tipress
CANTONE
28.04.17 - 10:160

Le aziende Ticinesi non amano trasferirsi, quelle che lo fanno prediligono i Grigioni

Dove si trasferiscono le aziende svizzere? In quali cantoni si registra la maggiore fuga

LUGANO - Ogni anno, circa 25‘000 aziende trasferiscono il proprio domicilio. L’86 percento di questi trasferimenti avviene nello stesso cantone, mentre circa 3‘500 aziende si spostano in un altro cantone.

Negli ultimi sette anni in Ticino, secondo la CRIF SA 13‘327 aziende si sono spostate all’interno del cantone, ma sono state molto poche le imprese che invece lo hanno lasciato. La maggior parte di queste ultime, 230 aziende, hanno spostato il proprio domicilio nel Canton Grigioni, che presenta un tasso di imposte sull’utile più basso. La crescita maggiore registrata nel Ticino proviene dai Cantoni Zugo e Grigioni: rispettivamente 119 e 120 aziende hanno trasferito la propria sede aziendale da questi cantoni al Ticino.

Zugo e Zurigo registrano molti trasferimenti di aziende, il Cantone Argovia ne approfitta - Il Cantone Zugo registra il più grande esodo, nonostante abbia un basso tasso di imposte sull’utile. Fra i "perdenti" c’è anche il Canton Zurigo, mentre il grande vincitore è il Cantone Argovia, che riesce ad attirare nuove aziende con un tasso d’imposta sull’utile ridotto. Ad esempio, negli ultimi 7 anni, oltre 900 aziende hanno cambiato il proprio domicilio dal Canton Zurigo al Canton Argovia.

Quali aziende si trasferiscono dal Canton Zugo? - Nel periodo fra il 2008 e il 2015, 4160 aziende hanno lasciato il Canton Zugo. Prendendo in considerazione le forme giuridiche, si riscontra che oltre la metà delle aziende trasferite è rappresentata da società anonime (numero pari a 2605). Seguono poi le società a responsabilità limitata con 1249 aziende, mentre solo 242 imprese individuali si sono spostate dal Canton Zugo. Se si analizza la missione aziendale delle ditte trasferite sulla base dei codici NOGA, si osserva che determinati settori sono maggiormente interessati da questo fenomeno. Il settore finanziario, con un totale di 671 aziende, è quello maggiormente rappresentato. Seguono poi le aziende di consulenza con 441 ditte e il settore immobiliare con 313. Forte anche la presenza del commercio all’ingrosso, con 306 imprese. In conclusione, si può affermare che si trasferiscono prevalentemente le aziende che non necessitano di grandi infrastrutture e che non gestiscono stabilimenti produttivi.

L’attrattività del Canon Ginevra - Nonostante l’elevato tasso di imposte sull’utile pari al 24,16 percento, negli ultimi anni il Cantone Ginevra è riuscito ad attirare aziende da altri Cantoni, in particolare da Vaud, Friburgo e Zugo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / ARGENTINA
1 ora

Blackout in Argentina, ma non a... Ticino

L'interruzione di corrente nazionale non ha toccato la comunità nella provincia di Córdoba, villaggio fondato da due svizzeri nel 1911

BELLINZONA / BIASCA
6 ore

Rissa sul treno e volano bottiglie: «Abbiamo avuto paura»

La polizia conferma il ferimento di una persona sul treno tra Bellinzona e Biasca. Le indagini sono in corso per far luce sull'accaduto

CANTONE
7 ore

Addio ad Antonio Snider

L’avvocato locarnese è stato stroncato nella notte da un male incurabile. Aveva 96 anni

CANTONE
9 ore

Finanze cantonali in nero, il preconsuntivo fa ben sperare

Dal Consuntivo 2019 potrebbe risultare un avanzo di 73.3 milioni di franchi. Incidono (anche) i 9.6 milioni di franchi di restituzione da parte di AutoPostale

SANT'ANTONINO
12 ore

Doppio tentativo di furto a un bancomat, in manette un 35enne

L'uomo, che per due volte non è riuscito nel suo intento, si era dato alla fuga ma è stato arrestato dalla Polizia cantonale. Ancora latitanti i suoi complici

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report