il Mulino del Daniello, ubicato a Coldrerio nel cuore del Parco Valle della Motta, sarà invece in funzione dalle 10.30 alle 17.00. Sarà possibile assistere alla macinazione del mais, vedere all’opera il frantoio per l’olio (l’unico attualmente funzionante in tutto il Sottoceneri) e visitare il museo didattico del mulino. Durante la giornata saranno anche presentati dei particolari lavori di ricamo conosciuti come “Tappeti di Sagno”. Una particolare forma di artigianato nata nel 1930, legata al nome di Germaine Chiesa-Petitpierre, moglie del pittore Pietro Chiesa, che progettò i circa 150 disegni che furono poi realizzati dalle donne di Sagno. Per l’occasione saranno presenti alcune ricamatrici che esporranno i loro lavori con la possibilità di acquistarli.

Infine il Mulino del Ghitello, situato all’entrata delle Gole della Breggia, sarà pure in funzione e accoglierà i visitatori tra le 10.00 e le 17.00.

Ingrandisci l'immagine
TOP NEWS Ticino
ROVEREDO (GR)
9 ore
Spavento per Re Lingera: cade e si rompe il setto nasale
Il carnevale di Brenno Martignoni si chiude con un rovinoso tonfo durante uno show pomeridiano. «Mi rimetterò quanto prima», racconta
LUGANO
10 ore
Gratis o a pagamento, che fine fa Estival Jazz?
Il festival luganese cambia pelle. Tra voci di chiusura e incertezze sul futuro. Ma gli organizzatori rassicurano
CONFINE
11 ore
Un fiume di solidarietà per l'ultimo addio a Giuliano
Dopo l'omelia per il frontaliere 44enne morto a Monteggio, un lungo corteo ha accompagnato il feretro al cimitero
ROVEREDO (GR)
13 ore
Lingera, piccoli incidenti non rovinano la festa
I principali interventi: trentacinque partecipanti soccorsi per abuso di alcool e un 17enne caduto da 3 metri d'altezza
SONDAGGIO
LUGANO
14 ore
Scale a mosaico in via Cattedrale?
La proposta di Giovanni Albertini trova forma nell'idea dell'artista Leonardo Pecoraro
FOTO E VIDEO
CANTONE
15 ore
Riget e Sirica alla guida del Partito socialista
A larga maggioranza il Congresso li ha preferiti al duo formato da Simona Buri ed Evaristo Roncelli
CANTONE
17 ore
Suona il telefono: «Ha danneggiato la mia auto». Truffa o scherzo?
Il caso segnalato da un lettore. Già negli scorsi anni telefonate simili erano circolate in Ticino
CANTONE
18 ore
Prima qualche nuvola, poi sarà quasi solo sole
Per la prossima settimana è previsto un po' di vento e tempo in prevalenza asciutto
SAN BERNARDINO (GR)
1 gior
Si rovesciano con la motoslitta: ferito il conducente
Illese le due passeggere
FOTO E VIDEO
ROVEREDO (GR)
1 gior
Il corteo della Lingera spegne (alla grande) 58 candeline
La meteo ha strizzato l'occhio alla tradizionale sfilata mascherata del Carnevale di Rorè
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile